ULTIMA - 24/1/19 - VITTORIO BETTINARDI PASSA ALL’OLTREPOVOGHERA!

Il trequartista di Villafontana di Bovolone, Vittorio Bettinardi, classe 1999 (14 febbraio), ha da alcuni giorni firmato il trasferimento all’OltrepoVoghera, club pavese di serie D, interessante collettivo di giovani che sta cercando di evitare i play out e guadagnarsi la permanenza nella massima categoria dilettantistica italiana. Bettinardi, studente alla
...[leggi]

PRIMA PAGINA

21/3/16
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 2^ CATEGORIA (GIR. A) – 26^ GIORNATA

CASELLE, SI ALLARGA LA FORBICE (A +6) DAL PESCANTINASETTIMO BATTUTO DAL CONSOLINI! A SANT’ANNA VINCE IL LAZISE. TUTTE VITTORIE CASALINGHE, LA PIU’ SQUILLANTE QUELLA DEL GARGAGNAGO COL SOMMA

26ma giornata del girone “A” di Seconda categoria, con nessuna vittoria, esterna, eccezion fatta per quella conseguita a Sant’Anna d’Alfaedo (2 a 3) dal rientrato Lazise. Sempre terzo a 50 punti, 9 in meno dei casellini e 3 in meno dei pescantinesi del direttore Lucio Alfuso. Doppietta che scivola che è un piacere come l’”olio” Ivan Bertoldi, classe 1992, poi, la rimonta dei “falchi della Lessinia” di mister Rino Sestan ad opera dell’ex Nazionale Damiano Tommasi e di Alessandro Marchesini. Quindi, il colpo fatale, letale per i lacisiensi dello skipper Vito Cristini lo assesta Umberto Frassine.
 
Tornando alla vetta, o in vetta, si allarga la forbice del vantaggio, aumentano le chance di scudetto per la Polisportiva Caselle di mister Omero Polacco. Il vantaggio dei giallo e blu della frazione di Sommacampagna è di 59 a 53 rispetto al PescantinaSettimo di mister Francesco Marafioti, ieri gambizzato per 1 a 0 a Costermano dalla Polisportiva Consolini di mister Salvatore Piccinato, con mattatore per gli alto-gardesani-baldensi Andrea Pachera, classe 1990.
 
Il tiro da 3 punti pacheriano porta a 45 punti i costermanesi del presidente Ferdinando Izzo, ma li tiene ancora a braccetto col Real Lugagnano del presidente Sergio Coati, ieri in versione extralarge (4 a 1) contro il Negrar, ora penultimo a quota 23 freccette. Per i rosso-neri lugagnanesi di mister Fabio Di Nicola la cacciano dentro - ma dopo che il 1995 negrarese Marco Nicolis, difensore ex PescantinaSettimo, aveva spruzzato illusioni di colpaccio per i grigio-granata di mister Russo, dicevamo, la cacciano dentro l’ex Real San Massimo, ed ex Somma Andrea Varotti, e i due “gatti” Silvestri, Davide (doppietta per il classe 1987) ed Andrea.
 
A 44 tallona, scalpita il Gargagnago di mister Gianni Pierno e del presidente Stefano Sartori, ieri in chiassosa vendemmiata (5 a 0) contro i mal capitati “tamburini sardi” del SommaCustoza di mister Rodrigo Garçia. Nella girandola, santabarbara delle reti, doppietta dell’ex A.C. Lugagnano Alessandro Fiorin (1994), poi, l’ex Valpolicella Davide Cagliari (1994), il “ranista” Mattia Galvani e Michele Momi.

La Polisportiva Rosegaferro di mister Michele Barone e del presidente Federico “da Montefeltro” Dal Gal supera, quanto basta, e cioè 1 a 0, un’A.C. Cavaion, che forse non ha più nulla da chiedere al campionato, essendo equidistante sia dalla zona play off che da quella play out. Decide, per i “rossoblù della Postumia”, il navigato (1988) Mattia De Nando.
 
Al velodromo, il saltimbeccante, l’ondulatorio, il sussultorio Team San Lorenzo di Pescantina straccia, 3 a 1, le giubbe rosso-nere del San Peretto di mister Tommaso Composta. In vantaggio, i sanperettiani del mega-assicuratore, del mega-dirigente Nicola Righetti con Paolo Zolin, e dal plotone di esecuzione dagli 11 metri. Poi, la rimonta sanlorenziana di mister Giandonato Di Marzo innescata a mò di starter da bomber Raffaele De Vito, da Michele Bazzoni e da “panzer” Davide Filippozzi.
 
Al resort di Castelrotto di Negarine, il Burecorrubbio piega per 2 a 1 il Calmasino dello skipper Luca Andreoli. Eppure in vantaggio i bianco-verdi del lago, grazie all'ex Pastrengo Andrea Marzari, ma poi raggiunti e vinti dall’incontrastabile, la vera rivelazione di tutto questo girone, bomber Matteo Tommasi, già in gol 24 volte con la maglia dei biancazzurri di mister Nicola Dusi.

Sabato prossimo, in questo girone, si recupera solo la partita della 21^ giornata: Team San Lorenzo-Sant'Anna D'Alfaedo con inizio alle ore 15.00.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1643)