ULTIMA - 23/1/19 - LA VIRTUS VERONA CEDE CONTRO LA CAPOLISTA PORDENONE (1-2)

Per l'ennesima volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale della partita dopo essersi battuta alla pari contro la capolista incontrastata del girone B di serie C, il Pordenone di mister Attilio Tesser. A decidere la sfida a favore dei neroverdi friulani Ŕ stata una rete del 38enne Emanuele Berrettoni, ex Hellas Verona,
...[leggi]

PRIMA PAGINA

9/5/16
IL PUNTO SUI TITOLI REGIONALI E PROVINCIALI

Nella semifinale per il titolo di campione regionale di Promozione, la Belfiorese Ŕ stata sconfitta dai vicentini del Cartigliano per 4 a 1. Cartigliano che passa con Miotti dopo pochi minuti e veronesi di mister Flavio Carnovelli che pareggiano con il "Luca Toni della bassa" Stefano Guandalini. Il Cartigliano, pi¨ motivato, passa poi ancora con Miotti, Frachesen e Di Gennaro e accede alla finale.

Nella quarti di finale per il titolo di campione regionale di Prima categoria, San Giovanni Lupatoto di mister Marco Burato esce sconfitto per 2 a 0 contro la Montebaldina Consolini. Per i giallobl¨ di mister Simone Cristofaletti fanno la differenza le reti di Matteo Donini e di bomber Emanuele  Bagata.

Negli ottavi di finale per il titolo di campione regionale di Seconda categoria, il Caselle di mister Omero Polacco ha la meglio sul mai domo Arbizzano di mister Ivo Castellani per 3 a 2. Giallobl¨ che potrebbero passare subito su calcio di rigore ma il numero uno giallobl¨ Mattia Pighi, classe 1994, si supera e para il tiro dagli undici metri. E' cosý proprio l'Arbizzano a passare in vantaggio con Simone Smania ma il suo gol viene subito pareggiato da bomber Pippo Perinon. Pedemonte ancora avanti con bomber Nicola Vantini e Caselle che risponde con Antonio Aquino e poi opera il definitico sorpasso con bomber Perinon, scarpa d'oro 2016 con 33 reti in campionato.

Meno combattuto l'altro incontro fra il Boys Buttapedra di mister Paolo Novali e il ValtramignaCazzano di mister Mariano Zenari. Finisce con il risultato di 1 a 4 per i biancorossi della Val Tramigna che, dopo essere passati in svantaggio per il gol di Alberto Muraro, azionano il turbo e passano due volte con Dragan Kalanj, con Dramane Compaore e con un autorete sfortunata di Brunelli. Ai quarti quindi Caselle e ValtramignaCazzano che si sfideranno domenica prossima.

Infine, nella 1^ giornata delle finali per il titolo di campione provinciale di Terza categoria, la Nuova Cometa Santa Maria di mister Cristian Cordioli esce sconfitta contro il La Vetta del presidente Dario Zampini. Finisce 0 a 2 per la polisportiva allenata da mister Alessandro Saiani che passa due volte grazie alle reti di Zanoni Mattia e Zanoni Davide. La Nuova Cometa Santa Maria giocherÓ ora domenica prossima 15 Maggio contro il Montagnana e nella 3^ giornata si chiuderÓ con La Vetta-Montagnana che deciderÓ i giochi.
 
La redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1690)