ULTIMA - 22/5/19 - IL VILLA BARTOLOMEA SI AFFIDA A MISTER GIAN LUCA PARISATO

Nel girone B di Terza categoria, domenica scorsa si è giocato il 1° turno dei play-off che hanno registrato la vittoria per 2 a 0 della Dorial di mister Alessandro Bruni che ha quindi eliminato dai giochi promozione il Roverchiara di mister Simone Brunelli. Promozione in 2^ categoria che i "doriani" del presidente Gabriele
...[leggi]

PRIMA PAGINA

16/5/16
IL PUNTO SUL 2° TURNO PLAY-OFF E FINALI DI 3^ CATEGORIA

IL VALDADIGE E L'EDERA...SI ARRAMPICANO IN 2^ CATEGORIA

Si sono chiusi i giochi nei campionati della Terza categoria, con Edera Veronetta e Valdadige che ottengono la promozione dopo due gare combattute. Ritorna in Seconda categoria l’Edera Veronetta, allenata dal trainer albanese Gentjan Cani: i nero-verdi de “la busa” trionfarono in Terza nella stagione 2010-11, ed ora possono accompagnare la Nuova Cometa Santa Maria al lido superiore. Ieri pomeriggio, sul “Campo dell’amicizia”, in via Circonvallazione del Cimitero Monumentale, gli ederini hanno piegato per 3 a 2 il Lessinia di mister Matteo Bonomi al termine di una gara spettacolare e molto incerta e combattuta. In vantaggio, i ragazzi del presidente Matteo Guglielmini, grazie a Mario Canteri, ripreso da Ervin Halili, superato da "Momo" Mouane. 2 a 2 dei gialloblù a firma di Victor Landry Ama, ma due minuti dopo è il nero-verde Nweke a smorzare definitivamente le speranze del club dei giallo e blu con il simbolo della stella alpina del diesse Nicola Bonomi.
 
Salgono, invece, per la prima volta nella sua giovane storia, i vice-campioni della Coppa Verona, l’F.C. Valdadige della famiglia Cipriani (presidente è Michele ed il mister è il cugino Alberto): 2 a 1, ieri, a Rivalta di Brentino Belluno i biancazzurri passano a spese del Pizzoletta di mister Maurizio Zanferrari e del presidente Luigi Benedetti. Duplice vantaggio per i valdadigini grazie all’uno-due siglato da Carlo Venturini e da Thomas Mannoni. Mohamed Sabbar, su rigore, segna il gol dell’inutile rimonta pizzolettese. F.C. Valdadige che per la prima volta sale in Seconda categoria e Pizzoletta autore di una splendida stagione, come dice lo sportivo diesse Moreno Maragna a fine gara: "Abbiamo perso la sfida che ci avrebbe portato in Seconda categoria, non nascondo l'amarezza per il risultato, sebbene il nostro avversario ci è sempre stato ostico anche in campionato. Vorrei comunque ringraziare tutti i ragazzi, il mister Maurizio Zanferrari, il presidente Luigi Benedetti e tutto lo staff tecnico che ci hanno portato fino alla finale play-off. E' stato un anno magnifico con un gruppo giovane che è cresciuto di giornata in giornata anche al prezioso apporto di 3-4 giocatori di categoria superiore. Rimane in tutti noi un pò di delusione ma anche la volontà di riprovarci il prossimo anno...Grazie a tutti!"

Infine, nella 2^ giornata delle finali per il titolo di campione provinciale di Terza categoria, l’ACD Montagnana di mister Giuseppe Sartori supera per 2 a 1 la Nuova Cometa di mister Cristian Cordioli. I rosso e neri padovani rimangono la squadra non battuta in questa stagione 2015-2016 e ieri pomeriggio annunciano la vittoria sui cometini dopo l’uno-due di Nassim Bastaou ed Alberto Ziviani, detto “El Falso”, e del Casaleone fino a dicembre 2015. Per la Nuova Cometa trasforma il calcio di rigore del 2 a 1, concesso per l'atterramento di Castagnaro, Elia Bassi, ma non basta per esultare. Alberto Tenzon nel finale è andato vicino alla terza rete per i montagnanesi.

Quindi la Nuova Cometa Santa Maria di mister Cristian Cordioli esce sconfitta per la seconda volta, dopo aver perso 2 a 0 domenica scorsa contro il La Vetta del presidente Dario Zampini, ed è tagliata fuori per il titolo. La polisportiva La Vetta allenata da mister Alessandro si giocherà il Titolo provinciale domenica prossima 22 Maggio contro il Montagnana nella 3^ ed ultima giornata.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1975)