ULTIMA - 19/1/19 - E' FABIO SINIGAGLIA (COLOGNA) IL RE DEI BOMBER

Domani si gioca la 3^ giornata di ritorno, vediamo com’è la situazione dei migliori bomber dei campionati dilettantistici della nostra provincia dopo 17 gare già giocate. In Eccellenza, dove si sono già giocate 18 partite, comanda il bomber del Borgoricco Edoardo Cappella con 13 reti, al 2° posto a 10 reti Mariano Mangieri (Pozzonovo) è raggiunto da
...[leggi]

PRIMA PAGINA

16/5/16
IL PUNTO SUL 2° TURNO PLAY-OUT DI 2^ CATEGORIA

RETROCESSIONE PER MALCESINE, SAN MARCO E BONFERRARO

Tre i play out disputati ieri pomeriggio: il Negrar ha superato il Malcesine per 2 a 1 ma ha devuto attendere fino all’8° del secondo tempo supplementare, ossia fino alla rete siglata dall'ex Sona Pietro Murari per festeggiare il passaggio del turno. Il negrarese Niccolò Veronesi aveva portato in vantaggio i ragazzi di mister Nino Russo e del presidente Tommaso Bussola, ma, il malcesinese Simone Nodari ci aveva messo lo zampino nel momentaneo 1 a 1 dei granata di mister Livio Monese.
 
L’Avesa HSM deve ricorrere ai calci di rigore (5 a 4, ma 1 a 1 dopo i primi 90 regolari minuti) per avere ragione del San Marco Borgo Milano della famiglia Romani guidata da mister Emanuele Battocchio. Colligiani guidati da mister Luca Bortoletto che erano andati in vantaggio grazie ad Alessandro Vannini, ma che poi erano stati raggiunti dal bomber rosso e verde Alfonso Giardino. Quindi, la lotteria dei penalty; che favorisce i rossoblù di Avesa. Dell’ex Crazy Colombo e Golosine Marco Papiccio, il rigore decisivo per l’Avesa HSM.
 
Il Real Vigasio del presidente Andrea Biscaro guidato da mister Fausto Martinelli, 1 a 3, va a fare la voce grossa a Bonferraro, in casa della Polisportiva allenata da mister Andrea Schiavo. Anche qui, bisogna attendere gli sviluppi dei tempi supplementari, in quanto i 90 minuti si erano conclusi sul nulla di fatto. Poi, il botta e risposta Pietro Menegollo (Bonferraro) e di Gandini (Giulio, classe 1995), il quale realizza su rigore il pari per i biancazzurri. L’espulsione del real-vigasiano Mirco De Battisti non danneggia più di tanto l’undici guidato da mister Martinelli, il quale raddoppia su rigore trasformato dall’ex Boys Gazzo Alberto Bissoli e si porta poi alla terza marcatura con il 1994 Pietro Zuccotto.

Per quanto riguarda il girone C, l'Altavalle del Chiampo esce pesantemente sconfitto in casa dalla Spes Poiana protagonista di un finale di stagione davvero strepitoso. Nel 5 a 0 a favore degli ospiti doppietta di Luca Arzenton e Corrado Perseghin e sigillo di Francesco Faedo. Negrar, Avesa, Real Vigasio e Spes Poiana passano al 3° Turno Play Out. Malcesine, San Marco, Altavalle del Chiampo e Bonferraro retrocedono nel Campionato di 3^ Categoria 2016-17.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1571)