ULTIMA - 23/1/19 - LA VIRTUS VERONA CEDE CONTRO LA CAPOLISTA PORDENONE (1-2)

Per l'ennesima volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale della partita dopo essersi battuta alla pari contro la capolista incontrastata del girone B di serie C, il Pordenone di mister Attilio Tesser. A decidere la sfida a favore dei neroverdi friulani è stata una rete del 38enne Emanuele Berrettoni, ex Hellas Verona,
...[leggi]

PRIMA PAGINA

23/5/16
IL PUNTO SUI PLAY OUT DI 2^ CATEGORIA (3° TURNO)

SI SALVANO AVESA E SPES POJANA. PER NEGRAR E REAL VIGASIO E' TERZA CATEGORIA

L’Avesa HSM di mister Luca Bortoletto sconfigge per 3 a 0 il Negrar di mister Antonio Russo e trova la via della salvezza, della permanenza in Seconda categoria, dopo un anno pieno di difficoltà. Alberto Sauro, Marco Papiccio e Claudio Lonardi: ecco i tre frombolieri che hanno superato l’estremo difensore negrarese Terracciano, e che condannano all’amarissima retrocessione in Terza il Negrar del presidente Tommaso Bussola, re dell’Amarone.
 
Nell’altra gara dei play out, la spunta la Spes Pojana, tem vicentino che pareva da tempo condannato alla retrocessione e che invece trova con un incredibile finale di stagione il guizzo giusto e la forza per salvarsi e per condannare al limbo della Terza il Real Vigasio del presidente Andrea Biscaro guidato da mister Fausto Martinelli. Si è giocato ieri sul neutro di Ronco all’Adige e dopo il 2 a 2 dei tempi regolamentari, invariato anche dopo i supplementari, si è dovuto ricorrere ai calci di rigore per avere il verdetto finale e definitivo. Vantaggio dei giallo e blu vicentini con Perseghin, pareggia De Battisti su rigore concesso per atterramento di Alessandro Bari su Pietro Zuccotto. Su rigore, vantaggio dei real-vigasiani con il 1994 Luca Veronese, ma, poi, pareggio vicentino nel finale con il 2 a 2 messo a segno grazie alla capocciata del pojanese Barlaro.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it









Visualizzato(1695)