ULTIMA - 19/3/19 - VIAREGGIO CUP: MINUTO DI SILENZIO IN RICORDO DI CINO MARCHESE

In occasione delle gare degli ottavi di finale della 71ª Viareggio Cup in programma domani (martedì 19 marzo) sarà osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Cino Marchese, il noto manager sportivo, amico da sempre della rassegna giovanile, scomparso domenica. L’iniziativa è stata adottata dal consiglio direttivo del Centro Giovani Calciatori, la
...[leggi]

PRIMA PAGINA

12/9/16
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 2^ CATEGORIA (GIR. C) – 1^ GIORNATA

ILLASI, COLOGNOLA AI COLLI, MONTORIO E REAL MONTEFORTE PARTONO SUBITO IN QUARTA!

Debutto positivo, macché diciamo, strepitoso per le nostre veronesi del girone “C” – cosiddetto vicentino, vista la sempre sua più graduale partecipazione delle compagini beriche: quest’anno il rapporto è di 8 a 8): l’impresa più prestigiosa – vittoria in trasferta – la compie l’A.C. Colognola ai Colli del nuovo mister Loris Fedrigo. I nerazzurri colligiani si impongono per 1 a 2 a Locara, ma gara caratterizzata dal primo tempo di marca locarese e suffragata dal gol nobile di Antonio Marchese, classe 1994, ex ValtramignaCazzano. Nella ripresa, l’uno-due colligiano a firma di Benedetti e di Luca “Valder-Rama, e rigore parato dal classe 1994 Riccardo Pernigotto a Luca Tregnaghi, punta nerazzurra.
 
A Costalunga, il Real Monteforte cala il “poker” secco e ruvido sull’Edera Veronetta, squadra rifondata da cima a fondo per volere del suo presidente Gigi Sartori. Per i real–montefortani allenati dal mister ex Illasi e Tregnago Giuseppe Castagna doppietta del 1996 Massimiliano Del Greco, poi, acuti di Alex Tirapelle (1994) e di Enrico Zanchi.
 
L’A.C. Illasi del nuovo mister Simone Pasetto, già partito con il vento in poppa in Coppa Veneto, si ripete alla prima del campionato: 3 a 0 all’A.C. Sambonifacese guidata da mister Freddy “Mercury” Serato. Michele Ala, Massimo Veronese e Martinelli sono i marcatori illasiani del capitano, alla sua 13^ stagione, Daniele Scolari.
 
Il Montorio del nuovo trainer Andrea Turozzi supera, all’ombra del castello scaligero, per 2 a 1 il Borgo Scaligero Soave. In vantaggio, però, per prime le “frecce rosse” del presidente Franco Adami con il 1992 Massimiliano Cavallon, ma, poi, riprese dal 1994 Andrea Lenotti e spuntate alla fine da bomber Alessandro Caputi.
 
Per quanto riguarda i match vicentini, il Montebello di mister Rossi supera per 2 a 1 l’Union Olmo di Creazzo dell’omologo Ciro Vicari. Duplice vantaggio per i monte bellini, concretizzato dai centri del classe 1996 Stefan Miloradovic (noto bomber) e dal 1992 Riccardo Ferrari; Samuele Sottoriva, classe 1991, invece, per i creatini dell’Olmo. Né vincitori né vinti invece in Grancona-Brendola: il match termina sull’1 a 1, con reti di Gonella per i brendolani di mister De Grandi e di Giuseppe Bari, classe 1982, per nero-verdi di mister Fracasso.
 
L’Altavilla del coach Dalla Pozza vince, 1 a 2, in casa de La Contea di trainer Marco Gianesello, con reti di Alessandro Pranovi (1995) e su rigore trasformato da Filippo Sturaro, 1992. Per i giallo-verdi del La Contea segna S. Trevisan. Il Gambellara del trainer riconfermato Simone Lazzari supera in casa sua per 2 a 1 l’Arcugnano di mister Menegatti e al gol-consolazione su rigore trasformato da Dia Mammadu. Franchetto e il 1992 Giulio Prina sono i marcatori gambellaresi.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1570)