ULTIMA - 16/1/19 - OGGI JUVENTUS E MILAN SI CONTENDONO LA SUPERCOPPA ITALIANA

Juventus e Milan, oggi alle ore 18.30 si contenderanno a Gedda, in Arabia Saudita, la Supercoppa Italiana. Sia i rossoneri che i bianconeri hanno già vinto sette volte il trofeo e stasera sperano di conquistare l'ottavo successo. I due allenatori adotteranno stasera un modulo molto offensivo con il chiaro intento di portare a
...[leggi]

PRIMA PAGINA

22/9/16
IL PUNTO SUL TROFEO VENETO DI 1^ CATEGORIA – 3^ GIORNATA

SULL'OTTO VOLANTE SALGONO PESCHIERA, PASTRENGO, ARBIZZANO, JUVENTINA VALPANTENA, VALDALPONERONCA’, ALBARONCO, SCALIGERA E BEVILACQUA.

Nel Girone 1 Il Peschiera di mister Roberto Sorio ottiene una vittoria casalinga battendo il CastelnuovoSandrà di mister Gianni Canovo con un secco 2 a 0 frutto delle reti di Righetto e D'Acquisto. Finisce invece sullo 0 a 0 il derby in riva al Mincio fra la Gabetti Valeggio del nuovo trainer Christian Campagnari e il Quaderni di mister Luca Righetti. Il Quaderni sale a 5 punti, ma viene scavalcato dal Peschiera che con 6 punti accede al 2° turno. CastelnuovoSandrà e Gabetti Valeggio chiudono con 2 punti.

Nel Girone 2 finisce 2 a 3 a Bussolengo con i rosso-verdi di mister Franco Tommasi che devono ammainare bandiera davanti ai gialloverdi guidati da mister Paolo Brentegani che così accedono al 2° turno. De Angelis e l'autorete di Manzati per i rossoverdi e doppietta di Segala e rete decisiva di Luca Pace per i gialloverdi. Nell’altro incontro il Pedemonte guidato dal duo Stefano Modena-Giorgia Brenzan fa secco il Valpolicella di mister Luca Ponzini (2-1) grazie alle reti di Padovani e Zagoli che rendono vana quella di Massaro. A quota 7 punti si porta il Pastrengo e a 4 punti il Valpolicella e agganciato dal Pedemonte mentre il Bussolengo chiude con 1 punto.

Nel Girone 3 il Pgs Concordia di mister Nicola Chieppe, al suo “Manuel Fiorito” in borgo Milano, le becca di santa ragione dall’Arbizzano di mister Ivo Castellani che va a vincere in casa dei viola per 2 a 5 e passa il turno. All’”Alberto Tosoni” di Caselle, 0 a 0, fra i bianco-verdi del Parona di mister “baffo” Flavio Marai e i gialloblù locali di mister Omero Polacco. L’Arbizzano sale a 9 punti e lascia il Concordia a quota 6 punti, Caselle e Parona chiudono la classifica con 1 punto.

Nel Girone 4 la Croz Zai di mister Matteo Meneghetti sciupa tutto perdendo nettamente per 4 a 0 in casa dell’A.C. San Zeno Verona di mister Umberto Urbani in gol con Bertoletti, Rossi e doppia di Mezdildic. Ne approfittano i bianco-neri poianesi di mister Andrea Scardoni che vanno a vincere al “Tiberghien” di San Michele Extra travolgendo per 3 a 0 l’Audace di mister Marzio Menegotti grazie alle reti di Bogoni, Confetti e Olivieri. La Croz Zai ferma a 4 punti viene scavalcata dalla Juventina che sale a 6 punti, ma anche dal San Zeno che si porta a 5 punti. L’Audace chiude la classifica con un solo punto.

Nel Girone 5 altra vittoria per l’S.S.D. Valdalpone del nuovo coach Totò Mantovani che s’impone 2 a 0 contro il Valtramigna Cazzano di mister Mariano Zenari. La differenza la fanno Menini e Portinari che regalano i tre punti e il passaggio del turno. All’”Antonio Perlato” di tregnago bella vittoria dei gialloblù locali di mister Antonio Bogoni che si portano sul 2 a 0 con Bejar e Beltrame. Il San Giovanni Ilarione di mister Omar Lovato trova solo l’1 a 2 finale con Aldegheri. A quota 9 punti sale il ValdalponeRoncà, seguito dal Valtramigna Cazzano con 4 punti, il Tregnago con 3 punti e il San Giovanni Ilarione che chiude la classifica con 1 punto.

Nel Girone 6, finisce 1 a 1 tra i Boys di mister Paolo Novali e la Pro San Bonifacio di mister Venanzio Albanello. Per la Pro segna Fattori e per i locali risponde Marcolini. 1 a 1 anche nell’altra sfida fra l’A.C. Zevio di mister Titti Salvagno e l’Albaronco del nuovo trainer Massimiliano Canovo, a segno il solito Alessio Soave da Perzacco di Zevio (figlio di “Spartaco”) e Gianmarco Ravelli per i bianconeri ospiti. A quota 7 punti troviamo l’Albaronco che passa il turno, seguito dal Buttapietra a 4 punti, poi Pro San Bonifacio a 3 punti e l’A.C. Zevio che con 2 punti chiude la classifica del girone.

Nel Girone 7 volano i giallo-rossi isolani di mister Nicola “Fonzie” Bertozzo che ottengono un’altra vittoria per 4 a 2 e passano il turno. La vittima, dopo il SanguinettoVenera è l’A.C. Isola Rizza del mister Stefano Sacchetto in rete con Badia e Negrini. Per i giallorossi in rete Zuccotto, Kovacevic, Schiavo e Massimiliano Gramegna. Altra sconfitta per il Sanguinettovenera di mister Alessandro Roveda nella tana dei “casaleoncini” del nuovo trainer Gianni Letteriello. Finisce 4 a 1 per il Casaleone con reti di Isolani, Pasquali e la doppia di Sfiller (Bigardi per i venerabili). La classifica vede la Scaligera 2003 prima con 9 punti, seguita dal Casaleone a 6 e dall’Isola Rizza con 3 punti mentre il SanguinettoVenera chiude a 0 punti.

Nel Girone 8 il Bevilacqua di mister Giuseppe Schivo per 2 a 1 in casa del Lonigo dopo il vantaggio di bomber Gasparetto, ma l’autorete di Fusaro e il gol di fabris all’88° regalano la vittoria ai biancazzurri leoniceni. Nell’altra gara il Cologna Veneta di mister Salvatore Di Paola supera i vicentini del Sossano Villaga Orgiano del trainer Di Massimo per 2 a 1. La vittoria esterna dei gialloblù porta le firme di Biasin e Dovigo, Morari nel finale rende solo meno pesante la sconfitta dei vicentini. Resta a quota 6 punti il Bevilacqua, già qualificato, seguito dal Lonigo con 5 punti e dal Cologna con 4 mentre il Sossano Villaga Orgiano chiude con 1 punto.

www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1516)