ULTIMA - 22/1/19 - OGGI VIRTUS VERONA-PORDENONE, LE PAROLE DI MISTER GIGI FRESCO

Il Pordenone dopo il Monza. Calendario beffardo per la Virtus Verona che tre giorni dopo il match del Brianteo incrocia le armi della capolista del girone, reduce da dieci risultati utili consecutivi (oggi, fischio d'inizio ore 18.30). Ecco le parole del presidente allenatore rossoblu Luigi Fresco rilasciate ieri alla vigilia della partita: "A
...[leggi]

PRIMA PAGINA

3/10/16
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. A) – 2^ GIORNATA

TRE SQUADRE IN VETTA, SECONDA VITTORIA DI FILA PER QUINZANO, UNITED SONA PALAZZOLO E VERONA INTERNATIONAL

Vera e propria girandola di reti e, come di consueto, partite ricche di spettacolo nella seconda giornata del girone A di Terza Categoria, disputatasi nella giornata di ieri. Nell’anticipo del venerdì i fortunati spettatori si sono potuti godere la bellezza di undici gol con il Quinzano, a punteggio pieno dopo due gare, vincitore per 6 a 5 contro un indomabile Giovane Povegliano. Una bellissima giostra del gol, caratterizzata dalla doppietta di Murari e dalle reti di Accordi, Bernardi Butturini e Neri per i ragazzi di mister Davide Pegoraro, e di Thomas Caliari, Nicolò Mailli, Toninelli, Zanon e Biasi per gli ospiti di mister Zenorini.

Vola in prima posizione anche lo United Sona Palazzolo il quale, dopo il colpaccio a Porto San Pancrazio di domenica scorsa, batte tra le mura amiche il Borgo Trento 1977, ancora al palo in classifica. Protagonisti della sfida sono stati, per i padroni di casa, i marcatori Matteo Zerpelloni, Jhonny Montresor e Andrea Danese, i quali hanno reso inutile l’illusorio rigore del pareggio ospite firmato da Casolai.

Terza capolista del girone è il Verona International di mister Gentjan Cani, vincente per 3 a 2 nello scontro contro un Saval Maddalena che, ingiustamente, non è ancora riuscito a muovere la classifica. Il Verona International ha piegato la resistenza degli ospiti grazie alla doppietta di Mouane e al rigore di Halili. Per il Saval Maddalena del presidente Flavio Massaro non sono state sufficienti i gol di Miuccio e Cristofori.

Le tre squadre prime della classe sono inseguite da due formazioni che si trovano a quota quattro punti, ovverosia il Sommacustoza 08 e il Colà Villa Cedri. La compagine allenata da Rodrigo Garcia è andata a espugnare il campo del San Zeno Verona 1919, imponendosi per 3 a 2 grazie alle marcature di Castioni, Antolini e Cioffi. I marcatori del San Zeno di mister Antonio Pagnotta sono stati, invece, Boateng e Curi.

I lacustri, sfruttando il turno casalingo, hanno ottenuto il successo sconfiggendo 3 a 2 il Borgo San Pancrazio, reduce da una batosta con lo stesso punteggio anche nella prima giornata. Per il Colà Villa Cedri di mister Damiano Tinelli sono andati a bersaglio Olivieri, Orlando e Motta, mentre il Borgo San Pancrazio di mister Andrea Lunardi ha solo parzialmente replicato con Franchini e Duro.

Seconda vittoria consecutiva per il Quinto Valpantena guidato da Francesco Cristofoli, che ha battuto per 2 a 1 il Crazy F.C. del presidente Giovanni Gambini. Il Quinto, che non si trova a punteggio pieno solo perché nella prima giornata ha strapazzato il Croz Zai "B" - squadra fuori classifica -, ha mandato in rete Composta e Piccoli, mentre per il Crazy F.C. ha centrato il bersaglio grosso Letaief.

Il sopraccitato Croz Zai B ha, dal canto suo, ha rimediato una sconfitta per 5 a 2 sul campo dell’Intrepida di mister Massimo Palombi, la quale ha raggiunto la via della rete con Cacciatori e Notaro, entrambi autori di una doppietta, chiudendo poi i conti con Righetti. La formazione ospite di mister Corrado Frinzi, che nonostante le difficoltà ha cercato di vendere cara la pelle, è andata a segno con Segala e Di Marzo. La stessa Intrepida, nonostante la vittoria, per i motivi di cui sopra si mantiene a quota uno, in virtù del pareggio dello scorso turno sul campo del Giovane Povegliano.

Il terzo turno di campionato, previsto per domenica 9 ottobre, proporrà i seguenti match: Borgo San Pancrazio-Verona International, Crazy F.C.-United Sona Palazzolo, Croz Zai B-Colà Villa Cedri, Giovane Povegliano-San Zeno Verona 1919, Quinzano-Intrepida, Saval Maddalena-Quinto Valpantena e Sommacustoza 08-Borgo Trento 1977.

Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1322)