ULTIMA - 21/4/19 - BUONA PASQUA 2019 A TUTTI I NOSTRI LETTORI

La redazione sportiva di www.pianeta-calcio.it, assieme al suo direttore responsabile Andrea Nocini e a tutti i suoi collaboratori, porge a tutti i nostri sempre più numerosi lettori e lettrici, ai suoi fedelissimi sponsor, i migliori auguri di una serena Pasqua da trascorrere con i propri
...[leggi]

PRIMA PAGINA

17/10/16
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 2^ CATEGORIA (GIR. A) – 6^ GIORNATA

CAVAION A VELE SPIEGATE, SEGUONO IL CALMASINO DELLA STREPITOSA COPPIA GOL DE CARLI–ZANOLLI E IL TEAM SAN LORENZO. PIEVE, LA VETTA E MALCESINE NON TROVANO ANCORA LA PRIMA VITTORIA.

La sesta giornata da poco conclusasi del girone A di Seconda categoria ha visto ancora una volta riconfermato il predominio dei bianco-blu di Cavaion, vincenti di misura sul Malcesine, fanalino di coda del campionato. Vittorie più nette invece per il Calmasino di mister Mario Marai: sono ben tre le reti rifilate al PescantinaSettimo, e per il Team San Lorenzo che chiude 3 a 1 sulla Pieve San Floriano. Nella zona medio-alta della classifica seguono a ruota le squadre sopracitate il San Peretto, che conquista 3 punti a Sant’Anna d'Alfaedo, ed il Gargagnago, sconfitto tuttavia in questo turno dal Valdadige di Mister Stefano Adami, alla seconda vittoria in campionato. Di rilievo sono poi le vittorie del Lazise ai danni della Pol. A. Consolini e del Burecorrubbio sul San Marco, reduce quest’ultimo dalla buona ma sfortunata prestazione della scorsa domenica contro la testa di serie Cavaion. Navigano, per concludere, sempre più in acque basse il La Vetta, perdente nella trasferta di Lugagnano, e le già accennate Malcesine e Pieve San Floriano.

A punteggio pieno, dopo 6 turni di campionato, la squadra cavaionese di mister Moreno Battisti che vince 2 a 1 in rimonta sul sintetico di Cassone.  Dopo la rete in apertura del classe ‘82 Brighenti, rispondono Riccardo Modena e Giovanni Pigher, subentrato a Colantonio. Un’ulteriore dimostrazione di forza per la squadra di mister Battisti, protagonista di un inizio di stagione davvero strabiliante.

Secondo in classifica si conferma il Calmasino del diesse Mauro Truschelli, vittorioso con un netto 3 a 0 sul quotato PescantinaSettimo di mister Francesco Marafioti. A segno per bianco-verdi di Bardolino ancora una volta la premiata coppia gol formata da Davide De Carli e Alberto Zanolli (due reti per il classe 1993 De Carli ed ora entrambi a quota 5 reti), tandem d’attacco in grado di assicurare alla formazione di mister Mario Marai 1,66 gol a partita.

Sempre nel gruppo di testa, importante vittoria per 3 a 1 del Team San Lorenzo sulla matricola Pieve San Floriano. Al Lonardi di San Pietro le prime tre reti sono degli ospiti e sono siglate da Paolo Yeboah Assea (doppietta, per l'ex Ambrosiana) e Adobah Bret, entrato a sostituzione di Pazzoni. A nulla serve nel finale la seconda rete stagionale di Riccardo Xumerle per la squadra del presidente Giovanni Flora guidata da mister Massimo Scarlatti. Sono per il Team 3 gol che arricchiscono ancora una volta la casella dei gol fatti, che ora sono ben 16.

Soccombe il Gargagnago di mister Gianni Pierno sul campo del neopromosso Valdadige. I locali di mister Stefano Adami si impongono per 2 reti a 1 grazie alle segnature di Guido Ballarini, al quarto gol stagionale, e di Mattia Isacchini. Il gol delle speranze di rimonta del GGGG, poi rese vane, è opera del 1994 ex Lugagnano Fiorin. Bianco-azzurri del presidente Michele Cipriani che recuperano così terreno dopo la partenza non certo entusiasmante.

Il gol di Stefano Sperani, nella seconda frazione di gioco, permette invece al Burecorrubio di vincere contro i rosso-verdi di Borgo Milano di mister Emanuele Battocchio. Passo falso di questi ultimi nel cammino di risalita dai bassifondi della classifica; è una conferma invece del risultato positivo della scorsa domenica per la squadra di mister Giandonato di Marzo.

San Peretto che vince con margine la sentita partita contro i bianco-granata di Sant’Anna d’Alfaedo. Alla rete di rosso-nera dell'ex Valgatara Mattia Lavarini risponde Bertani in chiusura di tempo per il temporaneo 1 a 1. La quarta rete in campionato di bomber Enrique Benedetti e il secondo gol personale di Lavarini (su rigore), entrambi nei secondi 45 minuti di gioco, garantiscono tuttavia la quarta vittoria in campionato agli uomo di mister  Cristiano Oliboni.

Il 6° turno riserva poi la 4° sconfitta in campionato ed il penultimo posto in classifica alla Polisportiva La Vetta di Mister Alessandro Saiani. La sconfitta è sul campo del Real Lugagnano per 3 reti a 1. Al gol di Davide Zanoni, risponde il rossonero Gottardi, autore, in un finale al cardiopalma, di una doppietta e dell’assist vincente per la rete di Guarnati che regalano la prima vittoria ai rossoneri del presidente Sergio Coati guidati quest'anno da Antonio Malizia.

In epilogo, vince il Lazise del presidente Alfredo Brunazzo ai danni della Polisportiva A. Consolini. Le reti sono anche qui scaturite tutte nella ripresa, e portano il nome di Federico Perinelli e del classe 1992 ex Pastrengo Tommaso Ronzetti per il 2 a 0 finale.

Riccardo Visentini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1741)