ULTIMA - 19/3/19 - VIAREGGIO CUP: MINUTO DI SILENZIO IN RICORDO DI CINO MARCHESE

In occasione delle gare degli ottavi di finale della 71ª Viareggio Cup in programma domani (martedì 19 marzo) sarà osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Cino Marchese, il noto manager sportivo, amico da sempre della rassegna giovanile, scomparso domenica. L’iniziativa è stata adottata dal consiglio direttivo del Centro Giovani Calciatori, la
...[leggi]

PRIMA PAGINA

17/10/16
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. A - VI) – 4^ GIORNATA

OTTIMA DOMENICA PER LE FORMAZIONI VERONESI NEL GIRONE VICENTINO. TRA LE NOSTRE PORTACOLORI HA PERSO SOLO IL RONCÀ MONTECCHIA, ARRESOSI NEL DERBY CON IL BO.CA. JUNIOR

Il girone A della provincia di Vicenza mantiene il trend d'inizio campionato, mostrando un assoluto equilibrio tra le compagini che puntano a salire in Seconda Categoria. Le prime sei squadre della graduatoria sono racchiuse in soli tre punti perciò, dopo quattro giornate, si può dire che il raggruppamento sia ancora alla ricerca di un padrone.

La capolista Polisportiva Pedezzi, leader della classifica con dieci punti, ha strapazzato in trasferta una Bissarese sotto shock, travolta con un inappellabile cinque a zero. Protagonisti del successo del Pedezzi sono stati Natalizi e Fioravanzo, entrambi autori di una doppietta. Ci ha pensato poi Facchin a chiudere i conti a inizio della seconda frazione di gioco.

La prima formazione veronese del girone, il Gazzolo 2014, si è portato a quota nove punti dopo aver espugnato il terreno del Real Brogliano. L’iniziale vantaggio dei vicentini era stato siglato da Ramina, ma il Gazzolo 2014 ha avuto poi il merito di ribaltare il risultato grazie alle reti di Kumara e Mattia Elia, con quest’ultimo che ha realizzato un penalty.

Il Bassan Team Motta, che ha conquistato finora otto punti, ha rischiato grosso sul campo dell’Altair, riuscendo a trovare il pareggio solamente a dieci minuti dalla conclusione. La gara, conclusasi sull’uno a uno, è stata caratterizzata da due calci di rigore, realizzati rispettivamente da Urbani e Sakyi.

È salito a sette punti l’ottimo Giovane Santo Stefano, il quale ha sconfitto per tre a uno l’Altavalle del Chiampo. Marco Passariello, centravanti della compagine veronese, è andato a segno per ben tre volte, rendendo vana la marcatura di Fanton.

Nel gruppetto a quota sette punti si sono collocate altre due formazioni scaligere, Boca Junior e Sporting Badia Calavena, entrambe vincitrici nella quarta giornata di campionato. Il Boca Junior ha espugnato per due a uno il terreno del Roncà Montecchia, grazie alle reti di Zeba e Cesaretto. Per i padroni di casa, invece, è andato in gol Ferrari a dieci minuti dal termine.

Lo Sporting Badia Calavena guidato ieri da mister Cavaliere, ha battuto per due a zero il 7 Mulini Fimon, sancendo una domenica decisamente positiva per le nostre squadre. Protagonisti della gara di Badia Calavena sono stati Davide Castagna - il quale ha segnato su calcio di rigore - e Daniel Rizzin.

Il Vestenanova di mister Moreno Beltrame ha osservato ieri il turno di riposo, il quale toccherà, nel prossimo turno, al Bassan Team Motta. Nel quinto turno di campionato verranno disputate le seguenti sfide: Boca Junior-Giovane Santo Stefano, Gazzolo 2014-Sporting Badia Calavena, Polisportiva Pedezzi-Altair, Real Brogliano-Bissarese, Vestenanova-Roncà Montecchia e 7 Mulini Fimon-Altavalle del Chiampo.

Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1216)