ULTIMA - 21/1/19 - GLI ACCOPPIAMENTI DELLA COPPA DELEGAZIONE DI VERONA

Si è chiuso ieri il 1° turno della Coppa Verona 2018-19 riservata alla formazioni di Terza categoria, denominata “Memorial Gianni Segalla”, che ha visto il passaggio ai quarti di finale delle prime classificate dei 7 gironi, Lessinia, Saval Maddalena, Borgo Trento, Dorial, Gazzolo 2014, Roverchiara, Ausonia Calcio e la migliore seconda classificata
...[leggi]

PRIMA PAGINA

24/10/16
IL PUNTO SUL GIRONE "C" DI SERIE D – 8^ GIORNATA

VIGASIO "CORSARO" AD ESTE (1-3), LA VIRTUS CADE IN FRIULI (2-1),  BUON PARI DEL LEGNAGO CHE AGGANCIA L'ABANO AL 95° (1-1) 
 
Al Comunale di Tamai il Cordenons di mister Mian infligge la seconda sconfitta in campionato alla Virtus Verona di mister Gigi Fresco. I veronesi producono molto ma raccolgono poco, mentre il Cordenons, più cinico, segna e passa in vantaggio al 12' con una gran tiro da dentro l'area di Maccan che non da scampo al numero uno rossoblù Gottardi. La Virtus crea molte occasioni ma la prima frazione di gioco si chiude con i friulani locali in vantaggio per 1 a 0. Nel secondo tempo iniziato c'è il raddoppio ancora di Maccan per i padroni di casa dopo 10 minuti che approfittano di un indecisione della difesa rossoblu. La Virtus non ci stà e le tenta tutte per recuperare. Al 33' accorcia le distanze grazie ad un calcio di rigore concesso per un fallo di mano di Pederiva su cross di Burato. Alba trasforma e rida speranze ai rossoblù che nel finale le provano tutte senza però trovare il gol del meritato pari pareggio. Domenica prossima i rossoblu veronesi ospiteranno l'Union Feltre che ieri ha perso in casa 0 a 2 contro il Mestre.

Buon pari del Legnago di mister Orecchia che trova il pari nel quarto minuto di recupero con un rigore molto contestato dagli ospiti trasformato con  freddezza da Niccolò Zanetti. Per la squadra biancazzurra è il terzo risultato utile consecutivo dopo la vittoria contro il Vigasio e il pareggio di Montebelluna. Al 25' l'Abano era passato in vantaggio a sorpresa. Dagli sviluppi di una punizione forte tiro di Ferrante, il portiere del Legnago Martello respinge corto e Baldrocco in agguato non perdona. Al 32' l'Abano va vicino allo 0 a 2 per una traversa ancora di Baldrocco. Nella ripresa il Legnago pressa, ma è poco pericoloso. Allo scadere però c'è una mischia in area dell'Abano che si salva per il rotto della cuffia è, all'ultimo dei 4 minuti di recupero, in area dell'Abano, sugli sviluppi di un bel traversone del senegalese Dabo, il pallone è spizzicato da Bigolin e Formuso e tocca il braccio di Cuccato. L'arbitro indica il dischetto fra le proteste dei termali e Niccolò Zanetti non perde la concentrazione e realizza con freddezza il rigore del definitivo 1 a 1. Domenica prossima i biancazzurri saranno di scena nel padovano contro il Campodarsego che ieri ha pareggiato 1 a 1 in casa della Vigontina.

Splendida vittoria del Vigasio che si impone in casa dell'Este per 3 a 1 mettendo in mostra uno strepitoso Filippo Guccione autore della tripletta che regala i tre preziosi punti alla compagine veronese di mister Vincenzo Cogliandro. Biancazzurri ospiti già in vantaggio al 5° minuto grazie al rigore trasformato da Filippo Guccione che due minuti dopo trova anche il raddoppio. L’Este prova reagire e perviene al gol dell'1 a 2 di Dovico che al 13 riapre i giochi. I biancazzurri del presidente Cristian Zaffani mantengono il vantaggio chiudendo il tempo avanti di un gol. Nella ripresa i "Guerrieri del Tartaro" segnano al 7° il gol del 3 a 1, sempre con Filippo Guccione, e portano agevolmente in porto la vittoria e i tre punti che permettono il sorpasso in classifica ai giallorossi locali e nello stesso tempo l'aggancio al Legnago a quota 9 punti, al 10° posto in classifica. Domenica prossima i biancazzurri giocano in casa contro il Calvi Noale che ieri ha pareggiato 1 a 1 contro il forte Tamai.

Le altre partite che completano l'8^ giornata di campionato del girone "C" hanno visto la Triestina vincere ancora (1-3) in casa dell'ArzignanoChiampo. Finisce in parità, 2 a 2 fra Altovicentino e Belluno e 0 a 0 fra Carenipievigina e Montebelluna. Da sola in vetta con 22 punti c'è sempre la Triestina di mister Antonio Andreucci seguita sempre a -1 dal Mestre. Il Campodarsego sale a 14 punti e aggancia la Virtus Vecomp al 3° posto.

www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(968)