ULTIMA - 22/5/19 - IL VILLA BARTOLOMEA SI AFFIDA A MISTER GIAN LUCA PARISATO

Nel girone B di Terza categoria, domenica scorsa si Ŕ giocato il 1░ turno dei play-off che hanno registrato la vittoria per 2 a 0 della Dorial di mister Alessandro Bruni che ha quindi eliminato dai giochi promozione il Roverchiara di mister Simone Brunelli. Promozione in 2^ categoria che i "doriani" del presidente Gabriele
...[leggi]

PRIMA PAGINA

7/11/16
IL PUNTO SUL GIRONE "C" DI SERIE D ľ 10^ GIORNATA

IL VIGASIO PAREGGIA AL 93░ (1-1) AD ARZIGNANO, RETI BIANCHE NEL DERBY LEGNAGO - VIRTUS
Buon punto ottenuto dal Vigasio che ad Arzignano agguanta al 93░ il pareggio dal dischetto dopo il vantaggio di Maldonado che era arrivato, sempre su calcio di rigore, all'83░ minuto. Dopo un primo tempo molto combattuto e con molte emozioni, ma privo di reti, nella ripresa i giallocelesti sembrano decisi ha raccogliere i tre punti, ma i biancazzurri di mister Vincenzo Cogliando non stanno certo a guardare e ribattono colpo su colpo. Al 70░ i locali colpiscono il palo della porta difesa da Maragna con il neo entrato Sandrini su assist di Marchetti, ma l'arbitro ferma l'azione per fuorigioco. Al 28′ Salsano mette la mano sul tiro di Ragnoli, palla vacante in area com Siega che non ha lo smalto per ribadire in rete. Ad una decina di minuti dalla fine tocco di mano in area di Beghin, l'arbitro assegna il rigore e sventola il secondo giallo in faccia all'ex gialloceleste che finisce negli spogliatoi anzitempo. Sul dischetto si presenta Maldonado che spiazza Maragna per l'1 a 0. Arriva subito la veemente reazione del Vigasio che a 2 minuti dalla fine sfiora il pari con un gran tiro di Filippo Guccione che dal limite sfiora il palo. Quando sembra ormai finita arriva il fallo di Biasi al 93░ che regala il rigore ai biancazzurri ospiti. Sul dischetto va Guccione che freddissimo imbocca Salsano con un cucchiaino alla Totti firmando l'insperato pareggio per la gioia del presidente Cristian Zaffani.

Ieri era in programma anche il derby fra le altre due squadre veronesi del girone C di serie D, quello fra il Legnago e la Virtus Vecomp che al źSandrini╗ non sono andate oltre lo 0 a 0. Il mister locale, Andrea Orecchia, Ŕ dispiaciuto di non aver ottenuto i tre punti per il gol annullato a Formuso e per il rigore sprecato da Zanetti, mentre l'allenatore rossobl¨ Gigi Fresco si accontenta del pareggio anche se, in pieno recupero, Fabio Alba avrebbe potuto regalargli i tre punti. Al 37' il Legnago passa in vantaggio, ma il gol viene annullato dal signor Carrione di Castellamare di Stabia per fuorigioco di Formuso che mette dentro il cross di Zanetti. Nella ripresa, al 19', l'episodio che avrebbe potuto dare i tre punti al Legnago. Spadaro innesca in profonditÓ Formuso che, a tu per tu con Gottardi, in piena area, viene atterrato dal portiere rossobl¨ che viene solo ammonito perchŔ l'arbitro non la considera una chiara occasione da rete. Sul dischetto va Zanetti che per˛ si fa ribattere in angolo il tiro da Gottardi. Al 27' Mensah inzucca sulla traversa ma era in fuorigioco. In pieno recupero l'occasionissima per Fabio Alba che in area del Legnago fa partire un tiro velenoso che finisce di poco fuori bersaglio.

Trasferta per il Legnago sabato prossimo 12 novembre a Oderzo in casa dell'Eclisse Careni Pievigina che ha chiesto di anticipare la partita. La squadra trevigiana Ŕ ultima in classifica con 5 punti conquistati in casa con una vittoria sul Belluno (2-0) e due pareggi con Tamai e Montebelluna per 0 a 0. La Virtus, sesta a 15 punti, ospiterÓ invece l'Altovicentino che la segue a -1. Il Vigasio ospiterÓ invece la vice-capolista Triestina di mister Antonio Andreucci. Le altre partite che completano la 10^ giornata di campionato del girone "C" hanno visto la Triestina vincere a Tamai (0-2) e il Cordenons pareggiare 1 a 1 in casa della Vigontina. Vittoria anche per la capolista Mestre in casa dell'Altovicentino (0-1) e pareggio per il Belluno in casa del Calvi Noale per 2 a 2. Il Campodarsego batte nettamente in trasferta (3-0) la Carenipievigina. L'Union Feltre batte 2 a 1 il Montebelluna e l'Abano vince con lo stesso risultato in casa dell'Este. Resta da solo in vetta con 27 punti il Mestre a +1 sulla Triestina di mister Antonio Andreucci mentre la sua ex squadra, il Campodarsego, sale a 20 punti al 3░ posto e precede Abano e Union Feltre appaiate al 4░ posto a quota 16 punti.

La redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1969)