ULTIMA - 21/1/19 - GLI ACCOPPIAMENTI DELLA COPPA DELEGAZIONE DI VERONA

Si è chiuso ieri il 1° turno della Coppa Verona 2018-19 riservata alla formazioni di Terza categoria, denominata “Memorial Gianni Segalla”, che ha visto il passaggio ai quarti di finale delle prime classificate dei 7 gironi, Lessinia, Saval Maddalena, Borgo Trento, Dorial, Gazzolo 2014, Roverchiara, Ausonia Calcio e la migliore seconda classificata
...[leggi]

PRIMA PAGINA

14/11/16
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. B) – 8^ GIORNATA

IL MINERBE ESPUGNA IL CAMPO DEL PIZZOLETTA. BONAVIGO 1961 E MERLARA INSEGUONO A POCHE LUNGHEZZE

La caduta imprevista del Pizzoletta di mister Como, sconfitto a domicilio da un Minerbe del nuovo mister Roberto Poppi formato extralusso, riapre la corsa al primato e permette a Bonavigo 1961 e Merlara di riavvicinarsi.

Il Minerbe è riuscito nell’impresa in cui tutte le compagini avevano fallito, ossia portare via i tre punti dal terreno del Pizzoletta. Nel due a uno finale per il Minerbe sono andati a segno Alfonso Frontera e Carbone, vanamente contrastati dal solito Mohamed Sabbar.

Il Bonavigo di mister Giorgio Meneghini ha perso una ghiotta occasione per raggiungere il Pizzoletta non andando oltre l’uno a uno interno contro un ottimo Alpo Lepanto portandosi, con il pareggio, a quota 17 punti. Per i padroni di casa la rete è stata siglata da Marco Fiorio a metà primo tempo, mentre la replica dell’Alpo Lepanto è arrivata a un quarto d’ora dal termine per merito di Adami.

Successo esterno per la terza in classifica, il Merlara del tecnico Buson, salito a 16 punti grazie alla vittoria per uno a zero contro il Roverchiara di mister Damiano Crisci. Decisiva, per il successo della compagine padovana, la marcatura realizzata da Guarise nei minuti di recupero del match.

Netta vittoria quella ottenuta dalla quarta forza del girone B, la Bonarubiana di mister Mayate la quale ha surclassato il derelitto Castagnaro con un perentorio quattro a zero. Le reti, nella gara di San Pietro di Morubio, sono state realizzate da Moretto, Farina, Beghini e Arqiqi. Tre punti molto importanti, per portarsi in una posizione di metà classifica, sono stati quelli ottenuti da un F.C. Bovolone che ha battuto per due a zero il Dorial, grazie alle reti messe a segno da Noto e D. Cazzola.

Gli appassionati presenti a Bonferraro hanno avuto la fortuna di assistere a un match altamente spettacolare tra i padroni di casa e il Porto, conclusosi sul tre a tre. Gli Amatori Bonferraro di mister Paolo Berardo, altamente rimaneggiati dal giudice sportivo, sono andati a bersaglio con Preato, Nauman e Costantini, riuscendo a rimettere in carreggiata una gara che sembrava ormai compromessa. L’ottimo Porto, allenato da Crescenzo Nardella, ha invece mandato a bersaglio Zanca, Borrasi e Morelli.

In occasione dell’ottava giornata il turno di riposo è stato rispettato dall’Aurora Marchesino, mentre la prossima settimana sarà la volta del Pizzoletta capoclassifica. Le gare in programma saranno le seguenti: Alpo Lepanto-F.C. Bovolone, Castagnaro-Aurora Marchesino, Dorial-Bonarubiana, Merlara-Bonavigo 1961, Minerbe-Amatori Bonferraro e Porto-Roverchiara.

Federico De Vecchi www.pianeta-calcio.it









Visualizzato(1333)