ULTIMA - 19/1/19 - E' FABIO SINIGAGLIA (COLOGNA) IL RE DEI BOMBER

Domani si gioca la 3^ giornata di ritorno, vediamo com’è la situazione dei migliori bomber dei campionati dilettantistici della nostra provincia dopo 17 gare già giocate. In Eccellenza, dove si sono già giocate 18 partite, comanda il bomber del Borgoricco Edoardo Cappella con 13 reti, al 2° posto a 10 reti Mariano Mangieri (Pozzonovo) è raggiunto da
...[leggi]

PRIMA PAGINA

28/11/16
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. A) – 10^ GIORNATA

RIBALTONE NEL GIRONE A DI TERZA CATEGORIA. IL SOMMACUSTOZA 08, COMPLICE LA SOSPENSIONE DEL MATCH DEL VERONA INTERNATIONAL, È IL NUOVO LEADER

Il Sommacustoza 08 di mister Hector Rodrigo Garcia approfitta del mezzo passo falso dello United Sona P.S.G. e della sospensione del match del Verona International per balzare al comando della classifica. La neocapolista, per la prima volta da inizio stagione, vola in testa - a quota 22 punti - grazie alla vittoria per tre a uno ottenuta in casa contro il Giovane Povegliano. Le reti decisive della squadra del presidente Moreno Trevisani sono state realizzate da Nicolò Bolla, Matteo Lonardi e Gioele Antolini. Per il Giovane Povegliano di mister Zenorini pareggio, illusorio, firmato da Nicolò Mailli.

La gara del Verona International, disputata contro il San Zeno Verona 1919, è stata sospesa quando il risultato era di quattro a uno per la formazione di mister Gentjan Cani, andata a segno con Pallani, Mouane - autore di una doppietta - e Afrim Calà, mentre la rete della bandiera sanzenate dei ragazzi di mister Antonio Pagnotta porta la firma di Marchesini. Per la cronaca la gara è stata sospesa per rissa in campo e sugli spalti.

Pareggio casalingo per lo United Sona P.S.G., che si è fatto bloccare sul due a due da un’ottima Intrepida di mister Massimo Palombi. La compagine di mister Luca Carletti ha mandato in rete Germanò e il "Panzer" Matteo Zerpelloni, mentre l’Intrepida, passata anche in vantaggio per due a uno, si è affidata alla vena realizzativa di mister Bee, andato a segno due volte.

Prosegue il momento positivo del Colà Villa Cedri di mister Damiano Tinelli, salito a quota 18 dopo il successo interno per quattro reti a due contro il Quinto Valpantena. Per la compagine benacense si sono iscritti sul tabellino dei marcatori Federico Fabiani, Ferrari - in due circostanze - e Leonardo Motta. Replica solo parziale per il Quinto di mister Francesco Cristofoli, che ha mandato a bersaglio Tagliapietra e Nicolato.

La quinta forza del girone A, ovvero il Quinzano, è andato a impattare uno a uno sul terreno del Borgo Trento 1977, in un atteso derby contrassegnato dalle marcature di Micheletti, per i padroni di casa di mister Alberto Tommasoni, e di Neri per il Quinzano di mister Davide Pegoraro.

Vittoria “all’inglese” per il Borgo San Pancrazio, il quale ha approfittato al meglio del turno casalingo per sconfiggere per due a zero il Saval Maddalena di mister Edgar Genovesi. L’undici allenato da mister Andrea Lunardi si è imposto per merito del gol di Luca Zamboni e dell’autorete di D’Onofrio. Nell’ultima partita del raggruppamento, non valida ai fini della classifica, il Crazy F.C. ha sconfitto il Croz Zai B con un netto cinque a zero. Protagonisti del successo del Crazy sono stati Hernandez - con due sigilli -, Di Piramo, Thomas e Fontana, andati in rete tutti nel primo tempo.

La settimana prossima, in occasione dell’undicesima giornata di campionato, si disputeranno i seguenti scontri: Colà Villa Cedri-Verona International, Giovane Povegliano-Croz Zai B, Intrepida-Borgo San Pancrazio, Quinto Valpantena-Borgo Trento 1977, Quinzano-Sommacustoza 08, San Zeno Verona 1919-United Sona P.S.G. e Saval Maddalena-Crazy F.C.

Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1336)