ULTIMA - 19/3/19 - VEDIAMO CHI RISCHIA I PLAY-OUT IN 2^ CATEGORIA ..

Girando i campi per assistere a dei recuperi di Seconda categoria ci siamo accorti che molte squadre non erano al corrente del nuovo regolamento di quest'anno per quanto riguarda i play out di questi campionati che dovranno decidere chi retrocederà al Campionato di Terza categoria 2018-2019. Abbiamo quindi interpellato il delegato della FIGC di Verona
...[leggi]

PRIMA PAGINA

5/12/16
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 2^ CATEGORIA (GIR. C) – 13^ GIORNATA

CONTINUA IL TESTA A TESTA MONTEBELLO-GAMBELLARA, CON VITTIME VERONESI SULLA LORO STRADA. VINCE IL MONTORIO, CADONO PURE ILLASI ED EDERA, SI SALVA (2-2) IL SOAVE AD ARCUGNANO, FESTEGGIA IL REAL MONTEFORTE (0-2 AD ALTAVILLA)
 
Continua il duello a distanza di 5 punti (il rapporto in graduatoria è di 34 a 29 punti dopo la 13ma puntata), quello tra la capolista Montebello di mister Fiorenzo Bognin e il Gambellara di “Becham” Alessio Scarsetto, bomber Michael Sartori e altri giocatori dell’est Veronese.

Entrambe travolgono due veronesi, rispettivamente il Locara (3 a 2 nel Vicentino, ma che fatica, eh!) e la vecchia A.C. Sambonifacese. I montebellesi passano grazie alle reti dell’ex A.C. Sambonifacese Giacomo Castagnaro, classe ’95, e grazie alla doppietta esplosa da Ferrari. Il Locara di mister Fabio Faccin recupera parzialmente grazie ad Andrea Barbieri (30 dicembre 1996, difensore) e al rigore trasformato da Antonio, il… Marchese “del grillo”, classe 1994.

L’Elettrosonor Gambellara di mister Simone Lazzari trionfa, 0 a 3, al “Valentino Mazzola” di Monteforte d’Alpone, grazie a un insuperabile, straordinario Michael Sartori, ex Locara: fantastico tris per lui, ieri, cena per tutti e domenica da incorniciare! Sartori, con la tripletta di ieri, aggancia in vetta alla classifica cannonieri del girone a quota 12 reti Miloradovic del Montebello.
 
Vince il Real Monteforte di mister Beppe Castagna e del factotum Roberto Martinelli: 0 a 2 ad Altavilla Vicentina, con reti del 1998 Michele Vignato e del ’90 Enrico Zanchi. Il Borgo Scaligero Soave di mister Mirko Bonifacio, classe 1988, esce invece indenne, 2 a 2, dal fortino dell’Arcugnano: al vicentino Dalla Benetta replica l’evergreen (’83) Savino Caccavo, a Dia (non l’acronimo di Divisione Investigativa Antimafia) risponde Stefan Gonta.
 
Il Brendola straccia, 4 a 0, la già in poltiglia Edera Veronetta di mister Sergio Piccoli. Le reti sono a firma di Ventura, Giacomo Castegnaro (’90), Manuel Mancin (’91) e di Edoardo Zen, classe ‘88. Una doppietta firmata su rigore e su azione da Bernardi regala il colpaccio al Grancona di mister Fracasso in quel di Creazzo. Per l’Olmo del coach Vicari illude Frigo, spolverando a dovere il dischetto del rigore.

La Contea di mister Marco Gianesello sale fino ad Illasi per sferrare un brutto sgambetto all’A.C. Illasi di mister Simone Pasetto: 0 a 1, lo score, decisiva e velenosa la zampata di Marchetto per i giallo-verdi del presidente Massimo Dalla Chiara. Colligiani settimi a 20, un punto sotto al Locara, e due dal Real Monteforte.
 
L’A.C. Colognola ai Colli di mister Loris Fedrigo e della famiglia Tregnaghi scivola in casa per 0 a 3, vittima di un rialzatosi dal lettino freudiano, junghiano o lacaniano Montorio del nuovo rocciatore Fabio Menegazzi, ex Intrepida. Alessandro Caputi ci informa via sms che i gol da lui segnati – fino a domenica scorsa – sono 8. Ebbene, il dottore in Scienze della Comunicazione, ora… grazie alla doppia di ieri è arrivato alla doppia cifra, 10 reti totali. Il tris è a firma di Michele Tosadori, classe 1991, classe 1991, ex Sambonifacese.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1257)