ULTIMA - 24/5/19 - FABIO BRUTTI (CALDIERO): "LA ROSA NON SARA' STRAVOLTA"

Per il giovane direttore generale del Calcio Caldiero Terme, l'ex portiere Fabio Brutti, al suo 7° anno consecutivo nel direttivo team giallo-verde termale, la società del presidente Filippo Berti è in continua crescita di gioco e risultati: "Sono contentissimo" ci confida Brutti "di come abbiamo giocato quest'anno, facendo
...[leggi]

PRIMA PAGINA

9/12/16
IL PUNTO SULLA 1^ GIORNATA DEL 1° TURNO DELLA COPPA VERONA

E' iniziata ieri la Coppa Provincia riservata alle squadre del campionato di Terza categoria che da quest’anno è intitolata alla memoria di Gianni Segalla, già dirigente nazionale FIGC. Si è giocata la prima giornata della Prima Fase della bella manifestazione con i campo le squadre degli otto gironi del 1° turno eliminatorio, vediamo come è andata.

Nel Girone A il Quinzano ha battuto il Minerbe 2 a 0 con reti di Ferragu e Celebic mentre nell'altra gara l'Alpo Lepanto ha ceduto sul proprio campo al forte Sommacustoza 08 di mister Rodrigo Garcia per 1 a 3. Al gol di Accordini per i locali, ha risposto la doppietta di De Bortoli e il sigillo di Lonardi.

Nel Girone B il Castagnaro è stato travolto in casa dal Crazy F.C. per 0 a 6. Poggi, Clavio, un autorete di Valentini, Letaief, Fontana e Sani chiudono il set a favore dei ragazzi di mister Vittorio Arragoni. nell'altro incontro il Dorial di mister Andrea Bellè perde in casa contro il Borgo Trento 1977 per 1 a 3. A De Filippi rispondono gli ospiti gialloblù di mister Alberto Tommasoni con le reti di Frisenda (autore di una doppietta) e Micheletti.

Nel Girone C il Verona International di mister Gentjan Cani liquida il Bonferraro per 3 a 1. Per i rossoneri del presidente Alban Saraci doppietta di Bequiri e Moane, per gli ospiti di mister Paolo Berardo segna il solo Collodo. Riposava il Colà Villa Cedri che nel prossimo turno se la vedrà con il Bonferraro.

Nel Girone D il Porto di mister Crescenzo Nardella pareggia 2 a 2 in casa contro Borgo San Pancrazio del collega Andrea Lunardi. Per i biancorossi locali segnano Castillo e Marola, per i biancoviola del presidente Marco Bersani Palmas e Zamboni. Nel prossimo turno non si sa chi sfiderà il Merlara perchè il signor Bronzato di Legnago non era al corrente che in caso di parità si dovevano tirare i rigori. La palla passa quindi alla delegazione provinciale per il sorteggio.

Nel Girone E lo United Sona P.S.G. di mister Luca Carletti perde in casa 1 a 2 contro l'F.C. Bovolone di mister Pasquale De Lauri. Al gol di Danese, rispondono i blues con Cazzola D. e Signoretto. Lo United Sona P.S.G. se la vedrà il prossimo turno contro il Quinto di mister Francesco Cristofoli che ieri ha riposato.

Nel Girone F la Bonarubiana di mister Mayate ha travolto la Croz Zai 'B' per 5 a 1. Per i locali del presidente Vanni Bersani doppiette di Moretto e Peron più il sigillo finale di Peroni, per i gialloblu di mister Corrado Frizi in gol il solo Biasi. La Croz Zai 'B' se la vedrà contro il Roverchiara di mister Damiano Crisci, ieri fermo ai box.

Nel Girone G il Giovane Povegliano di mister Luca Zenorini batte il Bonavigo 1961 per 4 a 2. Per i locali del presidente Giampiero Caceffo doppietta di Biasi, Caliari e Semeghini, per gli ospiti biancazzurri di mister Giorgio Meneghini in gol Fanari e Pedrollo. Il prossimo turno si sfideranno l'Intrepida di mister massimo Palombi e il Bonavigo 1961 del presidente Rino Gambin.
 
Nel Girone H Aurora Marchesino e Saval Maddalena impattano sullo 0 a 0. I Rigori danno la vittoria al Saval Maddalena di mister Genovesi che così riposerà nella prossima gara. Il Marchesino di mister Andrea Calzolari se la vedrà invece con il Pizzoletta di mister Como.

La 2^ Giornata si giocherà Domenica 8 gennaio 2017 alle ore 14.30 mentre Domenica 15 gennaio 2017 alle ore 14.30 si chiuderà il 1° turno con la 3^ Giornata. Le 26 squadre partecipanti suddivise in 8 gironi, di cui 2 quadrangolari e 6 triangolari, si incontreranno tra loro in gare di sola andata con classifica finale (gironi all’italiana). Verranno attribuiti 3 punti per la vittoria, 1 punto per il pareggio, 0 punti per la sconfitta. In caso di pareggio verranno calciati i tiri di rigore, che non assegneranno punti per la classifica ma verranno utilizzati come ulteriore criterio in caso di parità di punteggio nella classifica finale. Nei gironi a 3 squadre giocherà la seconda giornata la perdente la prima gara contro la squadra che ha riposato. Passeranno il turno le prime classificate di ogni girone, per un totale di 8 squadre.

La redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1979)