ULTIMA - 23/1/19 - LA VIRTUS VERONA CEDE CONTRO LA CAPOLISTA PORDENONE (1-2)

Per l'ennesima volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale della partita dopo essersi battuta alla pari contro la capolista incontrastata del girone B di serie C, il Pordenone di mister Attilio Tesser. A decidere la sfida a favore dei neroverdi friulani è stata una rete del 38enne Emanuele Berrettoni, ex Hellas Verona,
...[leggi]

PRIMA PAGINA

19/12/16
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. B) – 13^ GIORNATA

ESTREMO EQUILIBRIO NEL GIRONE B DI TERZA CATEGORIA. SUCCESSI, NELL’ULTIMA DI ANDATA, PER BONARUBIANA, BONAVIGO 1961 E AURORA MARCHESINO.

Il girone B di Terza Categoria si sta dimostrando essere, una volta di più, come il più equilibrato della provincia. Quando si è giunti alla fine dell’andata, difatti, vi sono ben tre squadre racchiuse in soli due punti.

La Bonarubiana di mister Mayate, prima in classifica a quota 28, si è imposta per tre a due dopo una vera battaglia giocata in quel di Minerbe. La capolista ha conquistato i tre punti grazie alle reti messe a segno da Michele Marchiori - su rigore -, Andrea Rossetti e da Luca Peroni. Vana quanto prestigiosa la doppietta, per i padroni di casa di mister Roberto Poppi, di Antonio Ciocca - che ha realizzato anche un penalty.

Il Bonavigo 1961 di mister Giorgio Meneghini, anch’esso con 28 punti in carniere, ha portato a casa la posta piena nella sfida esterna con gli Amatori Bonferraro di mister Paolo Berardo, piegati di misura dalla marcatura del biancazzurro Alfonso Frontera nel finale del primo tempo.

Colpaccio esterno anche per l’Aurora Marchesino del tecnico Andrea Calzolari, attuale terza classificata con 26 punti. Nel due a zero finale sul campo del Porto di mister Crescenzo Nardella protagonisti assoluti sono stati Marco Mantovani e Manuel Varano, che hanno chiuso la pratica nella ripresa.

Netto tre a zero del Merlara, quarta forza del torneo, contro un Castagnaro di mister Dario Manzolli in crisi sempre più nera. Il successo dei patavini è stato griffato dalle firme di Montorio, Ferragin - su rigore - e Costantin.

Vittoria molto importante anche per il Pizzoletta del presidente Luigi Benedetti, che gli consente di mantenersi nella scia delle prime classificate. I ragazzi di mister Antonio Como hanno sconfitto sul terreno amico un combattivo F.C. Bovolone di mister Pasquale De Lauri, per merito dei gol realizzati da Mohamed Sabbar e Fabio Ferrari, che hanno rimontato l’iniziale vantaggio del Bovolone, siglato da Pettene.

Successo esterno per uno a zero anche per il Dorial di mister Andrea Bellè, il quale è andato a espugnare il campo dell’Alpo Lepanto di mister Nicolò Priuli con il sigillo messo a segno da Mattia Tivelli. In occasione della giornata di ieri il turno di riposo è stato rispettato dal Roverchiara mentre, nella prima giornata di ritorno, staranno fermi ai box i ragazzi dell’Alpo Lepanto.

La quattordicesima giornata di campionato, che si giocherà il 22 gennaio prossimo, vedrà disputarsi le seguenti partite: Amatori Bonferraro-F.C. Bovolone, Merlara-Dorial, Minerbe-Aurora Marchesino, Pizzoletta-Bonarubiana, Porto-Castagnaro e Roverchiara-Bonavigo 1961.

Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1189)