ULTIMA - 23/5/19 - MISTER ANDREA CATURANO LASCIA IL GIOVANE POVEGLIANO

Dopo sei anni di stretta collaborazione, le strade del Giovane Povegliano e di Andrea Caturano, prima diesse e poi mister, si dividono, come lui stesso ci conferma: "Ci siamo lasciati con una bella stretta di mano amichevole, con decisione unanime. Ho voglia di intraprendere nuovi progetti e nuove ambizioni. Faccio un grosso in bocca al lupo
...[leggi]

PRIMA PAGINA

13/2/17
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. A) – 17^ GIORNATA

FINISCE IN PARITÀ LA SFIDA TRA SOMMACUSTOZA 08 E UNITED SONA P.S.G. NE APPROFITTA IL VERONA INTERNATIONAL, ORA IN SECONDA POSIZIONE DOPO AVERE VINTO VENERDI' A QUINZANO

Tre squadre racchiuse nell’arco di due punti. L’equilibrio regna sovrano nel girone A di Terza Categoria, dove le formazioni più forti, nel weekend appena trascorso, hanno mostrato grande spettacolo. Nell’attesissimo big match della diciassettesima giornata, quello tra il Sommacustoza 08 di mister Rodrigo Garcia - ora primo a quota 35 - e lo United Sona P.S.G. - terzo con 33 punti - il risultato finale è stato di due a due. La capolista è andata a segno con Mattia Cioffi e bomber Nicolò Bolla, mentre i marcatori, per gli ospiti di mister Luca Carletti, sono stati Mattia Binotto e l'ex Matteo Zerpelloni.

Nell’anticipo del venerdì, il Verona International di mister Gentjan Cani ha espugnato il terreno del Quinzano con un pirotecnico sette a cinque. Gli ospiti sono stati letteralmente trascinati da Mirand Biba, autore di una meravigliosa tripletta. Gli altri gol del Verona International sono stati siglati da Pallani, Halili, Mouane e Zarate. Il Quinzano di mister Davide Pegoraro, autore comunque di una gara pregevole, è andato a bersaglio con Piccinato - anch’egli autore di tre reti -, Murari e Gentile.

Il Colà Villa Cedri di mister Damiano Tinelli, quarta forza del torneo con 29 punti, ha vinto per uno a zero sul terreno del Crazy F.C. di mister Vittorio Arragoni grazie all’autorete di De Fontana nella ripresa. Rotondo successo invece per il Giovane Povegliano di mister Luca Zenorini, che ha surclassato il Quinto Valpantena di mister Francesco Cristofoli con un sonoro quattro a zero, nel quale si sono iscritti sul tabellino dei marcatori Nicola Biasi - con una doppietta -, Marius Stanila e Nicolò Mailli.

Colpaccio esterno per il Borgo Trento 1977 di mister Alberto Tommasoni - formazione che ha, finora, raccolto meno di quanto avrebbe meritato -, vincitore per tre a uno nella tana del Borgo San Pancrazio. Protagonisti della contesa sono stati Mattia Zampieri - autore di due gol - e Federico Micheletti. Vano, per il Borgo di mister Andrea Lunardi, il sigillo di Zamboni.

La gara tra Saval Maddalena e Intrepida è, invece, terminata sul punteggio di uno a uno. La compagine di casa, guidata ieri da mister Edgar Genovesi Fasola, è andata in rete con Daniele Massaro, a inizio gara. Nel finale, poi, è arrivato il pareggio di Ludovico Bee per i rossoneri di mister Massimo Palombi.

Nell’ultima partita di giornata, quella non valida ai fini della classifica tra Croz Zai B e San Zeno Verona 1919, gli ospiti di mister Antonio Pagnotta si sono imposti per due a uno, grazie alle reti di Ambrosi e Curi, inframezzate dal punto messo a segno da Lodola per i gialloblù locali di mister Corrado Frinzi.

Il prossimo turno di campionato, il numero 18 della stagione, vedrà svolgersi le seguenti partite: Borgo San Pancrazio-Crazy F.C., Borgo Trento 1977-Croz Zai B, Colà Villa Cedri-Saval Maddalena, Quinto Valpantena-Intrepida, San Zeno Verona 1919-Quinzano, United Sona P.S.G.-Giovane Povegliano e Verona International-Sommacustoza 08.

Federico de Vecchi per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1973)