ULTIMA - 20/3/19 - TUTTI I RISULTATI DI OGGI. L'ISOLA RIZZA CONQUISTA LA FINALE

Il Caldiero Terme conquista un pareggio in trasferta che gli da ottime possibilità di passare il turno ed approdare alle semifinali della Coppa Italia - Fase Nazionale. I gialloverdi di mister Cristian Soave hanno pareggiato 1 a 1 nella gara di andata del doppio confronto contro gli astigiani del Canelli, che hanno battuto nel turno precedente il leggendario
...[leggi]

PRIMA PAGINA

13/2/17
IL PUNTO SUL GIRONE "C" DI SERIE D – 23^ GIORNATA

VIGASIO ANCORA K.O CONTRO IL LEGNAGO (0-2). LA VIRTUS BATTE LA VIGONTINA (2-1) E SI AVVICINA AL 3° POSTO.
 
Finisce l'imbattibilità dei “Guerrieri del Tartaro” di mister Vincenzo Cogliandro in questo buon inizio di 2017: ieri pomeriggio, all'Umberto Capone di Vigasio, 0 a 2 per i biancazzurri ospiti di mister Andrea Orecchia che ora si avvicinano in classifica ai locali del presidente Cristian Zaffani, i quali scalano al 9° posto a 29 punti, seguiti a meno uno proprio dal Legnago del presidente Pierluigi Bertelli e dal Cordenons sconfitto ieri 3 a 1 ad Abano.

Il Legnago, dopo aver vinto il derby dell'andata per 2 a 0, si impone con lo stesso punteggio anche nel ritorno. Dopo un primo tempo equilibrato, nella ripresa il Legnago al 14' passa in vantaggio con un gran bolide di Lorenzo Zerbato che s'insacca nel sette. Passano soli quattro minuti e i biancazzurri ospiti di mister Andrea Orecchia trovano il raddoppio con Vincenzo Barone che ribatte in rete un pallone respinto dal palo sul tiro di Loris Formuso. Domenica prossima il Vigasio giocherà in casa dell'Altovicentino che lo segue a -2 mentre il Legnago ospita il Montebelluna che gli sta 5 punti dietro e che ieri ha battuta a sorpresa il Campodarsego 1 a 0. Una vittoria delle due veronesi metterebbe luce fra loro e la zona play-out.

Dopo la bella vittoria ottenuta in casa dell'Abano terme e il pareggio contro il Campodarsego, terza forza del girone, i rossoblù di mister Gigi Fresco sono riusciti ieri a battere la Vigontina per 2 a 1 e portarsi a soli 4 punti dal 3° posto. Per la Virtus Vecomp arrivano i tre punti al Stadio Comunale "Gavagnin-Nocini” grazie ad un grande primo tempo che non ha dato scampo alla Vigontina San Paolo. Il forcing rossoblù si concretizza con Fabio Alba che segna al 35° con un perfetto calcio di punizione e 4 minuti dopo con Taviani che in mischia batte Guagnetti. La Virtus chiude il primo tempo sul 2 a 0 e il the negli spogliatoi ha un sapore più dolce.

La ripresa, tuttavia, vedrà i rossoblù rientrare in campo ben diversi da quelli del primo tempo. La Virtus subisce dopo un quarto d'ora il gol degli ospiti siglato da Minozzi e in seguito manca il 3 a 1 prima con Mensah e poi Manarin così va in affanno ma riesce a mantenere il prezioso 2 a 1 fino al triplice fischio del signor Luca Cherchi di Carbonia. Domenica prossima la Virtus giocherà in casa della Carenipievigina, ultima in classifica con 13 punti e ieri sconfitta a Mestre 3 a 1.

Il girone C del Campionato di serie D, vede in vetta alla classifica il Mestre con 62 punti davanti alla Triestina salita a 52 punti dopo aver vinto 3 a 1 contro l'Este. Si mantiene al terzo posto il Campodarsego a 41 punti incalzato ora dall'Abano, 4° a 40 punti, e dalla Virtus Vecomp che rimane al quinto posto con 37 punti e sempre seguita a -3 dall'Arzignano che ieri ha vinto 3 a 2 in casa del Calvi Noale. Il Tamai batte l'Altovicentino 2 a 1 mentre il Belluno vince 2 a 0 in casa contro l'Union Feltre. Il Legnago con 28 punti e il Vigasio a 29 sono fuori dalla zona calda.

La redazione di www.pianeta-calcio












Visualizzato(1105)