ULTIMA - 21/5/19 - MARCOLINI SCARPA D'ORO, PASSARIELLO SUPER-BOMBER DI TERZA

Si sono chiusi tutti i campionati dilettantistici della nostra provincia dall’Eccellenza alla 3^ categoria che hanno laureato i nuovi capo-cannonieri dei vari gironi e la nuova scarpa d’oro 2018-19, queste tutte le classifiche finali. In Eccellenza, dove si sono giocate 32 partite, chiudono appaiati in vetta a 16 reti Mariano Mangieri del Pozzonovo ed
...[leggi]

PRIMA PAGINA

20/2/17
IL PUNTO SUI RECUPERI DEL CAMPIONATO DI 2^ CATEGORIA (GIR. B)

ARES BLOCCATA IN CASA SUL PARI DAL REAL GREZZANALUGO ED ORA A -5 DAL “MOZZE”. AL “MONTEROTONDO” SI FERMA LA MARCIA TRIONFALE DELL'AVESA, REAL S.MASSIMO, ATL. VIGASIO E SCALIGERA LAVAGNO “CORSARE”. LA NUOVA COMETA ABBAGLIA “EL ROSEGA”, LUCI FIOCHE IN ALPO CLUB '98-CADORE
 
La domenica dei recuperi del girone “B” di Seconda categoria non favorisce la rincorsa dell’Ares calcio Vr sulla fuggiasca ACD Mozzecane di mister Nicola Santelli. Ma, quello andato in onda ieri pomeriggio in borgo Santa Croce non si presentava affatto come la più semplice delle passeggiate per gli aretini di mister Doriano Pigatto: infatti, l’avversaria – il Lugo – era tra le più spinose e difficili da affrontare. La contesa, alla fine, si è materializzata in un 1 a 1, che forse non accontenta neppure i “lupi nero-verdi” di mister Antonio Ferronato, passati in vantaggio grazie a Marco Consolini e poi raggiunti da Francesco Savoia.

Non ha giocato ieri il Mozzecane, il quale si gode il buon – ma non vitale – capitale di vantaggio dei 5 punti (51 a 46) sui bianco-nero-fuxia rionali. Quarto a 37 punti il rinato Borgoprimomaggio, con l’alito sul collo dei 36 punti esalati dall’Atletico Vigasio. Vittoriosi i “draghi rossi” del “maresciallo” Massimiliano Signoretto: al "Monterotondo", 1 a 0 su quell’Avesa HSM di mister Michael De Santis che aveva intrapreso un altro corso (Corso della Vittoria) e che ieri è stato costretto a cedere l’intero bottino per “colpa” della rete siglata da Nicolas Torni.

Finisce 2 a 3, invece, appannaggio dell’Atletico Vigasio del decano dei nostri mister, Adelchi Malaman: capita in casa dell’Olimpia Pontecrencano di mister Manuel Pauciullo. Pietro “Sheva” Bellè, la punta d’acero canadese, e Marco Tortella, sono i marcatori per i “geniali pontieri” gialloblu (che potrebbero usufruire di due gare ancora da recuperare); Clement Airhembuwa, l’ex cubista ed ex Nogara Luca Vecchiato e l’ex villimpentese Damiano Rolli timbrano per gli atletici vigasiani. 

Sul parrocchiale di Santa Maria di Zevio, la Nuova Cometa abbaglia quel tanto che serve per portare fuori strada la Pol. Rosegaferro di mister Simone “El Pano” Mirandola e del diesse Alberto Ruzzenente. 1 a 0 per i doriani di Raldon del coach Cristian Cordioli e mattatore Alberto “Damiano” Cunego, classe ‘95.

Il Real San Massimo di mister Nereo “Rocco” Gazzani aziona la freccia del sorpasso (1 a 2) in casa del Corbiolo di mister Paolo Mainente. Eppure, in vantaggio gli “scoiattolini” bianco-granata corbiolesi, grazie a “Masaniello” Manuel Masenelli. Poi, la rimonta dei nero-verdi rionali, con l’uno-due griffato da Andrea Martini e Cusini. Costui, entrato da poco al posto di Righetti e fiducia ripagata per la scelta adottata dal mister a pochi secondi dal triplice fischio finale.

La Scaligera Lavagno maramaldeggia 0 a 3 in Lessinia contro i gialloblu di mister Massimo Burato. Il doppio rintocco di Manuel Campana… a festa, preceduta dalla conclusione vincente di Dal Molin, regalano i tre punti ai ragazzi di mister Ivan Benin. Infine, Alpo Club ’98 e U.S. Cadore terminano la sfida a reti inviolate. Una divisione della posta che non accontenta soprattutto i rosso-neri di Alpo, guidati da mister Stefano Ferro, che perdono punti importanti per un posto ai play-off.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1966)