ULTIMA - 20/3/19 - GIANNI DE BIASI OSPITE DELL'AIAC DI VERONA

L'Associazione Italiana Allenatori Calcio sezione di Verona informa che lunedì 1° aprile 2019 con inizio alle ore 20:30 ci sarà un incontro tecnico-tattico di aggiornamento che si terrà presso l'aula 1 del palazzotto Gavagnin in via Montelungo n.7 in collaborazione con la Facoltà di Scienze Motorie. Il relatore dell'incontro sarà mister
...[leggi]

PRIMA PAGINA

27/2/17
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI PROMOZIONE – 22^ GIORNATA

RALLENTA LA SUPER-PROVESE, IL S.MARTINO NO: ORA IL DISTACCO E’ DI 8 PUNTI. “EL LUGA” COMPLICA LA VITA AL DOSSOBUONO, VITTORIA DELLA SPERANZA PER L’ALBA. GARDA ORA 5° A -2 DAL SONA SCONFITTO DALLA MONTEBALDINA. GREZZANA E S.G.LUPATOTO NON RISCHIANO
 
Un girone “A” di Promozione sempre dominato dalla Super-Provese. Ieri, i rosso e neri del presidente Gianfranco Chilese e di mister Giovanni Orfei non riescono ad andare al di là dell’1 a 1 casalingo contro l’F.C. Valgatara di mister Armando Corazzoli. Addirittura in vantaggio, “el Barça della Valpolicella”, grazie a Victor Braz. La Provese deve attendere fino al 90° minuto per raggiungere il pari definitivo e lo fa grazie a mister “500 partite” Simone Dal Degan.

Giornata favorevole al San Martino-Speme di mister Pippo Damini, il quale supera per 2 a 0 in riva al Fibbio il quotato A.C. Cadidavid di mister Fabrizio Sona, squadra-rivelazione di questo Torneo. I goleador san martinesi recano la firma di Nicola Ferrarese, classe 1993 e di Geffry Ebhote, classe 1993. Primo tempo da sbadigli, e notare che i due marcatori san martinesi sono due difensori.

U.S. Provese a 56 punti, San Martino-Speme che la insegue a 48, terzo il Sona M.Mazza a 40. Ma, i rosso e blu di mister Massimo Carli salgono a Caprino per incontrare un’avversaria affamata di punti e molto più motivata alla vittoria. La differenza, su rigore, la fa per i gialloblu di mister Simone Cristofaletti il bomber del Garda-Baldo, Emanuele Bagata.

“Monte” quart’ultimo, a 22, a -1 dal Grezzana, ieri sul proprio sintetico semi-stoppato sull’1 a 1 dal San Giovanni Lupatoto di mister Lucio Manganotti. In vantaggio gli “oranges” valpantenati di mister “Mancho” Andrea Matteoni con la rete di Andrea Grigoli, ma poi raggiunti dal lupatotino Dario Scardina che segna su calcio di rigore ad una manciata di minuti dal termine.
 
Risorge l’Alba Borgo Roma, andando ad artigliare tre punti preziosi a Povegliano: 1 a 2 per i giallo-rossi di mister “Mou” Mario Colantoni, il quale estrae dal fondino non la P38, bensì la “P2” (Paoletti-Pesic). Per le “libellule” poveglianesi sguinzagliate dal mister-falconiere Marco Pedron aveva pareggiato l'ex Sona Pasquale Petillo.

Al “Guglielmi”, l’A.C. Lugagnano dello skipper costermanese Luca Mancini azzanna, 2 a 1, l’Olimpica Dossobuono, lasciandosela dietro alle sue spalle ora di ben 4 punti (il rapporto è di 22 punti contro i 18). Per i giallo e blu del presidente ed avvocato Gianni Forlìn esultano il “sismico” Gezim Tellosi e Riccardo Risi; inutile e in pieno recupero il gol dei giallo e rossi di mister Beppe Bozzini firmato dal giovane ex Vigasio Davide Zorzella.

Una doppietta dell’ex Saronno Olalekan Babatunde, l’uomo in più in questo momento dell’A.C. Garda di mister Matteo Fattori, inguaia il Nogara di mister Walter Bampa. “Ussari bianco-rossi” in dieci a causa dell’espulsione comminata a Rigoni per fallo da ultimo uomo, ed ora ultimi a quota 13, ossia a -3 dall’Alba Borgo Roma. Nogaresi attesi, domenica prossima, alla partita della vita perché ospiteranno la galvanizzata Montebaldina.

L’Aurora Cavalponica del presidente Stefano Bressan non riesce ad ingabbiare la Pol. Virtus Borgo Venezia di mister Giuseppe D'Antonio e così deve accontentarsi di uno 0 a 0 che non aiuta certo i cavalponici di mister Loris Boni ad inseguire un posto al sole dei play off. Infatti, la distanza tra loro e l’A.C. Garda è ora di ben 8 punti. Rossoblu del presidente Zampini che devono anche rigiocare la partita della 18^ giornata Garda-Olimpica Dossobuono.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1677)