ULTIMA - 21/1/19 - GLI ACCOPPIAMENTI DELLA COPPA DELEGAZIONE DI VERONA

Si è chiuso ieri il 1° turno della Coppa Verona 2018-19 riservata alla formazioni di Terza categoria, denominata “Memorial Gianni Segalla”, che ha visto il passaggio ai quarti di finale delle prime classificate dei 7 gironi, Lessinia, Saval Maddalena, Borgo Trento, Dorial, Gazzolo 2014, Roverchiara, Ausonia Calcio e la migliore seconda classificata
...[leggi]

PRIMA PAGINA

27/2/17
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. A) – 18^ GIORNATA

IL VERONA INTERNATIONAL BATTE IL SOMMACUSTOZA 08 NELLA PARTITA PIÙ ATTESA DELLA GIORNATA. SOLO UN PARI PER LO UNITED SONA CONTRO IL GIOVANE POVEGLIANO

È stata una giornata, come di consueto, ricca di spettacolo e di reti, la diciottesima del girone A di Terza Categoria. Nel momento in cui si sta per giungere alla fase calda del campionato, le prime tre squadre della graduatoria sono racchiuse nell’arco di soli tre punti.

Il Verona International di mister Gentjan Cani è ora la nuova capolista, con 37 punti. Il comando è stato conquistato ieri dopo avere vinto il big match di giornata, contro il Sommacustoza 08, per quattro a tre. Grandi protagonisti, nella super sfida, sono stati Bortolato, Halili, Imafidon e Bakiu, che hanno consegnato la vittoria, in rimonta, ai padroni di casa. Per gli ospiti di mister Rodrigo Garcia, illusorie reti di Zuliani, Antolini e Biondani.

Lo United Sona P.S.G., terza forza del torneo a quota 34 punti, ha pareggiato in casa per due a due contro l’ottimo Giovane Povegliano di mister Luca Zenorini. I padroni di casa di mister Luca Carletti sono andati a bersaglio con Mattia Binotto e Manuel Brutti, mentre il Giovane Povegliano ha trovato la via della rete con Thomas Caliari su rigore e con Riccardo Brutti.

È salito a quota 32 punti il Colà Villa Cedri del tecnico Damiano Tinelli, che si è liberato con un netto tre a zero della pratica Saval Maddalena, per merito della doppietta di Alexsandru Bogdan e del gol di Andrea Prando. Colpaccio esterno per l’Intrepida di mister Massimo Palombi, che ha espugnato il terreno del Quinto Valpantena imponendosi per due a uno. I sigilli che hanno portato i tre punti all’Intrepida sono stati messi a segno da Notaro e Aldegheri, con l’illusorio pareggio del Quinto di mister Francesco Cristofoli ad opera di Micheloni.

Ha vinto per due a uno in trasferta anche il Quinzano di mister Davide Pegoraro, il quale ha strappato i tre punti dalla tana del San Zeno Verona 1919 di mister Antonio Pagnotta. Decisive, per la vittoria ospite, le marcature realizzate da Celebic e Faccio. Per i padroni di casa vana la rete, a inizio ripresa, di Kelving Boateng.

Il Crazy F.C. di mister Vittorio Arragoni ha ottenuto anch’esso una vittoria fuori casa, battendo per uno a zero il Borgo San Pancrazio di mister Andrea Lunardi, formazione sinora molto altalenante, grazie alla rete siglata da Dal Fior nel finale di match. Nell’ultima partita della giornata, quella tra Borgo Trento 1977 di mister Alberto Tommasoni e la Croz Zai B, non valida però ai fini della classifica, gli ospiti di mister Corrado Frinzi hanno portato a casa un ottimo pareggio per zero a zero.

Il turno diciannove di campionato, previsto per domenica prossima, vedrà disputarsi le seguenti partite: Crazy F.C.-Borgo Trento 1977, Croz Zai B-United Sona P.S.G., Giovane Povegliano-Colà Villa Cedri, Intrepida-Verona International, Quinzano-Quinto Valpantena, Saval Maddalena-San Zeno Verona 1919 e Sommacustoza 08-Borgo San Pancrazio.

Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1332)