ULTIMA - 24/5/19 - FABIO BRUTTI (CALDIERO): "LA ROSA NON SARA' STRAVOLTA"

Per il giovane direttore generale del Calcio Caldiero Terme, l'ex portiere Fabio Brutti, al suo 7° anno consecutivo nel direttivo team giallo-verde termale, la società del presidente Filippo Berti è in continua crescita di gioco e risultati: "Sono contentissimo" ci confida Brutti "di come abbiamo giocato quest'anno, facendo
...[leggi]

PRIMA PAGINA

13/3/17
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. B) – 20^ GIORNATA

IL BONAVIGO 1961 VINCE ANCORA UNA VOLTA. LA SUPER SFIDA TRA BONARUBIANA E AURORA MARCHESINO VA AI PADRONI DI CASA

Bonavigo 1961, è la fuga buona? Complice lo scontro diretto tra Bonarubiana e Aurora Marchesino la compagine di mister Giorgio Meneghini porta a quattro i punti di vantaggio sulla seconda, la stessa Bonarubiana. La capolista ha sconfitto il Dorial per tre reti a uno, per merito dei sigilli di Danese, Ciccomascolo e Monastero, bravi a recuperare il sigillo iniziale di Pietri per il Dorial di mister Andrea Bellè.

Nel già citato big match tra Bonarubiana e Aurora Marchesino sono stati i padroni di casa, allenati da Mohammed Mayate, a imporsi per due a uno. Protagonisti del successo sono stati Michele Marchiori - su rigore - e Luca Peroni, con provvisorio pareggio ospite dei gialloblu di mister Andrea Calzolari siglato da Mattia Varano.

I padovani del Merlara, quarta forza del torneo, hanno espugnato il mai semplice terreno degli Amatori Bonferraro di mister Paolo Berardo imponendosi per uno a zero, grazie alla rete realizzata da Flangimi a inizio gara. Il Pizzoletta di mister Antonio Como ha sconfitto con un perentorio tre a zero il Porto Legnago di mister Crescenzo Nardella. Nella sfida in questione sono andati a segno Frigo, Ferrari e Sabbar.

Vittoria con il medesimo punteggio anche per il Roverchiara di mister Damiano Crisci, che ha dominato la partita contro l’Alpo Lepanto. Il tre a zero finale è stato caratterizzato dalla doppietta di Manuel Rogano (al 12° gol stagionale) e dal sigillo di Adrianilli. Netta goleada per l’F.C. Bovolone di mister Pasquale De Lauri, che ha travolto il fanalino di coda Castagnaro - ancora bloccato a quota zero - per cinque a uno. Le reti decisive sono state siglate da El Joudi, Signoretto, Pettene - con due centri - e Magnaguagno. Rete della bandiera, per il Castagnaro di mister Dario Manzolli, segnata da Baca su rigore.

In occasione della ventesima giornata di campionato il turno di riposo è stato rispettato dal Minerbe, mentre domenica prossima sarà la volta dell’Aurora Marchesino. Le partite in programma tra sette giorni saranno le seguenti: Alpo Lepanto-Bonavigo 1961, Castagnaro-Bonarubiana, Dorial-F.C. Bovolone, Merlara-Roverchiara, Minerbe-Pizzoletta e Porto-Amatori Bonferraro.

Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it









Visualizzato(1978)