ULTIMA - 23/1/19 - LA VIRTUS VERONA CEDE CONTRO LA CAPOLISTA PORDENONE (1-2)

Per l'ennesima volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale della partita dopo essersi battuta alla pari contro la capolista incontrastata del girone B di serie C, il Pordenone di mister Attilio Tesser. A decidere la sfida a favore dei neroverdi friulani è stata una rete del 38enne Emanuele Berrettoni, ex Hellas Verona,
...[leggi]

PRIMA PAGINA

27/3/17
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. A) – 22^ GIORNATA

SPETTACOLO E RETI TRA UNITED SONA P.S.G. E QUINTO VALPANTENA. SUCCESSI DILAGANTI PER IL COLÀ VILLA CEDRI E SOMMACUSTOZA 08

La ventiduesima giornata di campionato ha rimescolato tutte le carte, nel girone A di Terza Categoria. Con il Verona International impegnato nella gara, fuori classifica, con il Croz Zai B, le formazioni più forti vincono tutte e ne approfittano per avvicinarsi.

Lo United Sona P.S.G. di Luca Carletti ha sconfitto, al termine di una partita molto intensa, il Quinto Valpantena per quattro a due. Per i padroni di casa a segno due volte Andrea Cordioli – di cui una su rigore – Mori e Montresor, mentre gli ospiti di mister Francesco Cristofoli hanno trovato la via del gol con il rigore di Adami e con la rete di Tagliapietra.

Netto successo per il Colà Villa Cedri di mister Damiano Tinelli, terza forza del campionato, che ha battuto per tre a zero il San Zeno Verona 1919, per merito della doppietta di Andrea Prando e del gol di Alex Bogdan.

Vittoria dilagante anche per il Sommacustoza 08 di mister Rodrigo Garcia, che si è imposto per quattro reti a zero contro il Saval Maddalena di Edgar Genovesi. Protagonisti assoluti, nella sfida in questione, sono stati Nicolò Bolla – a segno due volte – Marchiori e Lonardi.

Colpaccio esterno per l’Intrepida di mister Massimo Palombi, che ha travolto per tre a zero il Borgo Trento 1977 del collega Alberto Tommasoni, mandando a bersaglio Mirko Cacciatori, Ludovico Bee e Luca Notaro.

I tre punti sono stati conquistati anche dal Crazy F.C. del presidente Giovanni Gambini, grazie al due a zero interno contro il Giovane Povegliano di mister Luca Zenorini. Per la compagine allenata da Vittorio Arragoni si sono iscritti sul tabellino dei marcatori Aiman Letaief e Michele Bissaro.

Pareggio per uno a uno nella sfida che ha visto affrontarsi il Borgo San Pancrazio e il Quinzano. Padroni di casa avanti grazie all’autorete di Ferragù e raggiunti, poi, da Arsi Ndini. L’ultimo incontro della giornata, quello già citato tra Verona International e Croz Zai B, gli ospiti si sono imposti, a sorpresa, per cinque a tre. Protagonisti assoluti Traore, autore di una tripletta, e Biasi, con due reti. I gol dell’orgoglio per il Verona International sono arrivati da Mbrati – a segno due volte – e Bakiu. Da ricordare come, nella sfida in questione, tutte le reti siano state siglate durante un pirotecnico primo tempo.

Domenica prossima, in occasione della giornata numero 23, nel girone A di Terza Categoria di disputeranno le seguenti partite: Croz Zai B-Crazy F.C., Giovane Povegliano-Sommacustoza 08, Intrepida-United Sona P.S.G., Quinto Valpantena-Colà Villa Cedri, Quinzano-Borgo Trento 1977, San Zeno Verona 1919-Verona International e Saval Maddalena-Borgo San Pancrazio.

Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1121)