ULTIMA - 22/3/19 - CONTRO REPLICA DEL PRESIDENTE PERBELLINI (S.GIOVANNI LUPATOTO)

Non tarda ad arrivare alla nostra redazione la risposta a mister Marco Pedron da parte del presidente del San Giovanni Lupatoto Daniele Perbellini: "Vorrei chiarire che non mi sono mai permesso di mancare di rispetto al Sig. Pedron Marco ne tantomeno al suo assistente Sig. Peroli Omar. Ho detto sì che è un allenatore opinabile ma perché penso che la
...[leggi]

PRIMA PAGINA

27/3/17
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 1^ CATEGORIA (GIR. B) – 26^ GIORNATA

UN’”ALBA” DORATA ACCECA IL VALDALPONE E RIAPRE LO SCUDETTO! VINCE ANCHE IL TREGNAGO DEL PARA-RIGORI SIMONE PERETTI.  SUCCESSO…SOAVE PER LO ZEVIO, M’BAYE RIOSSIGENA LA PRO SAMBO, “EL BEVI” AVVELENA IL COLOGNA, PUNTO DELLA SPERANZA PER LA JUVE VALPANTENA
 
A Ronco, l’Adige mormora che si riapre il capitolo-scudetto nel girone “B” di Prima categoria. L’Albaronco di mister Davide Mazo ha la meglio, 2 a 1, sull’SSD Valdalpone del collega Salvatore “Totò” Mantovani, sceso in campo lasciando l’infermeria occupata da alcuni titolari assenti e con la ferita nel cuore per l’evitabile eliminazione di Coppa allo stadio di Belluno nel mercoledì by night, contro un avversario che pareva più forte di quello incontrato 15 giorni prima a Montecchia di Crosara.

In vantaggio i monscledensi grazie a Filippo Menini, gli albaronchesani del diesse Alessandro Romio e del vice presidente Daniele Dall’Oca pervenivano al pari grazie a un guizzo di un giocatore che meriterebbe palcoscenici superiori alla Prima categoria, e cioè ad Alessio Soave da Perzacco di Zevio, figlio di “Spartaco”, al secolo Graziano, amante delle riprese filmate. Anche la signora Emma, la mamma di “Eliseo” Emilio Brunazzi ama immortalare gli scatti del figlio Emilio armata della sua Nikon, ma le conclusioni del bomber di Caldiero, col dorso tatuato da un’intrigante gheisa alla Cio-Cio-San (la Butterfly pucciniana ammirata a Tokyo) o sfiorano l’incrocio oppure si trasformano in assist invitanti a beneficio dei compagni di squadra.
 
Lo scatto, non fotografico, ma quello vincente e stordente del quando meno te l’aspetti, lo sfodera, invece, per gli avversari e padroni di casa Andrea Corrent, quando su mischia e a recupero abbondantemente scoccato trova la breccia, non quella di Porta Pia, ma della Vittoria dei bianco-verdi-granata al 95° minuto di gioco. Vibrate proteste piovono via sms alla nostra redazione da parte della “parte lesa” dalla sconfitta: si parla di una direzione arbitrale quasi a senso unico (viziati da fuori gioco entrambe le reti dei locali, fallo duro di Corrent sul neo-entrato Federico Menini, non punito col rosso diretto, ma compensato da un semplice calcio di punizione), la quale ha danneggiato, secondo la sponda monte-roncarese, certo il rendimento dei montecchiesi stessi
 
Gli albaronchesani incassano i tre punti del Superbonus in palio ieri pomeriggio, salgono a quota 52, restando, d’accordo, al 3° posto a -3 dai 55 del primato, ma, confidando di far proprio anche il recupero di mercoledì prossimo 29 marzo, alle ore 20.30, e sempre in onda a Ronco, contro l’assetato (di punti) A.C. Zevio del tandem tecnico Matteo Girlanda-Chicco Guidotti, ieri, in solluchero i bianco-neri per aver battuto nella loro “Bonbonera” per 1 a 0 l’anemico SanguinettoVenera di mister Alessandro Roveda (mattatore lo zeviano doc Dimitri “Dustin” Soave, classe 1986, ex anche del Vigasio di Eccellenza).

Per l’SSD Valdalpone domenica prossima altro big-match: quello che li vedrà a Montecchia di Crosara opposti all’A.C. Tregnago di mister Antonio Bogoni, ieri vincitore per 1 a 0 all’”Antonio Perlato” su un Casaleone, che, senza volerlo, ha spianato la strada della vittoria agli alto-valligiani quando l’esperto dal dischetto Luca Pasquali esaltava le caratteristiche ultradifensivistiche di un campione tra i pali come l’eterno Simone Peretti, ex monscledense ed ex virtussino. Bella partita, comunque, ci confida il presidente dei “leoni della Bassa”, Marco Faella, nel suo spartano favellar.., tra due squadre, le quali hanno onorato spettacolo ed alta classifica. E’ del neo-entrato Alberto Vallisari, ex monscledense, classe 1989, il gol-partita, quello che decide al 92mo da che parte deve pendere il piatto della bilancia.

Casaleoncini, che, ciononostante, restano legati al 4° palo, alla boa numero 45, mentre la loro sconfitta è accompagnata dalla caduta dell’A.C. Cologna Veneta a Bevilacqua (2 a 0 per la “Cremonese della Bassa”), con i “giallo e blu del mandorlato” che rimangono a quota 43 freccette. Rimanendo in tema, i grigio-rossi di mister Adriano Laperni esultano grazie all’uno-due griffato dal 1999 Mattia Migliorini e dal 1990 bomber Michele Gasparetto.

A San Giovanni Ilarione, i “leoni” biancazzurri sguinzagliati da mister Omar Lovato non riescono a domare l’A.C. Isola Rizza di mister Stefano Sacchetto, finisce 0 a 0. Le due squadre restano così ancora a un solo punto di distacco, con i sangiovannei che sovrastano gli isolarizzani di un punto solo (38 a 37); e che raggiungono quei Boys Buttapedra, i quali al “Lorenzo Bellamoli” di Poiano di Valpantena non riescono ad aver la meglio sulle zebre bianco-nere guidate da mister Flavio “Gisto” Marini  (si è protestato per una rete annullata al buttapietrese Luca Zaffani).

Al “Renzo Tizian”, sesta vittoria stagionale per la Pro Sambo del mister bancario e commediografo di Belfiore d’Adige, Marco Burato: 1 a 0 a spese del già pasciuto Valtramigna Cazzano di “Alex Ferguson” Mariano Zenari. Il tiro da tre punti di sapore cestistico lo piazza, lo calibra Deby M’Baye, fantastica “pantera nera”, classe 1993 ex Valdalpone.

Infine, nel derby tutto di marca vicentina, la spuntano le Alte Ceccato di mister Riccardo Perlotto a spese del già condannato alla retrocessione in Seconda categoria Sossano Villaga Orgiano del collega Maurizio Segato. Al “Pietro Ceccato”, per i bianco-rossi del presidente Ivan Chiari segna nella più odiosa delle occasioni (il calcio di rigore) - e  all’ultimo secondo dei minuti concessi per il recupero (altra odiosa extrema ratio calcistica) Antonio Fiorenza, classe 1989.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1562)