ULTIMA - 24/1/19 - IL MALCESINE SI RIPRENDE IL PUNTO, SANGUINETTO NE PERDE UN ALTRO

L'A.S.D. Malcesine Calcio ha presentato ricorso per la perdita della gara a tavolino Malcesine-Colà Villa dei Cedri 0 a 3, partita giocata il 9 dicembre 2018 finita 1 a 1, incassando poi anche un punto di penalizzazione. La Società Cola’ Villa Dei Cedri aveva contestato la regolare partecipazione alla gara del giocatore del Malcesine Diallo Aly
...[leggi]

PRIMA PAGINA

3/4/17
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. A) – 23^ GIORNATA

VERONA INTERNATIONAL SEMPRE PIÙ SCATENATO. PASSA AL SECONDO POSTO IL COLÀ VILLA CEDRI, DOPO LA VITTORIA CON IL QUINTO VALPANTENA

Un passo e mezzo, per il Verona International, nella categoria superiore. Gli uomini di mister Gentjan Cani non mollano di un centimetro e possono ora contare su ben cinque punti di vantaggio sulla seconda, il Colà Villa Cedri. La capolista ha espugnato il campo del San Zeno Verona 1919 con un sonoro cinque a uno, contraddistinto dai gol di Mouane – su rigore – di Gianluca Bortoloto, Beqiri, Imafidon e Zarate. Per il San Zeno provvisorio pareggio con l’autorete di Osafbemworhue (Efosa).

Il Colà Villa Cedri di mister Damiano Tinelli ha ottenuto i tre punti vincendo per quattro a uno sul terreno del Quinto Valpantena. Reti decisive siglate da Leonardo Motta – a segno due volte – Mattia Bertoldi e Alex Bodgan. Per il Quinto di mister Francesco Cristofoli illusorio vantaggio di Micheloni.

Clamoroso crollo dello United Sona P.S.G. di mister Luca Carletti, travolto con un inappellabile quattro a uno dell’Intrepida guidata da mister Massimo Palombi, che si è imposta grazie alla tripletta dello scatenato Mirko Cacciatori (il suo 21° stagionale) e al gol di Notaro, bravi a rimontare l’iniziale sigillo el classe 1999 Mori.

Partita bellissima quella tra il Giovane Povegliano di mister Luca Zenorini e il Sommacustoza 08, con i ragazzi di Rodrigo Garcia che hanno vinto per quattro a tre in trasferta, per merito delle reti messe a segno da Nicolò Bolla, Pighi, Santin e Fanini. Per il mai domo Giovane Povegliano sigilli di Marius Stanila, Thomas Caliari e Biasi.

Importante successo per il Quinzano di mister Davide Pegoraro, che si è imposto per due gol a zero contro il Borgo Trento 1977 del collega Alberto Tommasoni. Nella gara in questione, giocata venerdì sera, grande protagonista è stato Francesco Rognini, autore di una doppietta.

È bastato il gol siglato da Cuoghi nel primo tempo per consentire al Saval Maddalena di mister Edgar Genovesi di piegare la resistenza del Borgo San Pancrazio di mister Andrea Lunardi. Nell’ultimo match in programma, quello non valido ai fini della classifica tra Crazy F.C. e Croz Zai B la formazione locale di mister Vittorio Arragoni si è imposta per uno a zero, grazie alla rete dell'attaccante classe 1995 Thomas Thankgod.

Domenica prossima, in occasione del ventiquattresimo turno di Terza Categoria, verranno disputate le seguenti partite: Borgo San Pancrazio-Intrepida, Borgo Trento 1977-Quinto Valpantena, Crazy F.C.-Saval Maddalena, Croz Zai B-Giovane Povegliano, Sommacustoza 08-Quinzano, United Sona P.S.G.-San Zeno Verona 1919 e Verona International-Colà Villa Cedri.

Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1201)