ULTIMA - 23/1/19 - LA VIRTUS VERONA CEDE CONTRO LA CAPOLISTA PORDENONE (1-2)

Per l'ennesima volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale della partita dopo essersi battuta alla pari contro la capolista incontrastata del girone B di serie C, il Pordenone di mister Attilio Tesser. A decidere la sfida a favore dei neroverdi friulani è stata una rete del 38enne Emanuele Berrettoni, ex Hellas Verona,
...[leggi]

PRIMA PAGINA

5/9/17
IL PUNTO SUL TROFEO VENETO DI PROMOZIONE - 1° TURNO (2^ G.)

SPLENDIDO POVEGLIANO, LUCCICA L’ALBA, BENE ANCHE L’ALBARONCO, MOLTI I PAREGGI

Chi sta mordendosi ancora le mani è l’A.C. Garda del trainer mantovano Corghi per quel rigore fallito al 50° da uno degli uomini che lui si è portato dietro dalla terra cara a Virgilio, e cioè l’ex fioraio, bomber Cesare “Cece” Borghi, ex Provese, Oppeano, Nogara, Altopolesine. Il cui errore ingigantisce il cognome tra i pali del numero 1 gialloblu Segattini. Il pari senza reti comunque mantiene al primo posto del girone 1 a quota 4 (ma, c’è la coabitazione al vertice dei giallo e rossi di borgo Roma) i rosso e blu gardesani. Grinta del nuovo arrivato  all’A.C. Garda di Nicolò Dalla Pellegrina, fatalità l’ex di turno, e felice papà di una splendida bimba di pochi mesi. Polveri bagnate per il nuovo bomber del “Luga”, il caprinese Alberto Zanolli, l’anno scorso in forza al Calmasino, e che domenica pomeriggio avrebbe volentieri dato un bel dispiacere al cugino di 2° grado, il presidente rosso e blu Vittorio Zampini. A Caprino, passa per 2 a 3 quest’Alba sorprendente, al suo 14° campionato di fila in Promozione. Le redini ora sono affidate non più a Mario Colantoni, bensì al vicentino Gianfranco Brendolan, e i cavallini giallo-rossi trottano bene. Il navigato Enrico Heller, ex U.S. Croz Zai, Andrea Vesentini e il neo-entrato Scachet scavalcano la doppietta caprinese realizzata da Rkaiba.

Il Povegliano dell’indio mister Marco Pedron è l’unico a punteggio pieno tra tutte le veronesi di Coppa di Promozione. Domenica le “libellule” biancazzurre vanno a fare la voce grossa, 0 a 1, a San Gregorio di Veronella, in casa dei favoriti cavalponici di mister Mario Colantoni. Giustiziere è l'ex Quaderni Marco Secchi,  spietato nel far…Secchi davvero i padroni di casa del non ancora recuperato in pieno Simone “Rommel” Romellini. Sempre nel girone 2 l'A.C. Cadidavid – prossimo avversario dei bianco e blu i basso-padovani terribili del CastelbaldoMasi, 1° ostacolo di campionato – e Polisportiva Virtus borgo Venezia si spartiscono gol e punto: 1 a 1. Apre Maichol “Rooney” Aliperti, l’ex Olimpica Dossobuono,  per i cadidavidesi di mister Fabrizio Sona, chiude i titoli di copertina e dei gol il virtussino Leoni…rampanti di mister “Freud” Andrea Scardoni.

A Ronco all’Adige, non delude la matricola Albaronco del mister-presidente, il giovane rampante ed emergente Davide Mazzo…tutti quanti: 3 a 1 rifilato alla matricola dell’U.S. Croz Zai, rinnovata per 9/11mi dal nuovo diesse Germano Pistori e con in panca il mister-bancario Peter Taccardi. Ad aprire la serie delle marcature è il crozzino Nikola Filipovic, poi, è diluvio albaronchesano, con Matteo ed Alessio Soave infallibili sotto rete, e con Cherubin a firmare il tris. Al “Giobatta Battistoni”, il San Giovanni Lupatoto del riconfermato condukator Lucio Manganotti riacciuffa l’A.C Oppeano, che aveva provato la fuga con lo squillo emesso da  Marvin “Hagler” Favalli. Su rigore e al 92’ ci pensa Santhos Corazza a negare il colpaccio ai “bianco-rossi del Piganzo”, quest’anno allenati da Stefano Ghirardello. La classifica del girone 3 dice: S. Giovanni Lupatoto e Albaronco 4, Oppeano 2, Croz Zai 0.
 
Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1201)