ULTIMA - 23/5/19 - MISTER ANDREA CATURANO LASCIA IL GIOVANE POVEGLIANO

Dopo sei anni di stretta collaborazione, le strade del Giovane Povegliano e di Andrea Caturano, prima diesse e poi mister, si dividono, come lui stesso ci conferma: "Ci siamo lasciati con una bella stretta di mano amichevole, con decisione unanime. Ho voglia di intraprendere nuovi progetti e nuove ambizioni. Faccio un grosso in bocca al lupo
...[leggi]

PRIMA PAGINA

18/12/17
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. A) – 13^ GIORNATA

PROSEGUE L’INARRESTABILE MARCIA DELLA POLISPORTIVA LA VETTA, CHE CHIUDE IN TESTA IL GIRONE DI ANDATA. L’AVESA INSEGUE A CINQUE PUNTI DI DISTANZA.

Si chiude un girone d’andata da record per la Polisportiva La Vetta del presidente Dario Zampini, che trova un’altra vittoria e chiude l’anno a quota 34 punti, con cinque lunghezze di vantaggio sull’Avesa e ben 11 punti sulla terza in classifica, il Pizzoletta del presidente Luigi Benedetti.

La capolista La Vetta di mister Nicola Martini va a vincere anche sul sempre ostico terreno del Pizzoletta di mister Antonio Como, imponendosi per due a zero grazie ai sigilli di Simone Gottardo e del fortissimo difensore ex Virtus Vecomp Enrico Peroni.

Grandissima vittoria esterna anche per l’Avesa di mister Giancarlo Borhy, che rifila cinque gol – a uno – a un irriconoscibile Borgo San Pancrazio di mister Andrea Lunardi. Le reti degli ospiti portano la firma dell'ex Ares Nicolò Salmaso – a segno due volte – di Daniel Spahovic, Andrea Righetti e del classe 2000 Davide Cerpelloni, mentre l’unico squillo dei padroni di casa arriva dai piedi del solito Luca Riva.

Netto successo, in uno dei match più attesi di giornata, per la Fortitudo Verona Hst di mister Michele Giacomelli, che piega per tre a zero l’Intrepida di mister Renato De Cavaggioni. Nella sfida in questione vanno a segno Mattia Squarzoni, Luca Zovadelli e Vitagliano.

Il Borgo Trento 1977 conquista il sempre sentito derby con il Crazy Fc di mister Vittorio Arragoni, espugnandone il campo per due a zero, per merito dei gol segnati dal nuovo arrivo Ervin Halili e dal classe 1990 Mattia Zampieri. I gialloblu di mister Alberto Tommasoni con questi 3 punti si assestano all'8° posto a soli 5 punti dal terzo posto.

Con il medesimo punteggio di 2 a 0 va a imporsi anche il Quinto Valpantena nella tana dell’Edera Veronetta di mister Sergio Piccoli. Questa partita, in particolare, è contrassegnata dall’autorete di Gaiga e dalla marcatura del classe 1992 Marco Fedrigo per i rossoblu di mister Fabio Grazioli.

Vittoria molto sofferta, sul terreno amico, del Saval Maddalena di mister Edgar Genovesi, che piega la resistenza del Rivoli 1964 di mister Roberto Bertasi imponendosi per due a uno, grazie agli squilli dell'ex Croz Zai Yacou Berte e Matteo Cuoghi. Vana, per gli ospiti, la rete messa a segno dal buon Cappagli.

Il tredicesimo turno di campionato si è chiuso in serata con la gara tra il Quinzano di mister Davide Pegoraro e i biancoblu della Pieve San Floriano di mister Valentino Dall'Ora, partita pirotecnica che si è chiusa con uno spettacolare 3 a 3 e con gli ospiti che si erano portati in vantaggio per 3 a 0 grazie alle rete di Damiano Giacopuzzi e alla doppietta di Alberto Zenti. La Pieve San Floriano sembrava padrona del campo e manteneva il netto vantaggio fino ad 8 minuti dal termine quando arrivava il gol dell'ex Pedemonte e San Zeno Tommaso Ferrari che ridava speranza ai granata. Subito dopo e Gabriele Gantes a realizzare dal dischetto il 2 a 3 e prima del triplice fischio anche il clamoroso 3 a 3 con un pregevole pallonetto.

Dopo un lungo stop, il torneo tornerà domenica 4 febbraio, con la prima giornata di ritorno. Per l’occasione, verranno giocati i seguenti match: Crazy Fc-Intrepida, Edera Veronetta- Borgo Trento 1977, Fortitudo Verona Hst-Rivoli 1964, Pizzoletta- Quinto Valpantena, Polisportiva La Vetta-Pieve San Floriano, Quinzano-Avesa e Saval Maddalena-Borgo San Pancrazio.
 
Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1994)