ULTIMA - 19/5/19 - OGGI VIRTUS VERONA - RIMINI. I ROSSOBLU VOGLIONO LA VITTORIA

"Vietato fare calcoli, l'obiettivo č conquistare la vittoria". E' quello che ha detto ieri Luigi Fresco, tutto ruota attorno a questo concetto. Virtus Verona - Rimini, in programma oggi allo stadio Gavagnin - Nocini (fischio d'inizio ore 16.00) apre la doppia sfida play out che mette in palio la salvezza nel girone B del campionato
...[leggi]

PRIMA PAGINA

26/2/18
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. A) – 16^ GIORNATA

AVESA E POLISPORTIVA LA VETTA CONTINUANO LA LORO MARCIA IN VETTA. CINQUE RETI ESTERNE PER IL SAVAL MADDALENA

Continua il duello infinito tra Avesa e Polisportiva La Vetta, che comandano il girone A di Terza Categoria a braccetto a quota 38 punti. L’Avesa di mister Giancarlo Bohry espugna il sempre difficile campo del Pizzoletta di mister Attilio Mischi con un perentorio due a zero, contrassegnato dai gol del classe 2000 Davide Cerpelloni e di bomber Marco Bucci, al suo 17° sigillo stagionale.

Netto successo anche per la Polisportiva La Vetta di mister Nicola Martini, che supera per quattro a uno il Rivoli 1964. Le marcature dei padroni di casa arrivano da Simone Zampini – a segno due volte – Nicolae Bucsa e Davide Bazzan, mentre l’unica rete degli ospiti di mister Mario Rossi arriva dal solito Riccardo Cappagli.

Buona vittoria anche per l’Intrepida di mister Renato De Cavaggioni, che sale in classifica grazie al due a zero contro il Quinto Valpantena di mister Fabio Grazioli, per merito dei sigilli dell'ex Albaronco Fabio Merlarati e dell'ex Illasi Marcello Gaspari.

Colpaccio esterno roboante per il Borgo Trento 1977, che va a imporsi per tre a uno sul terreno della quotata Fortitudo Verona Hst di mister Michele Giacomelli. Le marcature decisive dei gialloblu ospiti di mister Alberto Tommasoni arrivano da Ervin Halili su rigore e dalla doppietta del brasiliano Salvador, mentre l’unico gol dei padroni di casa va attribuito a Luca Zovadelli.

Va a vincere fuori casa, con un risultato dalle proporzioni clamorose, anche il Saval Maddalena di mister Edgar Genovesi. Nel cinque a zero finale sul campo dell’Edera Veronetta di mister Sergio Piccoli vanno a segno due volte Giacomo Cecchin ('95), Yacou Berte, e i giovani Fiumini e Segalla.

In una giornata molto ricca di vittorie esterne arriva anche il successo della Pieve San Floriano di mister Valentino Dall'Ora, che s’impone per due a uno nella tana del Crazy Fc di mister Vittorio Arragoni, grazie ai sigilli messi a segno dal classe 1991 Matteo Speranza e dal 1995 Ivan Spada. Non č sufficiente, alla squadra di casa, il gol segnato da Fontana Gragnotto.

L’ultima sfida della giornata, giocata oggi alle ore 21 in via Sogare, vedeva in campo il Quinzano di mister Davide Pegoraro contro i bianco-viola del Borgo San Pancrazio di mister Andrea Lunardi che alla fine hanno vinto 1 a 2. Viola di mister Lunardi in vantaggio con Marcello Duro che insacca su assist perfetto dalla sinistra di Matteo Lorenzini, fra i migliori in campo. Il Quinzano non demorde e dopo cinque minuti trova il pareggio con il solito Gabriele Gantes con un gran tiro da fuori area a pallonetto che batte il portiere ospite. Nella ripresa il Quinzano cerca il gol della vittoria ma sono invece ancora gli ospiti a passare, palla recuperata a centrocampo, lancio in area con Marcello Duro che fa sponda per Matteo Lorenzini il quale č bravo a stoppare in area e a battere per la seconda volta il portiere locale Andrea Perbellini.

Domenica prossima, in occasione della diciassettesima giornata, verranno disputate le seguenti partite: Avesa-Fortitudo Verona Hst, Borgo San Pancrazio-Edera Veronetta, Borgo Trento 1977-Quinzano, Pieve San Floriano-Intrepida, Quinto Valpantena-Polispotiva La Vetta, Rivoli 1964-Pizzoletta e Saval Maddalena-Crazy Fc.

Federico de Vecchi per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1968)