ULTIMA - 23/1/19 - LA VIRTUS VERONA CEDE CONTRO LA CAPOLISTA PORDENONE (1-2)

Per l'ennesima volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale della partita dopo essersi battuta alla pari contro la capolista incontrastata del girone B di serie C, il Pordenone di mister Attilio Tesser. A decidere la sfida a favore dei neroverdi friulani è stata una rete del 38enne Emanuele Berrettoni, ex Hellas Verona,
...[leggi]

PRIMA PAGINA

3/4/18
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. A) – 17^ GIORNATA

SOLO UN PAREGGIO PER LA POLISPORTIVA LA VETTA SUL CAMPO DEL QUINTO VALPANTENA. PROVA A RIAVVICINARSI L’AVESA, CHE BATTE LA FORTITUDO VERONA HST

Mezzo passo falso della Polisportiva La Vetta di mister Nicola Martini, con l’Avesa di mister Giancarlo Bohryche ne approfitta per avvicinarsi, anche se rimangono ancora quattro i punti di vantaggio per la formazione di Domegliara.

Termina sull’uno a uno, infatti, la sfida tra il Quinto Valpantena di mister Fabio Grazioli e la Polisportiva La Vetta, con la formazione di casa che manda in rete Delai, mentre la capolista risponde grazie a Nicolae Bucsa, a segno allo scadere.

L’Avesa, dal canto suo, conquista i tre punti battendo per quattro a uno la Fortitudo Verona Hst di mister Michele Giacomelli . Protagonisti assoluti dei rosso e azzurri sono Andrea Righetti, Marco Bucci, Premod Kiriwellage e Nicolò Salmaso per i padroni di casa, mentre la compagine in trasferta manda in rete il solo James Stecca.

Grande successo esterno per il Pizzoletta di mister Attilio Mischi, che si impone per tre a due sul terreno del Rivoli 1964, mandando a segno Mattia Frigo, Mattia Di Blasio e sfruttando l’autorete di Alessandro Marconi. Non bastano, ai padroni di casa di mister Mario Rossi, le reti siglate da Chaar e da Davide Filippozzi.

Va a vincere fuori casa anche l’Intrepida di mister Renato De Cavaggioni, che conquista i tre punti espugnando per due a zero la tana del Pieve San Floriano di mister Valentino Dall'Ora grazie alle reti di Michele Filippi e Simone Buratto, '95 ex Juventina.

Fatica più del previsto il Borgo San Pancrazio di mister Andrea Lunardi per ottenere la vittoria contro l’Edera Veronetta di mister Sergio Piccoli, piegata per due a uno per merito della marcatura di Luca Riva e dell’autogol di Camarà, che rendono vano il sigillo del neroverde Dibba.

Vince, con il medesimo risultato, anche il Borgo Trento 1977 di mister Alberto Tommasoni nel derby contro il Quinzano. Vanno in rete, per i padroni di casa, Mattia Zampieri e Luca Zampieri. L’unica marcatura della formazione granata ospite di mister Davide Pegoraro, invece, va attribuita a Luca Cinquetti.

Il Saval Maddalena di mister Edgar Genovesi, nell’ultima sfida della giornata, batte per uno a zero il Crazy Fc di mister Vittorio Arragoni, sfruttando il gol realizzato dal difensore classe 1991 Francesco D’Onofrio.

Domenica prossima, in occasione della ventunesima giornata, verranno giocate le seguenti partite: Avesa-Pieve San Floriano, Borgo San Pancrazio-Polisportiva La Vetta, Borgo Trento 1977-Intrepida, Edera Veronetta-Fortitudo Verona Hst, Quinzano-Crazy Fc, Rivoli 1964-Quinto Valpantena e Saval Maddalena-Pizzoletta.

Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(548)