ULTIMA - 22/1/19 - OGGI VIRTUS VERONA-PORDENONE, LE PAROLE DI MISTER GIGI FRESCO

Il Pordenone dopo il Monza. Calendario beffardo per la Virtus Verona che tre giorni dopo il match del Brianteo incrocia le armi della capolista del girone, reduce da dieci risultati utili consecutivi (oggi, fischio d'inizio ore 18.30). Ecco le parole del presidente allenatore rossoblu Luigi Fresco rilasciate ieri alla vigilia della partita: "A
...[leggi]

PRIMA PAGINA

7/5/18
IL PUNTO SULLO SPAREGGIO DEL GIRONE "A" DI PROMOZIONE

LA DOPPIETTA DI SOARES VALE L'ECCELLENZA AL GARDA

Tanti tensione e tanto nervosismo a Belfiore nello spareggio fra Garda e Seraticense che valeva la promozione in Eccellenza. Molti i tifosi sugli spalti al seguito delle proprie squadre, come molti erano i personaggi di spicco del calcio dilettantistico presenti che hanno approfittato della domenica libera. I rossoblu di mister Paolo Corghi hanno giocato la partita perfetta tranne qualche sbavatura nel finale dovuta probabilmente alla tensione e alla stanchezza dopo una gara sempre condotta in avanti alla ricerca del gol. Onore alla Seraticense di mister Luca Cortellazzi che si è battuta con ardore fino alla fine ma che si è trovata davanti una squadra spietata e cinica sotto rete che alla fine si è imposta meritatamente con un gol per tempo.

I rossoblu lacustri del diggì Mirco Pomari hanno offerto una prestazione quasi perfetta, presentando un Nicola Beverari imprendibile ed uno spietato Jeronimo Soares che ha inferto due stilettate alla difesa giallo e nera vicentina. La prima dopo l'accelerazione di Beverari che si libera del suo marcatore e crossa in mezzo trovandolo al posto giusto per appoggiare di testa in rete il vantaggio. La seconda dopo pochi minuti della ripresa con una punizione micidiale da 25 metri che si spegne in rete alle spalle del numero 1 vicentino Polo.

Il Garda sul 2 a 0 cerca di controllare la gara, mentre la Seraticense si riversa disperatamente all'attacco per trovare il gol che riaprirebbe la partita. Rete che arriva al 20° minuto grazie alla perfetta punizione di Borotto che fulmina Lonardi. La partita sul 2 a 1 vede i vicentini provare a pareggiare ma i rossoblu lacustri si difendono bene e prima del triplice fischio, che non sembra arrivare mai, si ritrovano anche in vantaggio numerico grazie all'espulsione per doppio giallo dell'ex Cerea Wesley De Silveira. Al fischio finale inizia la festa rossoblu per lo splendido traguardo raggiunto incredibilmente: il Garda sarà ai nastri di partenza del campionato di Eccellenza 2018-19.

Applausi scroscianti dalla tribuna rivolti ai giocatori, allo staff tecnico e alla dirigenza rossoblu che hanno concluso nel migliore dei modi la stagione 2017-18. Onore, però, anche alle “tigri giallo-nere” della Seraticense dello skipper veronesissimo Luca Cortellazzi che fra due domeniche affronterà il San Giovanni Lupatoto di mister Andrea Sirio Manganotti direttamente al 2° turno dei play-off.

la redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(658)