ULTIMA - 23/3/19 - MICHAEL DE SANTIS (ROSEGAFERRO) CREDE NELLA SALVEZZA

Domani si gioca al 26^ giornata dei campionati dilettantistici veronesi dove comincia ad infiammarsi la lotta per il titolo e per non retrocedere. In Seconda categoria quest'anno retrocederanno solo due squadre per girone quindi i play-out vedranno impegnate solo la 14^ e 15^ squadra classificata, da questo scontro uscirà la squadra che sarà
...[leggi]

PRIMA PAGINA

14/5/18
IL PUNTO SUI PLAY OUT DI 2^ CATEGORIA - 1° TURNO (ANDATA)

ANDATA FAVOREVOLE PER COLA’, OLIMPIA PONTE CRENCANO, BORGO SOAVE E CADEGLIOPPI. PARI IN CADORE-UNITED SONA

Girone A: Il Colà Villa dei Cedri di mister Alessandro “Gardaland” Puttini spreme per 2 a 3 a Rivalta di Brentino Belluno l’F.C. Valdadige di mister Marzio Menegotti (in rete e in vantaggio con il classe 1990 Manuel Poggesi e poi al bersaglio grazie al rigorista, il difensore 1983 Lorenzo Salvetti). Per i “cedrini” del presidente Gianluca Montresor hanno fatto “bingo” e centro il medico Leonardo “Buondì” Motta (1990), poi, il compagno di reparto Edoardo Righetti (’96) e il mitico "evergreen", lo splendido Thomas Scienza (1981).
 
Girone B: Vince in esterna, con uno scoppiettante 3 a 4, anche l’Olimpia Ponte Crencano di mister Giordano Rossi da Isola della Scala, classe 1980, ex professionista di Ravenna e Cuneo, oltre ex Primavera interista. Succede in riva al Mincio, all’altezza di Valeggio, in casa della Gabetti di mister Giandonato Di Marzo (in rete i suoi rossoblu con Luca Ottofaro, l’ex di turno, il marocchino 1990 Amine El Saib, e l’ex arilicense, il 1990, Francesco…”Salvo”… D’Acquisto. Per i giallo e blu geniali pontieri, invece, tripletta di bomber Pietro “Sheva” Bellè, ed acuto pavarottiano emesso dall’ex Primavera, il classe ’96, Gianmarco Ferrante. All’”Avesani”, zona Ponte Crencano, finisce invece 1 a 1 tra l’U.S. Cadore di mister Ruggero Napoleone (in illusorio vantaggio con il ’95 Nicolò Busola) e lo United Sona PSG di mister Antonio Sperani, che giunge al pareggio definitivo con la punta classe 1999 Cornel Petre.

Girone C: Colpaccio esterno per 1 a 3 da parte del Borgo Scaligero Soave di mister Massimo Burato, al parrocchiale di Bonaldo di Zimella, in casa dei pluristellati giallo e blu del Bo.Ca. Junior di mister Freddy “Mercury” Serato (in rete e sull’illusorio 1 a 1 grazie all’ex Pro Sambo, Federico Girardi (1985). Decisiva per i biancorossi del presidente Franco Adami la doppia messa a segno dalla “freccia rossa” soavese, l’ex cazzanese, il 1996, Matteo Langella assieme all'assolo di Nicolò Viviani vlasse 1993.
 
Girone D: Infine, a Cà degli Oppi, 1 a 0 dei biancazzurri di mister Paolo Campolongo a spese dell’ASD Coriano dell’omologo trainer Alberto Fiorini. Mattatore per i cadeglioppini l’ex centrocampista isolarizzano, il classe 1994 Emanuele Parolotti, colpevole di aver centrato innocentemente quanto sfortunatamente – complice il terreno viscido per la pioggia (per tutte e due le sfidanti) – la porta sbagliata.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1193)