ULTIMA - 22/1/19 - OGGI VIRTUS VERONA-PORDENONE, LE PAROLE DI MISTER GIGI FRESCO

Il Pordenone dopo il Monza. Calendario beffardo per la Virtus Verona che tre giorni dopo il match del Brianteo incrocia le armi della capolista del girone, reduce da dieci risultati utili consecutivi (oggi, fischio d'inizio ore 18.30). Ecco le parole del presidente allenatore rossoblu Luigi Fresco rilasciate ieri alla vigilia della partita: "A
...[leggi]

PRIMA PAGINA

14/5/18
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. B) – 26^ GIORNATA

IL VIGO, GIÀ PROMOSSO, BATTE L’AURORA MARCHESINO. IL BONFERRARO VA DIRETTAMENTE AL 2° TURNO DEI PLAY-OFF MENTRE ALPO LEPANTO E DORIAL SI SFIDANO NEL 1° TURNO

Alle spalle del già promosso Vigo del presidente Raimondo De Angeli, dopo l’ultima giornata di campionato, la classifica mostra la presenza di ben tre squadre in soli due punti: l'Alpo Lepanto, gli Amatori Bonferraro e la Dorial.

La capolista di mister Stefano Rossignoli, impegnata contro l’Aurora Marchesino in una partita non valida ai fini della classifica, conclude l’annata vincendo per due a uno, mandando a bersaglio Mattia Melotto e Marco Covassin – con quest’ultimo a segno su penalty - che rendono vana la rete di Fasoli per i gialloblu di mister Antenore Perbellini.

Successo esterno per due a uno dell’Alpo Lepanto di mister Martin Marrone sul terreno del Castagnaro di mister Eddy Bacchiega, al termine di un match caratterizzato dalle reti dei suoi due bomber degli ospiti, Pippo Perinon e Luca Baroni, e di Contin per l’undici locale. Ottima iniezione di fiducia, per l’Alpo Lepanto, in vista del match di play-off contro il Dorial. Gialloverdi del presidente Andrea Pozzerle che sono anche i trionfatori della Coppa Verona 2017-18.

Gli Amatori Bonferraro di mister Paolo Berardo, dal canto loro, vengono fermati sul pareggio esterno per tre a tre dal Giovane Povegliano di mister Manuel Caliari. La formazione di casa manda in rete Thomas Caliari e Vito Michele Quaranta – autore quest’ultimo di una doppietta - ai quali risponde la tripletta di uno scatenato Pietro Menegollo che chiude con 28° sigilli stagionali ed è il super-bomber di Terza categoria. Gli Amatori restano in attesa di vedere chi sfidare al 2° turno a seconda dell’esito della gara tra Alpo Lepanto e Dorial.

Straordinaria vittoria esterna, in una partita densa di emozioni e di spettacolo, per il Dorial contro il Real Vigasio di mister Lacky Lardiello. La compagine ospite di mister Andrea Bellè si impone per cinque a quattro in virtù dei gol di Marco Zuccher, della doppietta di Riccardo Benedetti e dei gol di Nicolò Mailli e Mantio, che rendono vane le marcature di Alberto Mazzacani, Alberto Zaffani e la doppietta di Walter Garofoli (con un gol su rigore).

Numerose reti contraddistinguono anche la partita tra il Verona International e la Sampietrina di mister Damiano Menini, nella quale la formazione legnaghese vince per quattro a due. I sigilli decisivi arrivano da El Khoudimi – a segno due volte – Davide Zonato e Alessandro Gironda, mentre la formazione rossonera locale di mister Gentjan Cani va in gol solo con Mastafaj e Gianluca Bortolato.

Porta a casa i tre punti da una trasferta insidiosa anche l’Fc Bovolone, che batte per due a uno la Sambonifacese di mister Donato Tanello. Le reti che decidono la sfida a favore dei "Blues" di mister Giorgio Defanti sono da attribuire a Bergattini e al difensore classe 1995 Luca Tamani, che rendono vana la marcatura del rossoblu Mizzon.

Termina sul pareggio per uno a uno, invece, la sfida tra il Porto di mister Crescenzo Nardella e il Vestenanova del presidente Ivan Cerato. La compagine locale va in gol con Abdusalam, a cui replica per l’undici della Val d’Alpone di mister Moreno Beltrame il centrocampista classe 1997 Paolo Ambrosi.

Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(628)