ULTIMA - 24/5/19 - FABIO BRUTTI (CALDIERO): "LA ROSA NON SARA' STRAVOLTA"

Per il giovane direttore generale del Calcio Caldiero Terme, l'ex portiere Fabio Brutti, al suo 7° anno consecutivo nel direttivo team giallo-verde termale, la società del presidente Filippo Berti è in continua crescita di gioco e risultati: "Sono contentissimo" ci confida Brutti "di come abbiamo giocato quest'anno, facendo
...[leggi]

PRIMA PAGINA

15/10/18
IL PUNTO SUL GIRONE A DI 3^ CATEGORIA – 4^ GIORNATA

IL VERONA INTERNATIONAL E IL RIVOLI 1964 ANCORA IN VETTA A PUNTEGGIO PIENO. A -5 L'ARES VR DA SOLA.

Nella 4^ giornata del girone A del campionato di Terza categoria continua la marcia vincente per il Verona International e per il sorprendente Rivoli 1964 del presidente Massimo Quatrini, entrambe a 12 punti a punteggio pieno.

Altra vittoria convincente per i rossoneri del Verona International di mister Gentjan Cani, ieri 3 a 0 in casa contro il Preonda Bardolino di mister Robert Banovic, grazie alle reti di Peca, di Mirand Biba e di Arsi Ndini all'85° minuto.

Risponde il Rivoli di mister Massimiliano Nigro che vince sul suo sintetico di Rivoli per 2 a 1 contro il Saval Maddalena del presidente Flavio Massaro guidato quest'anno da mister Fasola. I rossoblu si portano in vantaggio grazie alla rete del kosovaro Clirim Krasniqi, ma i giallorossi pareggiano con Matteo Cuoghi e solo all'80° il Rivoli trova il gol vittoria con il difensore Alberto Croveglia.

Al terzo posto da sola c'è l'Ares calcio di mister Martin Marrone con 7 punti che ieri ha pareggiato 1 a 1 contro il Crazy di mister Vittorio Arragoni giunto al pareggio nella ripresa grazie a Ghidoni. Per i nero-fucsia del diesse Stefano Mischi aveva segnato al 10° del primo tempo Biasi.

A 6 punti ci sono i rossoblu del Quinto Valpantena di mister Ferrari che ieri cade pesantemente 3 a 0 in casa dell'Academy di Pescantina del nuovo mister Luca Bortoletto. Per i rossoblu del presidente Nicolò Rebonato le reti di Ceradini, Sansotta e Ismaiji concludono l'aggancio in classifica e con una gara in meno degli ospiti.

Bella vittoria interna per 3 a 1 dei biancazzurri della Pieve San Floriano di mister Valentino Dall'Ora contro il Lessinia di mister Donatiello e del presidente Matteo Guglielmini che aveva pareggiato il vantaggio iniziale di Riccardo Gasparato con bomber Paolone Bicego. A fare la differenza per i locali del presidente Giovanni Flora operano il sorpasso Alberto Zenti e Andrea Gasparato.

Pareggia invece il San Marco di mister Emanuele Battocchio in casa contro l'Ausonia Pescantina di mister Mario Marai. Nell'1 a 1 finale spiccano le reti di Gulmini per i rossoverdi e il pareggio del gialloblu ospite Acheampong su rigore al 90° minuto.

Nella partita non valida ai fini della classifica, il Borgo Trento di mister Andrea Lunardi batte nettamente il Cadore B di mister Santeramo per 4 a 0 grazie alle reti di Micheletti, Mouane e alla doppietta di Matteo Raimondi. Partita equilibrata fino al 20esimo, poi l'espulsione del portiere con rigore concesso ha spianato la strada al Borgo Trento che in 11 contro 10 ha dominato e meritato la vittoria.

la redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1984)