ULTIMA - 21/1/19 - GLI ACCOPPIAMENTI DELLA COPPA DELEGAZIONE DI VERONA

Si è chiuso ieri il 1° turno della Coppa Verona 2018-19 riservata alla formazioni di Terza categoria, denominata “Memorial Gianni Segalla”, che ha visto il passaggio ai quarti di finale delle prime classificate dei 7 gironi, Lessinia, Saval Maddalena, Borgo Trento, Dorial, Gazzolo 2014, Roverchiara, Ausonia Calcio e la migliore seconda classificata
...[leggi]

PRIMA PAGINA

12/11/18
IL PUNTO SUL GIRONE (A-VI) E (C-PD) DI 3^ CATEGORIA – 8^ GIORNATA

VINCE ANCORA IL BO.CA. JUNIOR SEMPRE PIU' PRIMO, VITTORIA ESTERNA DEL VESTENANOVA, SCONFITTA INTERNA PER IL CASTAGNARO

Continua la marcia trionfale del Boca Junior di mister Giuseppe Sartori che vince la settima gara su otto disputate e allontana ancor più le inseguitrici che boccheggiamo affannosamente. Ieri i gialloblu hanno faticato ad avere la meglio sul coriaceo Union Olmo Creazzo di mister Negretto che cede 2 a 1 dopo aver pareggiato con Sturaro la rete iniziale di Giovanni Scalzotto ('96). La formazione locale del presidente Alessandro Giusti passa in vantaggio alla mezz'ora della ripresa grazie al rigore trasformato dal classe 1989 Adriano Bovo. A secco ieri bomber Jacopo Dall’Omo super-cannoniere del torneo con 15° gol segnati nelle 8 gare fino a qui disputate.

Vince fuori casa il Vestenanova di mister Moreno Beltrame che va a fare la voce grossa in casa del Monte di Malo di mister Spillare. I vicentini locali cadono sotto il colpo vincente di Mirko Fabbrini che regala ai biancoverdi del presidente Ivan Cerato altri tre punti importanti che li portano al 6° posto a -1 dalla zona play-off.

Il Boca Junior del presidente Alessandro Giusti comanda nettamente con 22 punti a +8 sul New Team santissima Trinità di mister Faburlani a 14 punti dopo aver pareggiato 2 a 2 in casa col Recoaro. A 13 punti troviamo il S.Tomio che vince 2 a 1 in casa del La Contea di mister Munaretto, a 11 punti col Recoaro c'è l'Altavilla di mister Trimigliozzi che ieri ha battuto 1 a 0 in trasferta il Tresche Conca di mister Frigo autore di un pregevole terzo tempo nonostante la sconfitta. A 10 punti con il Vestenanova troviamo Grancona di mister Federico che batte 1 a 0 il 7 Mulini Fimon e lo aggancia in classifica, come pure il Pedezzi di mister Cirillo che pareggia 2 a 2 col San Lazzaro Serenissima (squadra fuori classifica). A 7 punti restano il Tresche Conca di mister Frigo e il La Contea di mister Munaretto, sempre penultimo con 3 punti l'Union Olmo Creazzo di mister Negretto e in fondo alla classifica c'è sempre il Monte di Malo di mister Spillare con soli 2 punti.

Nel girone C di Padova altra pesante sconfitta per il Castagnaro di mister Eddy Bacchiega che ospitava ieri la capolista Giarre che si è imposta con un 3 a 0 determinato dalle reti di Lucchetta, Volpin e Varotto. I biancoverdi del presidente Franco Cervato sono alla loro sesta sconfitta in sette gare.

Ha riposato ieri il il Deserto Este di mister Bevilacqua mentre domenica prossima toccherà al Villa Estense. A 17 punti in vetta alla classifica c'è sempre il Giarre seguito a -1 dal Villa Estense che ieri ha battuto 2 a 1 in casa il San Giuseppe Abano, a 15 punti sale il Sossano che travolge 4 a 1 il Pio X Abano ed aggancia il Redentore fermato 0 a 0 in casa del Battaglia Terme salito a 12 punti e preceduto di un punto dall'Euganea Rovolon che dilaga 1 a 5 in casa dell'Atletico Torreglia. A 9 punti  il San Giuseppe Abano e il Deserto, a 7 punti c'è l'Atletico Torreglia mentre il Castagnaro è terz'ultimo con 3 punti, davanti al Pio X Abano a zero punti e all'Atletico Baroca a -2. e che ieri ha perso 3 a 2 in casa contro la Pol. Pallaalpiede (squadra fuori classifica).

la redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(191)