ULTIMA - 21/5/19 - MARCOLINI SCARPA D'ORO, PASSARIELLO SUPER-BOMBER DI TERZA

Si sono chiusi tutti i campionati dilettantistici della nostra provincia dall’Eccellenza alla 3^ categoria che hanno laureato i nuovi capo-cannonieri dei vari gironi e la nuova scarpa d’oro 2018-19, queste tutte le classifiche finali. In Eccellenza, dove si sono giocate 32 partite, chiudono appaiati in vetta a 16 reti Mariano Mangieri del Pozzonovo ed
...[leggi]

PRIMA PAGINA

10/12/18
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI SERIE D - 14^ GIORNATA

IL VILLAFRANCA SI AGGIUDICA IL DERBY CONTRO IL LEGNAGO SALUS (1-0). L'AMBROSIANA SMUOVE LA CLASSIFICA (0-0)

Importante vittoria per i blaugrana di mister Alberto Facci che grazie al gol di bomber Marco Bertoli al 38° del primo tempo, il quale su lancio di Elefante supera il portiere Cuoco in uscita e deposita la palla in rete, raccoglie tre punti che li avvicina alla zona salvezza. Primo tempo a senso unico con il Villafranca che tiene il pallino del gioco e Fitta’ che sfiora il gol con un tiro a giro che lambisce il palo. Nel secondo tempo il Legnago di mister Andrea Pagan va vicino al pareggio con l’ex Diego Vita prima al 57° con uno splendido calcio di punizione dove il portiere Michele Martello si supera, e poi al 65’ quando lo stesso Vita colpisce la traversa da pochi metri. Nella parte finale del match il Villafranca controlla la gara senza correre ulteriori pericoli. Villafranca che con la vittoria di oggi raggiunge i 14 punti e mercoledì farà visita al Como ieri corsaro (0 a 1) a Sondrio.

Un buon punto nella trasferta a Scanzorosciate per i rossoneri di mister Tommaso Chiecchi che hanno svolto una partita a tratti convincente ma ancora troppo imprecisa in fase di conclusione. Esordio per il neo acquisto Matteo Scapini che ha dato subito il peso che serviva in avanti alla squadra rossonera. Bene nel primo tempo l’Ambrosiana che è arrivata al tiro con i vari Testi, Borgogna e Rivic ma senza inquadrare lo specchio della porta. Nel secondo tempo forse la squadra si è abbassata troppo dando la possibilità ai padroni di casa di raccogliere una decina di calci d’angolo mettendo in apprensione Zanchetta ed il resto della difesa veronese. Buono comunque lo 0 a 0 finale che smuove la classifica in ottica salvezza. Adesso mercoledì, nel turno infrasettimanale, arriva la Virtus Bergamo che ieri ha battuto 1 a 0 l’Olginatese che sarà ospite domenica sempre al "Montindon" in una settimana che potrebbe dire molte cose sul campionato dei rossoneri del presidente Gianluigi Pietropoli, anche in chiave di calcio mercato.

Le altre gare in programma valide per la 14^ giornata di campionato, hanno visto il Mantova pareggiare 1 a 1 in casa del Darfo Boario, il Rezzato battere 2 a 1 in casa il Ciserano, il Pontisola perdere 2 a 1 in casa del Caravaggio, la Pro Sesto corsara 3 a 1 in casa del Seregno, e la Caronnese liquidare 2 a 1 il Villa D'Almè . In classifica comanda sempre il Mantova di mister Morgia con 35 punti, il Como di mister Marco Bianchini è al 2° posto con 33 punti, mentre a 30 sale la Caronnese seguita a 29 da Rezzato e Pro Sesto entrambe vittoriose. Sale a 14 punti e sempre al 13° posto il Villafranca, 14^ con lo Scanzorosciate c'è l'Ambrosiana a 12 punti, mentre il Legnago è sempre terz'ultimo con 10 punti davanti al Ciserano a 9 mentre l'Olginatese chiude a 2 punti.

tratto dagli addetti stampa delle società per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1970)