ULTIMA - 27/5/19 - AIAC VR: INCONTRO FORMATIVO CON STEFANO BIZZOTTO

L’Associazione Italiana Allenatori Calcio sezione di Verona informa che organizza per lunedì 3 giugno 2019, con inizio alle ore 20.30, un interessante serata formativa dal titolo "La comunicazione nel mondo del calcio". L'incontro si terrà presso l’aula 1 del palazzotto Gavagnin (difronte alla sede della società Virtus Vecomp) in via
...[leggi]

PRIMA PAGINA

17/12/18
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI SERIE D - 16^ GIORNATA

LEGNAGO SALUS TRAVOLTO A CARONNO (3-0). AMBROSIANA RIMONTATA ANCHE DALL'OLGINATESE (2-2). IL PONTISOLA PASSA A VILLAFRANCA (1-3)

Una sconfitta inequivocabile quella patita ieri in casa della Caronnese. Un 3 a 0 che non lascia dubbi sulla qualità e la forza della formazione locale che  merita l'attuale 3° posto in classifica a - 5 dalla capolista Mantova. Caronnese che passa in vantaggio già al 5° minuto con Pavan che è il più lesto di tutti in area sul cross dall'angolo e insacca l’1 a 0. Alla mezz’ora arriva anche il 2 a 0 con Mandracchia che appoggia all’accorrente Di Munno che batte l'incolpevole Cuoco. Il portiere legnaghese non è però immune da colpe al 12° della ripresa quando viene anticipato fuori area di piede da Piraccini che lo supera e appoggia a porta vuota per il definitivo 3 a 0. Legnago ora penultimo con lo Scanzarosciate e il Ciserano a 13 punti e che domenica prossima nell'ultima giornata di andata affronterà il Sondrio che ieri ha perso 1 a 3 in casa col Mantova.

Dopo il punto ottenuto dai rossoneri di mister Tommaso Chiecchi nel turno infrasettimanale contro la Virtus Bergamo al "Montindon", dopo essere passati in vantaggio per 2 a 0, per poi chiudere sul 2 a 2, l’Ambrosiana del presidente Gianluigi Pietropoli si è ripetuta ieri con le stesse modalità contro il fanalino di coda Olginatese. Un punto che muove la classifica dell’Olginatese con soli tre punti raccolti in sedici partite. A sbloccare la gara è stata l'incornata di Nicolò Righetti in chiusa del 1° tempo. Nella ripresa arriva il raddoppio dei rossoneri con Enrico Manconi ma subito dopo Moretti accorcia le distanze e ridà fiato ai bianconeri che a 10 minuti dalla fine trovano il pareggio di Bignotti che mette alle spalle del nuovo arrivato Filippo Dani il definitivo 2 a 2. Prossimo appuntamento per i rossoneri domenica 23 dicembre alle 14.30 in casa del Ciserano che li segue a -1 e che ieri ha vinto 2 a 0 a Seregno.

Brutta battuta d’arresto per il Villafranca dopo essere passato in vantaggio in apertura con Parol, che servito da Bertoli in profondità ha anticipato il portiere ospite ed insaccato l'1 a 0. Da lì in poi sale in cattedra il Pontisola che pareggia al 27’ con Ruggeri, ben servito da Ferreira Pinto, che sfiora poi anche il vantaggio. Nel secondo tempo al 65’ arriva il raddoppio ospite a cura del neo entrato Capelli che, su cross di Recino, stacca di testa indisturbato e batte Martello. Tre minuti piu tardi, al 68° minuto, viene atterrato in area lo stesso Capelli da Andreis e l’arbitro assegna il rigore. Si incarica della battuta Ferreira Pinto che sigla il 3 a 1. Al 77’ a completare la giornata nera dei veronesi arriva anche l'espulsione di Elefante per un intervento pericoloso a piedi uniti a centrocampo. Una brutta domenica da dimenticare in fretta per la squadra blaugrana di mister Alberto Facci che deve rimboccarsi le maniche per il match di sabato al "Martelli" in casa della capolista Mantova corsara ieri a Sondrio.

Nelle altre gare di ieri lo Scanzorosciate per in casa 1 a 3 col Villa d'Almè, il Rezzato vince 2 a 1 a Caravaggio, la Pro Sesto batte 3 a 1 in trasferta il Darfo Boario e la Virtus Bergamo perde 2 a 0 in casa contro il Como. In classifica comanda sempre il Mantova di mister Morgia con 41 punti seguito dal Como di mister Marco Bianchini a 39 e al 3° posto a 36 punti non molla la Caronnese, seguita ora dalla Pro Sesto a 35 seguita a 32 dal Rezzato. Al 13° posto a 14 punti c'è il Villafranca raggiunto dall'Ambrosiana e a -1 da Scanzorosciate e Legnago raggiunte a 13 punti dal Ciserano, chiude l'Olginatese ora a 3 punti.

tratto dagli addetti stampa delle società per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1986)