ULTIMA - 23/3/19 - VIAREGGIO CUP: LA PRIMA SEMIFINALE A FORTE DEI MARMI

Sarà lo stadio "Necchi-Balloni" di Forte dei Marmi (in provincia di Lucca) ad ospitare lunedì 25 marzo la prima semifinale - inizio alle ore 14 - della 71ª Viareggio Cup. Restano confermate la sede e l'orario d'inizio della seconda semifinale, in programma sempre lunedì 25 (ore 16.30) all'Intels training center "Ferdeghini"
...[leggi]

PRIMA PAGINA

18/2/19
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI SERIE D - 24^ GIORNATA

TORNA A VINCERE IL VILLAFRANCA. LEGNAGO E AMBROSIANA KO
 
Sconfitta pesante per il Legnago di mister Andrea Pagan che perde 4 a 0 al "Sandrini" contro la capolista Como di mister Marco Banchini. La sconfitta  era nell’aria ma di certo non con un punteggio così pesante. L’inizio è subito in salita per il Legnago che è punito dall’arbitro al 3’ che concede ai lariani un rigore generoso che Gentile realizza portando a 15 i suoi gol stagionali. Il Legnago reagisce col nigeriano Ibe che colpisce la traversa. Al quarto d’ora Dell’Agnello impegna Cuoco con un colpo di testa. Al 20’ uno dei rari tentativi offensivi dei locali con assist di Ibe per Peinado, anticipato. Al 30’ arriva il raddoppio ospite con De Nuzzo che di sinistro batte Cuoco. Nella ripresa il Como triplica al 24’ con un’incornata di Dell’Agnello sugli sviluppi di un'angolo e nel finale arriva lo 0 a 4 con un altro colpo di testa, questa volta di Gabrielloni, giunto al suo 10° sigillo stagionale. Domenica prossima arriva al “Sandrini” il Pontisola.

Torna finalmente alla vittoria il Villafranca di mister Alberto Facci, che, con una gara accorta, riesce a portare a casa 3 punti d'oro contro il Ciserano che occupava la stessa posizione in classifica con 20 punti. I locali sbloccano la gara al 26’ con Marco Bertoli che recupera un pallone sulla fascia laterale, dribbla due avversari e dalla sinistra, vicino all’area di porta, supera il portiere con un tiro radente sul secondo palo. Al 39’ il Villafranca rimane in 10. Elefante effettua una scivolata da dietro a centrocampo colpendo l'avversario alle gambe ed è rosso diretto. Al 45° arriva l'euro gol di Michele Porcelli che su lancio lungo di Foroni stoppa la palla e si gira dal limite lasciando partire un tiro potente e preciso con palla che si insacca in rete. Nel secondo tempo, con un uomo in più, il Ciserano riesce ad accorciare le distanze ma solo all’87° con Mulac di testa che su calcio d'angolo insacca il pallone alle spalle di Rossi. Domenica prossima il Villafranca farà visita alla Virtus Bergamo uscita sconfitta ieri 1 a 0 a Seregno.

L’Ambrosiana di mister Tommaso Chiecchi, dopo il buon pareggio 2 a 2 in casa del Rezzato, terza forza del girone B, perde in casa della Pro Sesto di mister Parravicini e di bomber Filippo Guccione in gol dopo solo 6 minuti (il suo 14° stagionale). Bella la reazione dei rossoneri del presidente Gianluigi Pietropoli che trovano il pari dopo soli 3 minuti con Buxton. I veronesi non hanno nemmeno il tempo di gioire che i milanesi fanno 2 a 1 con sanseverino sulla respinta corta di Dani. Poco dopo la mezz'ora arriva il tris di Duguet che insacca al volo l'assist di Guccione. Nella ripresa l’Ambrosiana prova a reagire ma il gol di Contri arriva solo all'84°, troppo tardi per cercare il pareggio che putroppo non arriverà. Finisce 3 a 2 per la Pro Sesto e domenica prossima i rossoneri il Caravaggio che ieri ha pareggiato 1 a 1 contro la Caronnese.

Le altre gare della 24^ giornata hanno visto il Darfo Boario perdere in casa (0 a 4) col Sondrio, il Mantova liquidare 2 a 0 il Villa D'almè, Pontisola cadere in casa 2 a 3 contro il fanalino di coda Olginatese e il Rezzato ha pareggiato 1 a 1 con lo Scanzorosciate. In classifica comanda sempre il Como di mister Marco Banchini con 61 punti, secondo il Mantova di mister Morgia con 60 punti, al 3° posto a 50 punti c'è ora la Pro Sesto, quarto il Rezzato a 47 e 5° posto della Caronnese a 45 punti. Al 6° posto, staccatissima a 34 punti, c'è la Virtus Bergamo che precede il Pontisola a 32 agganciato dal Sondrio. Sempre al 13° posto a 24 punti il Legnago, ora a -2 dalla salvezza diretta, a 23 c'è il Villafranca che precede lo Scanzorosciate a 21 e il Ciserano a 20, l'Ambrosiana è ora penultima con 18 punti mentre l'Olginatese è sempre fanalino di coda ma ora a 12 punti.

tratto dagli addetti stampa delle società per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(174)