ULTIMA - 23/3/19 - VIAREGGIO CUP: LA PRIMA SEMIFINALE A FORTE DEI MARMI

Sarà lo stadio "Necchi-Balloni" di Forte dei Marmi (in provincia di Lucca) ad ospitare lunedì 25 marzo la prima semifinale - inizio alle ore 14 - della 71ª Viareggio Cup. Restano confermate la sede e l'orario d'inizio della seconda semifinale, in programma sempre lunedì 25 (ore 16.30) all'Intels training center "Ferdeghini"
...[leggi]

PRIMA PAGINA

4/3/19
IL PUNTO SUL GIRONE (A-VI) E (C-PD) DI 3^ CATEGORIA – 20^ GIORNATA

IL BO.CA. JUNIOR BATTE IL TRESCHE' CONCA E TORNA IN SECONDA CATEGORIA CON 6 GIORNATE DI ANTICIPO. L'ALTAVILLA PAREGGIA COL VESTENANOVA E RIMANE SECONDO A 19 PUNTI DAI GIALLOBLU' DEL PRESIDENTE ALESSANDRO GIUSTI. CADE IN CASA IL CASTAGNARO.

Può già far festa il super Boca Junior di mister Giuseppe Sartori che batte 2 a 1 a in casa propria il Tresche Conca e torna in Seconda categoria dopo solo un anno di purgatorio. I gialloblu del diesse Nicola Brutto, quando mancano 6 gionate alla fine, sono saliti a +19 sulla seconda, l'Altavilla che non riesce ad evere la meglio del Vestenanova.

Anche ieri la capolista del vice presidente Cristiano Giusti e del diggì Alberto Renaldin ha imposto la legge del più forte domando i vicentini di mister Frigo che perdono la scia play-off. I gialloblu sono passati in vantaggio con l'ex Cavalponica e Cologna Nicola Donatello e in chiusura di tempo hanno raddoppiato con Giovanni Scalzotto. Per gli asiagani ha ridotto il passivo Rivetta alla mezz'ora della ripresa. Assente ieri bomber Jacopo Dall’Omo, 36 volte in 17 partite.

L'Altavilla di mister Trimigliozzi, che sperava di tenere acceso il lumicino della speranza, non riesce a piegare il Vestenanova di mister Moreno Beltrame ma mantiene il 2° posto finendo addirittura a -19 punti dalla vetta. Per i biancoverdi del presidente Ivan Cerato segna il centrocampista classe 1994 Fabio Fracasso per i vicentini pareggia nella ripresa il classe 1990 Simone Fracasso. Si potrebbe proprio dire tanto Fracasso per niente ...e il Boca fa festa.

Boca Junior a 51 punti che ha concesso solo tre pareggi alle avversarie vincendo 16 gare su 19, secondo è l'Altavilla di mister Trimigliozzi con 32 punti che precede il Vestenanova a 31, al 4° posto a 30 punti c'è il Grancona che ha pareggiato 1 a 1 in casa del New Team santissima Trinità ed è raggiunto dal S.Tomio di mister Marchioro che vince 2 a 1 in casa del Pedezzi. Al 6° posto c'è il Tresche Conca raggiunto dal New Team santissima Trinità, poi 22 punti per il Pedezzi allenato da Giulia Viotto e 20 per il La Contea che pareggia 2 a 2 in casa con l'Union Olmo Creazzo. Al 9° posto a 19 punti c'è il Recoaro battuto 2 a 0 dal Monte di Malo salito a 18 punti. A 16 punti troviamo l'Union Olmo Creazzo di mister Negretto che precede il 7 Mulini Fimon di mister De Grandi ultimo in classifica con 11 punti. Dietro solo il San Lazzaro Serenissima di mister Nardi (squadra fuori classifica) che affronterà il 17 marzo.

Nel girone C di Padova, il Castagnaro di mister Eddy Bacchiega cade per 3 a 1 in casa contro il Deserto di mister Boraso. I biancoverdi del presidente Franco Cervato e del diesse Marco Pagan erano passati in vantaggio grazie alla rete di Manoncin. In chiusura di tempo pareggiano gli ospiti con Rizzi, poi nella ripresa metteono la freccia con Ravarotto e Candian. Ieri ha riposato il San Giuseppe Abano e domenica prossima toccherà proprio al Deserto.
La capolista Giarre perde 2 a 1 in casa del Battaglia Terme e con 38 punti è ora incalzata dal Redentore di mister Battistella che pareggia 2 a 2 contro l'Atletico Baroca e sale 37 punti raggiunto dal Battaglia Terme e dal Sossano che batte 2 a 1 l'Euganea Rovolon. Quattro squadre racchiuse in un solo punto poi al 5° posto con 32 punti troviamo il Villa Estense che ieri ha liquidato 3 a 0 il Pio X Abano. Al 6° posto con 30 punti c'è l'Euganea Rovolon di mister Gomiero poi 24 il Deserto e a 21 punti il san Giuseppe Abano di mister Schiavo. A 18 punti c'è il Castagnaro, poi l'Atletico Torreglia sempre terz'ultimo a 8 punti dopo aver perso 3 a 0 con la Pol. Pallaalpiede poi c'è il Pio X Abano a 5 punti e l'Atletico Baroca di mister Toffanin sempre ultimo con 2 punti. Dietro solo la Pol. Pallaalpiede, squadra di detenuti fuori classifica che gioca (logicamente sempre in casa) nel campo all'interno delle carceri di Padova.
 
la redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(207)