ULTIMA - 23/3/19 - VIAREGGIO CUP: LA PRIMA SEMIFINALE A FORTE DEI MARMI

Sarà lo stadio "Necchi-Balloni" di Forte dei Marmi (in provincia di Lucca) ad ospitare lunedì 25 marzo la prima semifinale - inizio alle ore 14 - della 71ª Viareggio Cup. Restano confermate la sede e l'orario d'inizio della seconda semifinale, in programma sempre lunedì 25 (ore 16.30) all'Intels training center "Ferdeghini"
...[leggi]

PRIMA PAGINA

4/3/19
IL PUNTO SUL GIRONE A DI 3^ CATEGORIA – 18^ GIORNATA

CAOS IN VETTA. IL VERONA INTERNATIONAL PERDE, PIEVE SAN FLORIANO E RIVOLI PAREGGIANO. NE APPROFITTANO IL BORGO TRENTO E IL LESSINIA CHE TORNANO IN CORSA PER IL TITOLO. QUESTE 5 SQUADRE SONO TUTTE RACCHIUSE IN SOLI 2 PUNTI.

Il girone A del campionato di Terza categoria continua a riservare sorprese. Nella 18^ giornata la capolista Verona International mantiene la vetta a 34 punti dopo aver perso a sorpresa in casa per 1 a 2 contro l'imprevedibile Ausonia calcio di mister Mario Marai. I rossoneri di mister Gentjan Cani pareggiano il gol iniziale del gialloblu Flora con il solito Mirand Biba. Nella ripresa è il sempre verde Michele Bazzoni (classe 1982) a regalare la vittoria agli ospiti del presidente Alessandro Tacconi.

A -1 dal Verona International del presidente Alban Saraci c'è il Pieve San Floriano del presidente Giovanni Flora bloccato sull'1 a 1 dal Rivoli 1964 di mister Massimiliano Nigro passato in vantaggio col 17° gol stagionale di bomber Riccardo Cappagli. Nella ripresa arriva il pareggio della Pieve San Floriano di mister Valentino Dall'Ora grazie al rigore realizzato dal neo entrato Giovanni Boscaini.

Ma al secondo posto con 33 punti c'è anche la Pol. Borgo Trento di mister Andrea Lunardi che liquida con un secco 2 a 0 il Saval Maddalena del presidente Flavio Massaro guidato da mister Edgar Genovesi che perde il treno play-off, ora a 6 punti. Per i gialloblu del diesse Alberto Tommasoni reti di Alberto Mazzacani e Mattia Zampieri.

Al 4° posto il Rivoli 1964 con 32 punti viene raggiunto dal Lessinia del presidente Matteo Guglielmini che vince 3 a 0 in casa del San Marco di mister Emanuele Battocchio. Per i gialloblu ospiti di mister Antonio Donatiello, ora a -2 dalla vetta, decidono le reti di Paolo Bicego, Luca Bazzani e Giovanni Todeschini.

Sesto a 26 punti c'è il Saval Maddalena del presidente Flavio Massaro incalzato a 24 punti dall'Ausonia calcio di mister Mario Marai mentre a 20 punti troviamo un terzetto formato dal Crazy del presidente Giovanni Gambini, dall'Ares Calcio del presidente Adriano Verzini e dall'Academy Pescantina del presidente Nicolò Rebonato. L'Ares Calcio di mister Martin Marrone ha la meglio per 1 a 0 contro il Quinto Valpantena di mister Alberto Ferrari grazie alla rete del centrocampista classe 1992 Roberto Bulighin.

L'Academy Pescantina di mister Luca Bortoletto vince 1 a 0 contro il Preonda Bardolino di mister Robert Banovic. Per i locali decide il solito Michele Nardella, ex Concordia. Il Crazy di mister mister Vittorio Arragoni perde in casa 0 a 1 contro il Cadore “B” (squadra fuori classifica) di mister Davide Santeramo che passa al 37° con il gol di Awaye.

Terz'ultimo con 19 punti il Quinto Valpantena del presidente Stefano Grazioli, poi il San Marco del presidente Bruno Romani a 9 punti e il Preonda Bardolino del presidente Enrico Bianchini chiude la classifica con un solo punto.

la redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(230)