ULTIMA - 24/5/19 - FABIO BRUTTI (CALDIERO): "LA ROSA NON SARA' STRAVOLTA"

Per il giovane direttore generale del Calcio Caldiero Terme, l'ex portiere Fabio Brutti, al suo 7° anno consecutivo nel direttivo team giallo-verde termale, la società del presidente Filippo Berti è in continua crescita di gioco e risultati: "Sono contentissimo" ci confida Brutti "di come abbiamo giocato quest'anno, facendo
...[leggi]

PRIMA PAGINA

1/4/19
IL PUNTO SUL GIRONE B DI 3^ CATEGORIA – 21^ GIORNATA

PERDE IL VILLA BARTOLOMEA MA IL PIZZOLETTA NON NE APPROFITTA PAREGGIANDO 3 A 3 COL REAL VIGASIO. LA DORIAL NON PERDE PUNTI NONOSTANTE IL RIPOSO. IL PORTO PAREGGIA E RESTA AL 4° POSTO PERCHE' IL ROVERCHIARA PERDE ALLE GOLOSINE.

La 21^ giornata del girone B del campionato di Terza categoria ha incredibilmente le prime cinque in classifica incamerare solo 2 punti. Prima sconfitta in campionato per la capolista Villa Bartolomea del presidente Lucio Albarello che perde l'imbattibilità dopo 20 partite. I bianconeri di mister Giuseppe Passafiume perdono 2 a 1 in casa del Giovane Povegliano di mister Andrea Caturano. Dopo il vantaggio ospite di Giacomo Buosi, arriva il pareggio di Luca Pezzini e il sorpasso di Nicola Semeghini.

Villa Bartolomea a 47 punti e Pizzoletta del presidente Moreno Maragna che non ne approfitta perchè non va oltre il pareggio per 3 a 3 in casa contro il Real Vigasio del presidente Andrea Biscaro. Doppio vantaggio del Real Vigasio di mister Lino Colognese con la doppia di Riccardo Marchiori, poi aggancio e sorpasso dei biancazzurri di mister Antonio Malizia con la doppia di Marco Rossi e il sigillo di Mattia Di Blasio ma al 91° arriva il pareggio di Pierpaolo Fantasia.

Al 3° posto a 38 punti rimane la Dorial di mister Alessandro Bruni che ieri era a riposo. Al 4° posto con 35 punti c'è il Porto Legnago di mister Matteo Zancanella che ieri ha pareggiato 3 a 3 il derby in casa della Sampietrina di mister Damiano Menini. L'ennesima doppietta di Alfredo De Martini e il sigillo di Alessandro "Moreno" Morello non basta ai biancorossi perchè a pareggiare i conti ci pensano Mattia Palma e Bozzolin, autore di una doppietta.

5° posto a 33 punti per il Roverchiara del presidente Loris Tavella che viaggia a corrente alternata. I gialloblu ospiti di mister Simone Brunelli hanno perso 3 a 2 in casa del Noi La Sorgente e dopo essere stati sotto per 3 a 0 hanno rischiato di pareggiare grazie alle reti nel finale di Nicola Danese e Manuel Rogano. Il Noi La Sorgente di mister Stefano Benini aveva preso il largo grazie alle reti di Yuri Castelli, Francesco Conti e Tommaso Bertasini.

Al 6° posto con 30 punti c'è il Giovane Povegliano del presidente Alberto Rinco che precede il Borgo San Pancrazio di mister Simone Calzolari fermo a 27 punti dopo aver perso 3 a 1 in casa del Gazzolo 2014 del presidente Paolo Valle. Il viola Donini aveva pareggiato il gol iniziale di Scarpulla ma poi i gialloblu di mister Stefano Campesato hanno messo la freccia con Luca Dal Molin e bomber Marco Passariello.

All'8° posto sale a 24 punti il Noi La Sorgente del presidente Ennio Giacomelli che precede di un punto il Gazzolo 2014, il Real Vigasio è a 19 punti e la Sanpietrina è ora a 18 punti. Il Coriano sale a 13 punti dopo aver battuto 3 a 0 in trasferta l'Edera Veronetta del presidente Luigi Sartori e di mister Ricci. Per gli ospiti di mister Gabriele Marin reti di Marco Bertoldo, Diego Braggio e Francesco Verdi. Penultimo dunque il Coriano del presidente Michele Visentin ed ultima con 4 punti sempre l'Edera Veronetta del presidente Luigi Sartori che domenica prossima riposerà.

la redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1991)