ULTIMA - 22/5/19 - IL VILLA BARTOLOMEA SI AFFIDA A MISTER GIAN LUCA PARISATO

Nel girone B di Terza categoria, domenica scorsa si è giocato il 1° turno dei play-off che hanno registrato la vittoria per 2 a 0 della Dorial di mister Alessandro Bruni che ha quindi eliminato dai giochi promozione il Roverchiara di mister Simone Brunelli. Promozione in 2^ categoria che i "doriani" del presidente Gabriele
...[leggi]

PRIMA PAGINA

8/4/19
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 2^ CATEGORIA (GIR. C) - 28^ GIORNATA

SORPASSO ARCUGNANO, BATTUTO PER 2-0 IL RIVALE GIOVANE S.STEFANO! E, A -1 DAI “GIALLO E BLU DELLA FRAZIONE DI ARCOLE” SPUNTA IL LOCARISSIMO. QUARTE LE ALTE CECCATO, IL SOAVE E’ SESTO DIETRO AL MONTECCHIO S.PIETRO. COLPACCIO DEL S.VITALE A BROGLIANO, 1-1 TRA REAL MONTEFORTE ED A.C. SAMBONIFACESE.

Scocca alla 28ma tappa lo scatto del sorpasso dell’Arcugnano di mister Ciro Vicari ai danni dell’ex capolista Giovane Santo Stefano di mister Simone Lazzari: 2 a 0 per i biancazzurri vicentini maturato in 90 minuti trascorsi e vissuti al Centro Sportivo “Dal Lago”. Marcatori, l’avanti 1997 Luca Rampazzo e Filippo Glavaz, entrato da poco al posto della punta 1989 Luca Prendin.
 
Ora, il vertice vede al comando l’Arcugnano del presidente Massimo Bertapelle, con i 60 punti che staccano dai 58 dei “giallo e blu dell’asparago” e della frazione di Arcole. Ne approfitta dello scivolone gazzolese il Locara, che ora è 3° assoluto a 57 punti, a un dì presso: ieri 4 a 1 dei biancazzurri di mister Carlo Danieli al “Valentino Frigotto”, vittima l’Altavalle del Chiampo dell’omologo Fabio Faccin (in rete con il solo centrocampista 1992 Davide Piana) ex di turno. Per i biancazzurri della frazione di San Bonifacio del presidente Mario Frigotto, invece, hanno fatto garrire la rete avversaria, per due volte il 1986 Enrico Purgato, una a testa, il 1994 Antonio Marchese e l’avanti 1989 Emilio Frigo.
 
Al 4° posto, a 54 freccette, le Alte Ceccato: i giallo-rossi, guidati da Armando Farinello, vincono anche lontano dal “Pietro Ceccato”, 0 a 1, esattamente a Gambellara, mattatore Scala…reale. Al 5° a 49 punti c'è il Montecchio San Pietro del coach Piergiovanni Rutzittu, il quale al Comunale “A. Giuriato” cade per 3 a 4 e per mano del Lonigo del trainer veronese Maurizio Battistella (in rete, per i biancazzurri leoniceni, il difensore 1995 Daniele Tisato, il centrocampista 1997 Matteo Masetto (doppia per lui!) e l’avanti 1997 Manuel Guarino). Invece, per i montecchiesi nero-verdi, hanno gioito: il 2000 Marco Maccà, l’avanti 1988 Nicola Pegoraro e il centrocampista 1997 Alberto Urbani.
 
Ad affiancare i monscledensi vicentini, il Soave di mister Francesco Bresciani, detto “El Brischi” e del giovane vice Gianmarco Cucchetto: ieri, le “frecce rosse” del presidente Franco Adami hanno regolato per 2 a 1 il Castelgomberto Lux di mister Fabio Gonella (in rete i giallo e blu vicentini con il centrocampista 1985, Diego Giuriato, autore del gol dell’illusorio pareggio esterno). Per il Borgo Soave Calcio, invece, decidono la punta 1999 Alessio Albarello e Casagrande.
 
Al “Fa.Lou.Sal” di Monteforte d’Alpone, 1 a 1 tra il Real di mister Roberto Albertini e l’A.C. Sambonifacese di mister Freddy “Mercury” Serato: tutta nella ripresa, la quinta essenza della gara, con prima il “puntero” real-montefortiano, il classe 1994 Alex Tirapelle, che ci prova, e poi col maghrebino El Hattas El Mehdi (1994 ed ex Caldiero) che toglie ogni illusione ai padroni di casa.
 
Il San Vitale 1995 vince, di misura, 0 a 1 e rete decisiva a cura della punta datata 1991 Giody Pellizzari, a Brogliano, in casa dei bianco-rossi di mister Daniele Corato, ora terz’ultimi a quota 24 punti, ex aequo col Real Monteforte del diesse Roberto Martinelli.
 
A Belvedere di Piana, Ponte dei Nori 2, Brendola 3: per i grigio-rossi di casa, in rete ci vanno Luca Sinico (1991) e il 1990 Alan Meneguzzo; per i biancazzurri “corsari”, invece, la punta 1993 Marco Pavan, il centrocampista 1989 Matteo Camerra e l’avanti 1992 Giulio Cervellìn.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(2018)