ULTIMA - 22/5/19 - IL VILLA BARTOLOMEA SI AFFIDA A MISTER GIAN LUCA PARISATO

Nel girone B di Terza categoria, domenica scorsa si è giocato il 1° turno dei play-off che hanno registrato la vittoria per 2 a 0 della Dorial di mister Alessandro Bruni che ha quindi eliminato dai giochi promozione il Roverchiara di mister Simone Brunelli. Promozione in 2^ categoria che i "doriani" del presidente Gabriele
...[leggi]

PRIMA PAGINA

15/4/19
IL PUNTO SUL GIRONE A DI 3^ CATEGORIA – 23^ GIORNATA

IL BORGO TRENTO SI AGGIUDICA IL BIG MATCH CONTRO LA PIEVE SAN FLORIANO ED E' AD UN PASSO DALLA PROMOZIONE IN 2^ CATEGORIA. IL LESSINIA PAREGGIA CON L'AUSONIA E VIENE SCAVALCATO DAL RIVOLI, CHE HA TRAVOLTO IL S.MARCO, E DAL VERONA INTERNATIONAL, CHE HA VINTO IN CASA DELL'ACADEMY PESCANTINA.

Il Borgo Trento del presidente Paolo Padovani prende il largo nella classifica del girone A del campionato di Terza categoria dopo aver piegato in trasferta la Pieve San Floriano del presidente Giovanni Flora. Dopo la 23^ giornata c'è sempre al comando con 46 punti il Borgo Trento del diggì Alberto Tommasoni che stacca di 5 lunghezze la compagine biancazzurra della Valpolicella quando mancano solo tre gare alla fine.

I gialloblu di mister Andrea Lunardi hanno dato prova di forza e concretezza andando a vincere 2 a 1 in casa della diretta concorrente alla vittoria finale, la Pieve San Floriano. I biancazzurri di mister Valentino Dall'Ora erano andati in vantaggio con Spada dopo un quarto d'ora ma i gialloblu ospiti hanno pareggiato in chiusura di tempo grazie al rigore trasformato da Mouane. Nella ripresa i ragazzi del team manager Manuel Caliari trovano poi il gol vincente con l'ex Virtus classe 1997 Aliù Diallo a 10 minuti dalla fine.

Al 2° posto rimane a 41 punti la Pieve San Floriano che ora è incalzata a 38 punti dal Rivoli 1964 di mister Massimiliano Nigro che travolge con un pesantissimo 8 a 0 in casa il San Marco di mister Emanuele Battocchio. A fare la differenza sono le triplette di Zaki Akantor e dell'immarcescibile bomber Davide Filippozzi, più i sigilli di Horra Zakaria e Riccardo Cappagli, giunto al suo 18° gol stagionale.

A 38 punti al 4° posto col Rivoli c'è anche il Verona International di mister Gentjan Cani che vince 1 a 0 in casa dell'Academy Pescantina di mister Luca Bortoletto. Partita sbloccata solo ad un quarto d'ora dalla fine da uno sfortunato autogol del rossoblu Alessandro Marconi che regala i tre preziosi punti ai rossoneri.

Scende al 5° posto con 37 punti il Lessinia del presidente Matteo Guglielmini che non va oltre l'1 a 1 in casa contro l'Ausonia calcio di mister Mario Marai. Per i gialloblu di mister Antonio Donatiello aveva sbloccato l'incontro il centrocampista Davide Dall'Ora ma i gialloblu ospiti sono pervenuti al pareggio con il classe 1995 Matteo Schenato.

Al 6° posto a 31 punti, c'è il Saval Maddalena del presidente Flavio Massaro neo vincitore della Coppa Verona 2018-19. Il team giallorosso guidato da mister Edgar Genovesi ha perso ieri 0 a 2 in casa contro il Crazy di mister Vittorio Arragoni in gol con Riccardo Cipriani e Aimuan Letaief. Con i 3 punti il Crazy aggancia al 7° posto a 30 punti l'Ausonia calcio e precede l'Academy Pescantina del presidente Nicolò Rebonato fermo a 27 punti e incalzato dal Quinto Valpantena a 26.

Quinto di mister Alberto Ferrari che ieri ha vinto 3 a 1 in casa contro il Cadore “B” di mister Davide Santeramo, squadra fuori classifica che quindi non porta punti ai rossoblu. Per il Quinto doppia di Gianmarco Giberti e sigillo di Gianmarco Dal Corso. Per i neroverdi ospiti risponde il solo Vigliani.

All'11° posto a 23 punti c'è l'Ares calcio del presidente Adriano Verzini e penultimo a 13 punti il San Marco del presidente Bruno Romani. Ares Calcio di mister Martin Marrone che stasera alle 21 sarà ospite del fanalino di coda Preonda Bardolino del presidente Enrico Bianchini e di mister Robert Banovic, ultimo con 2 punti.

la redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(2048)