ULTIMA - 24/5/19 - FABIO BRUTTI (CALDIERO): "LA ROSA NON SARA' STRAVOLTA"

Per il giovane direttore generale del Calcio Caldiero Terme, l'ex portiere Fabio Brutti, al suo 7° anno consecutivo nel direttivo team giallo-verde termale, la società del presidente Filippo Berti è in continua crescita di gioco e risultati: "Sono contentissimo" ci confida Brutti "di come abbiamo giocato quest'anno, facendo
...[leggi]

PRIMA PAGINA

29/4/19
IL PUNTO SUL GIRONE (A-VI) E (C-PD) DI 3^ CATEGORIA – 26^ GIORNATA

IL BO.CA. JUNIOR CHIUDE IL CAMPIONATO A +20 SULLA SECONDA, IL S.TOMIO, CHE VINCE (0-1) A GRANCONA. IL VESTENANOVA PERDE IN CASA (2-3) COL TRESCHE CONCA CHE GLI SOFFIA LA POLTRONA PLAY-OFF. ANCORA SCONFITTO IL CASTAGNARO (1-5) COL S.GIUSEPPE ABANO

Il Boca Junior del presidente Alessandro Giusti chiude il campionato con 20 punti di vantaggio sulla seconda classificata e vincendo la sua 20 partita su 24 giocate. Battuta ieri la squadra vicentina del 7 Mulini Fimon per 4 a 1 in gol solo con Bosaglia. La capolista gialloblu di mister Giuseppe Sartori va invece a segno con Donatello, Ferrarese e due volte con il super bomber Jacopo Dall'Omo che chiude il campionato con 40 centri in 22 partite giocate, due record, quello di squadra e personale, che difficilmente saranno battibili.

Grave sconfitta interna del Vestenanova di mister Moreno Beltrame che ieri ha perso 2 a 3 in casa contro i vicentini del Tresche Conca di mister Frigo che soffiano così l'ultima poltrona play-off ai veronesi. Per i biancoverdi del presidente Ivan Cerato vanno a segno Fracasso e Mirko Fabbrini, per gli ospiti dell'altopiano di Asiago segnano Panozzo, Pertile e al 90° minuto arriva la stoccata decisiva di Rivetta.

La classifica finale vede il Boca Junior campione a 63 punti, secondo a 43 punti il S.Tomio di mister Marchioro, al 3° posto l'Altavilla di mister Trimigliozzi che batte 3 a 0 il La Contea. Al 4° posto scala il Grancona che perde 1 a 0 in casa col S.Tomio che lo scavalca, al 5° posto a 39 punti chiude il Tresche Conca che aggancia il Vestenanova e lo esclude dai play-off per gli scontri diretti favorevoli. Al 7° posto il Pedezzi con 35 punti che vince 4 a 3 in casa del Monte di Malo. A 29 punti il Recoaro, che batte l'Olmo Creazzo 3 a 1, e il New Team santissima Trinità che perde in casa 2 a 3 con il San Lazzaro Serenissima (squadra fuori classifica). A 24 punti resta il La Contea, a 20 punti troviamo l'Union Olmo Creazzo di mister Negretto che precede sempre il Monte di Malo fermo a 19 punti. Il 7 Mulini Fimon di mister De Grandi è sempre ultimo in classifica con 11 punti e precede solo il San Lazzaro Serenissima di mister Nardi (squadra che non faceva classifica).

Nel girone C di Padova, il Castagnaro di mister Eddy Bacchiega perde pesantemente in casa per 1 a 5 col S.Giuseppe Abano di mister Schiavo. I biancoverdi del presidente Franco Cervato e del diesse Marco Pagan vanno in gol con il difensore Pradella, per gli ospiti va in rete per ben 4 volte Rotaru e per una volta Bernardi. Ieri, nell'ultima di campionato, ha riposato l'Atletico Torreglia.

Le altre partite di ieri hanno visto l'Euganea Rovolon vincere 3 a 1 in casa Giarre, il Deserto battere 3 a 1 il Pio X Abano, la Polisportiva Pallalpiede vincere 3 a 1 col Redentore, il Villa Estense perdere 3 a 0 in casa del Battaglia Terme, il Sossano Villaga Orgiano vincere in casa dell'Atletico Baroca per 3 a 1.

Promosso in 2^ categoria con 50 punti il Sossano, secondo il Battaglia Terme con 48 punti, al 3° posto chiude il Giarre a 44 punti. Al 4° posto con 43 punti il Redentore di mister Battistella alla pari dell'Euganea Rovolon di mister Gomiero. Sesto e fuori dai play-off il Villa Estense fermo a 36 punti, al 7° posto con 30 punti c'è il Deserto mentre a 29 sale il san Giuseppe Abano di mister Schiavo. A 19 punti chiude il Castagnaro, poi a 15 punti c'è l'Atletico Baroca di mister Toffanin che precede l'Atletico Torreglia fermo a 9 e il Pio X Abano che chiude ultimo con 8 punti. Dietro solo la Pol. Pallaalpiede, squadra di detenuti fuori classifica che giocava sempre fra le proprie mura nel campo all'interno delle carceri di Padova.
 
la redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(160)