ULTIMA - 24/5/19 - FABIO BRUTTI (CALDIERO): "LA ROSA NON SARA' STRAVOLTA"

Per il giovane direttore generale del Calcio Caldiero Terme, l'ex portiere Fabio Brutti, al suo 7° anno consecutivo nel direttivo team giallo-verde termale, la società del presidente Filippo Berti è in continua crescita di gioco e risultati: "Sono contentissimo" ci confida Brutti "di come abbiamo giocato quest'anno, facendo
...[leggi]

ULTIM'ORA

1/3/19
IL MALCESINE DI MISTER MARCO MARTINI ALZA L'ASTICELLA

Nella stagione scorsa il Malcesine si era classificato al quarto posto del girone A di Seconda categoria e quest’anno i ragazzi di mister Marco Martini stanno andando ancora più forte. Dopo 23 gare giocate la squadra del presidente Simeone Casella si è portata a 46 punti, a soli quattro punti dal San Peretto di mister Franco Tommasi che svetta al primo posto con 50 punti. Ieri, nel recupero della 19^ giornata di campionato, il Malcesine si è imposto sul sintetico di Lugo per 2 a 1 contro il Sant’Anna D’Alfaedo di mister Francesco Corazzoli. Dice mister Marco Martini: "Una vittoria per noi davvero importante che conferma quanto di buono fatto in questo girone di ritorno. Ora siamo molto vicini al San Peretto anche se non sarà facile spodestare dal primo posto della formazione di mister Franco Tommasi, squadra solida e ben messa in campo. Noi c’è la metteremo tutta per mettere in difficoltà i rossoneri nella speranza di rosicchiare altri punti".

Divertimento, impegno e tanta voglia di lavorare, tutto questo alla ricerca di un obiettivo che ora sembra possibile. Il Malcesine crede nei propri mezzi e coltiva le proprie ambizioni. La squadra è stat costruita per fare bene e per migliorare la posizione dell'anno scorso. "Il gruppo è forte e molto motivato. I carichi di lavoro sono programmati bene e ci stiamo allenando con impegno e caparbietà. Andiamo avanti domenica dopo domenica, senza scomporci e rimanendo concentrati sull'obiettivo finale".

Sette risultati utili consecutivi e 19 punti conquistati, con 6 vittorie ed un pareggio, la squadra del lago sembra aver trovato la quadratura del cerchio. Il sodalizio del direttore sportivo Bortolo Marchiotto procede spedito sperando che le prossime gare non siano troppo intricate. "Abbiamo battuto le prime della classe San Peretto e Pastrengo dimostrando una buona intesa tra i reparti. La difesa gioca coperta come piace al sottoscritto e l’attacco fa il suo dovere, visto che ora siamo i più prolifici del girone con 53 reti segnate. Non chiedo di meglio ma non abbiamo ancora fatto nulla quindi in ogni gara bisogna ripartire da zero. Mi aspetto molto dalle prossime gare che dovremo giocare con puntiglio e grande determinazione".

Domenica prossima ci sarà da scrivere un’altra pagina nel libro di questa bella stagione per il Malcesine. Arriva sul sintetico di Cassone il Valdadige di mister Marzio Menegotti. "Una brutta gatta da pelare - sottolinea il tecnico -, perchè loro vogliono uscire con almeno un punto dal nostro campo. Noi faremo di tutto per mettergli il bastone tra le ruote. Non servono distrazioni ma più punti possibili. Sarà una bella gara e molto combattuta. Spero una buona affluenza nel nostro pubblico, sempre numeroso e pronto ad incitarci".

Compongono la società bianco-granata dell'alto Garda, oltre al presidente Simeone Casella, il presidente onorario Gigi Marchiotto e il vice presidente Fabio Favezzi. Danno una mano a mister Marco Martini i due vice allenatori Antonio Maroadi e Nicola Calzà, due ex giocatori della compagine lacustre.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(654)