ULTIMA - 24/5/19 - FABIO BRUTTI (CALDIERO): "LA ROSA NON SARA' STRAVOLTA"

Per il giovane direttore generale del Calcio Caldiero Terme, l'ex portiere Fabio Brutti, al suo 7° anno consecutivo nel direttivo team giallo-verde termale, la società del presidente Filippo Berti è in continua crescita di gioco e risultati: "Sono contentissimo" ci confida Brutti "di come abbiamo giocato quest'anno, facendo
...[leggi]

ULTIM'ORA

14/3/19
CALDIERO - SAN LUIGI TRIESTE 1-1. I TERMALI SONO AI QUARTI

I GIALLOVERDI DEL PRESIDENTE FILIPPO BERTI SONO FRA LE 8 MIGLIORI SQUADRE D’ITALIA E SOGNANO LA SERIE D.

Un Caldiero Terme al piccolo trotto conquista il pareggio necessario per passare il turno ed approdare ai quarti di finale della Coppa Italia - Fase Nazionale dove affronterà nel doppio confronto gli astigiani del Canelli, che hanno battuto il leggendario e decaduto Varese.

La partita subito in discesa per i gialloverdi di mister Cristian Soave che dopo soli 6 minuti trovavano il vantaggio ancora con una bella rete di Giovanni Guccione, che, ben servito dal compagno Zanetti, ha infilato la palla sotto la traversa dell'incolpevole Furlan. A questo punto i termali cercano di amministrare la gara cercando di dosare le forze, dal momento che la squadra deve giocare ogni 3/4 giorni fra campionato e Coppa, offrendo però il fianco al biancoverdi che in chiusura di tempo vanno vicini al pareggio con bomber Ciriello, minaccia sventata da un provvidenziale intervento del giovane portiere gialloverde Tommy Anderloni.

In avvio di ripresa dubbia la concessione di un penalty alla squadra ospite da parte del signor Dorillo di Torino che ravvisa una leggerea spinta di un difensore locali ai danni di Ciriello. Rigore che è felicemente trasformato da Giovannini, che rimette tutto in gioco, mettendo un pò di apprensione sopratutto nei tifosi locali, mentre la squadra con grande maestria controlla la gara fino al 95° minuto, mettendo in carniere un risultato positivo che le consente di proseguire il suo cammino in Coppa Italia contro le migliori compagini di Eccellenza di tutta Italia.

Si è quindi chiuso ieri il 1° turno della Coppa Italia Dilettanti con le ultime tre partite della 3^ giornata dei triangolari che hanno completato il quadro delle squadre qualificate ai quarti di finale della competizione che, oltre al prestigio della coccarda tricolore, metterà in palio un posto nel prossimo campionato di Serie D. Oltre al Caldiero Terme nel girone B, hanno passato il turno il Canelli nel girone A, che ha liquidato 2 a 1 il Varese 2-1,  e Casarano nel girone G che ha battuto 2 a 0 l'Audax Cervinara. Queste tre squadre si aggiungono alle altre cinque che si sono imposte negli abbinamenti a due squadre e che completano la griglia dei quarti che sarà composta da Bagnolese, Team Nuova Florida, Tre Pini Matese, Canicattì, Foligno, Canelli, Caldiero Terme e Casarano.

Complimenti quindi ai ragazzi del presidente Filippo Berti che sono già fra le prime 8 squadre d'Italia e che ora attendono i sorteggi che si svolgeranno venerdì 15 marzo alle ore 10.30 presso la sede della Lega Nazionale Dilettanti di Roma (Piazzale Flaminio, 9). Sorteggi che si svolgeranno, nei casi previsti dal regolamento della competizioni, per determinare l’ordine di svolgimento dei quarti di finale. Il 20 marzo si giocherà subito la gara di andata dei quarti di finale, il 27 marzo ci sarà il ritorno dei quarti di finale. Il 3 aprile si giocheranno le semifinali andata e il 10 aprile la gara di ritorno. Il giorno 24 aprile ci sarà la finale.

Caldiero: Anderloni, Vanzetta (26'st Baschirotto), Pisani, Filiciotto (23'st Falchetto), Tonolli, Gecchele, Baldani (44'st Mezzina), Peotta, Guccione (36'st Brunazzi), Viviani, Zanetti (19'st Zerbato). All. Soave.
San Luigi: Furlan, Ianezic, Bertoni (31'st Norbedo), Male, Villanovich (10'st Tentindo), Giovannini (39'st De Lindegg), Gridel (36'st Rizzotto), Disnan, Ciriello, Carlevaris (15'st Evangelisti), Stipancich. All. Sandrin.
Arbitro: Dorillo di Torino
Assistenti: Pischedda di Torino e Barberi di Collegno
Reti: 6' pt Guccione (C), 6' st su rig. Giovannini (S)

Giorgio Verzini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(796)