ULTIMA - 24/5/19 - FABIO BRUTTI (CALDIERO): "LA ROSA NON SARA' STRAVOLTA"

Per il giovane direttore generale del Calcio Caldiero Terme, l'ex portiere Fabio Brutti, al suo 7° anno consecutivo nel direttivo team giallo-verde termale, la società del presidente Filippo Berti è in continua crescita di gioco e risultati: "Sono contentissimo" ci confida Brutti "di come abbiamo giocato quest'anno, facendo
...[leggi]

ULTIM'ORA

15/3/19
IL MALCESINE (25 PUNTI NELLE ULTIME 9 GARE) NON MOLLA

E’ un gruppo di ragazzi con le idee chiare, quello del Malcesine di mister Marco Martini, che si è proiettato nella zona alta della classifica del girone A di Seconda categoria ottenendo 8 vittorie ed un pareggio nelle ultime 9 gare giocate. Non sono pochi i chilometri che la squadra del rinomato paese del lago di Garda deve fare alla domenica per raggiungere il campo ospitante delle compagini veronesi avversarie della provincia di Verona. "La distanza non ci pesa - afferma il simpatico mister Marco Martini -, oramai ci siamo abituati ed abbiamo i pulmini sempre pronti per le trasferte. Ci divertiamo tutti assieme facendo gruppo ed il tempo assieme passa molto velocemente. Al termine della gara c’è sempre una birretta ed un panino per tutti, e quando si vince si gusta ancora meglio".

E’ una compagine molto ambiziosa il Malcesine. I granata si sono posti l’obiettivo di cercare di scalfire il predominio della capolista San Peretto. "Quest’anno il nostro girone racchiude buoni valori. Il San Peretto ha dimostrato di essere la squadra più forte e determinata. Ma nelle ultime settimane sta perdendo punti. Noi siamo lì che inseguiamo ma nello stesso modo dobbiamo stare attenti alla rincorsa di Pastrengo e Lazise. Ma si stanno inserendo nella lotta play off anche La Vetta e Juventina Valpantena. Insomma, stiamo tutte correndo con il pieno di energia e nessuno vuole fermarsi, come è logico che sia. Noi siamo sempre attenti a fornire delle buone prestazioni con il desiderio di vincere più gare possibili".

Mancano cinque gare alla fine e il Malcesine se la dovrà vedere contro BureCorrubbio, Lazise, Cavaion, Colà Villa Cedri e Bussolengo. "Stiamo lavorando per affrontare con attenzione queste prossime gare, forti sopratutto del nostro fortino casalingo e del calore del nostro pubblico. I ragazzi stanno dimostrando che vogliono divertirsi e lo stanno facendo alla grande. Abbiamo una buona rosa che è davvero competitiva e stiamo viaggiando con il vento a favore. Le acque del lago sono agitate ma noi abbiamo le doti necessarie per domarle".

Compie 72 anni il Malcesine che è stato fondato nel dopoguerra con la volontà di tenere alta la bandiera del paese del lago. Nel 1953 la storia è iniziata con la disputa della prima stagione agonistica e negli ultimi anni la squadra sta tentando di salire in Prima categoria impressionando per il suo gioco sagace e fluido. Mister Martini, ex giocatore professionista, ha trovato la giusta amalgama per costruire la sua idea di calcio. I ragazzi lo seguono e la società lo coccola nella giusta maniera. In classifica, dopo 25 giornate, ha solo due punti in meno della capolista San Peretto che ne ha 54. Domenica 24 marzo, dopo la sosta, l'aspetta la gara casalinga contro il BureCorrubbio che ha pareggiato domenica scorsa 2 a 2 contro il Corbiolo tra le mura amiche.

"Non sarà una gara come le altre - chiude il tecnico granata -. Dobbiamo entrare al Comunale di Cassone, davanti al nostro pubblico, con le giuste motivazioni. Servono tre punti per stare in alto, con l’orecchio teso alla gara La Vetta - San Peretto, sperando di rosicchiare altri punti importanti". Con 57 gol fatti il Malcesine del presidente Simeone Casella vanta il miglior attacco del girone. Gli attaccanti Andrea Luciano con 15 reti, Davide Brighenti con 8 e Nicola Lutterotti e Nicola Zanotti con 6 reti, stanno facendo la loro parte. Ma la manovra offensiva è frutto dell'azione corale della squadra dove tutti gli effettivi, tranne chiaramente il portiere, possono spingersi in avanti e fare gol.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(606)