ULTIMA - 19/3/19 - VEDIAMO CHI RISCHIA I PLAY-OUT IN 2^ CATEGORIA ..

Girando i campi per assistere a dei recuperi di Seconda categoria ci siamo accorti che molte squadre non erano al corrente del nuovo regolamento di quest'anno per quanto riguarda i play out di questi campionati che dovranno decidere chi retrocederà al Campionato di Terza categoria 2018-2019. Abbiamo quindi interpellato il delegato della FIGC di Verona
...[leggi]

ULTIM'ORA

15/3/19
IL BALDO JUNIOR TEAM CALA IL TRIS AL «MEMORIAL BEPPE VIOLA»

I pulcini del Baldo Junior Team hanno calato il tris nel prestigioso torneo «Memorial Beppe Viola» di Arco in Trentino. Nel 2017 furono i ragazzini del 2006 ad alzare al cielo il trofeo; lo scorso anno quelli del 2007; quest’anno nella finale, svoltasi domenica 10 marzo, i pulcini 2008, allenati da Moreno Battisti, Vinkiu Martinelli e Marco Molignoni, hanno battuto nel triangolare finale le trentine Calisio ed Arco.

Il torneo ha registrato la partecipazione di 64 compagini tra Veneto, Trentino Alto Adige e Lombardia. «Il successo di quest’anno nel «Memorial Beppe Viola» così come i precedenti costituiscono il frutto di un percorso tecnico iniziato diversi anni basato su una precisa metodologia di lavoro» afferma il presidente del Baldo Junior Team Marino Gaiardoni.

«Si tratta della metodologia MC2 volta al miglioramento tecnico-tattico del singolo calciatore» prosegue Cristian Cantarelli, responsabile del settore giovanile del Baldo Junior Team. «Questa tipologia di lavoro sul campo, sposata integralmente dalla nostra società» evidenzia Cantarelli «sarà proposta anche nei Summer Camp in programma nei mesi estivi, dando l’opportunità a qualunque ragazzo, nato tra il 2005 ed il 2013, di provarne l’esperienza».

Nel corso di questa stagione varie formazioni del Baldo Junior Team si sono confrontate con realtà professionistiche come Padova, Venezia, Hellas Verona e Feralpisalò. «Queste partite» aggiunge il responsabile del settore giovanile «hanno rappresentato un’importante crescita dei nostri calciatori e confermato la bontà del progetto tecnico che privilegia i ragazzi del nostro territorio. Ad esempio la nostra squadra che milita nella categoria regionale giovanissimi elite è composta da 18 giocatori sui 20 totali che sono cresciuti nella nostra società».

«Inoltre il Baldo Junior Team», conclude il presidente Marino Gaiardoni, «sta lavorando attivamente con la nuova società Bardolino Champions Cup, oltre alle consolidate Montebaldina e Cavaion, per la stagione 2019-2020».
 
la redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(349)