ULTIMA - 14/12/18 - IL CALCIO MERCATO DI CASA NOSTRA E' IN CONTINUO FERMENTO

La Virtus Verona comunica che ieri sono stati risolti i contratti dei calciatori Fabio Alba ed Alessandro Speri. La dirigenza della società rossoblu dice: "Auguriamo di vero cuore a Fabio e Ale, colonne portanti della squadra che lo scorso anno ha conquistato la storica promozione in serie C, le migliori fortune
...[leggi]

ULTIM'ORA

22/10/14
LISA FACCIOLI SI GODE IL PRIMATO CON LA SUA FORTITUDO MOZZECANE

Non vuole sparare a salve, la Fortitudo Mozzecane, compagine che guida in compagnia con le imprevedibili e  terribili avversarie del Sud Tirol, l'attuale classifica della Serie B femminile di calcio dopo la terza giornata disputata. Una squadra giovane cambiata grazie all'inserimento di validi tasselli provenienti dal Real Bardolino. Sono arrivate la Venturini e la Maselli dalle cugine del lago, assieme alla Cavallini dal Pordenone di Serie A. Dal carattere mai domo, la centrale di difesa Lisa Faccioli, ama in maniera entusiasmante giocare con la sfera di cuio, divertendosi anche durante la mai noiosa settimana d'allenamento, sotto le grinfie (si scherza naturalmente) del mister Walter Padovani. La Domenica Lisa si trasforma, mettendosi al timone della difesa gialloblù, per difendere il suo veliero dagli scossono causati dal vento, pardon, dalle avversarie!

Anche il papà la sa lunga di calcio, dirigente mai dimenticato, quando rivestiva la carica di direttore sportivo del Cologna Veneta ai tempi della serie D, e pure la mamma è molto appassionata e non si perde mai una sfida della figlia. Felice per la prestazione di Lisa, tutto polmoni e cuore, spesso nel dopo partita è allegra e spensierata sia con le compagne che con la famiglia.

“Mi piace molto osservare le nostre avversarie dall'Olimpo dell'alta classifica - afferma Lisa in un momento di relax, dopo gli allenamenti -. Siamo arrivate alla terza partita di campionato, ma, mi pare, che nessuno stia  scherzando. Non ci sono piu' le squadre materasso, ma chi dorme piu' in campo oramai! (Sorride divertita la Lisa). Ogni Domenica dobbiamo dare battaglia e le avversarie non si arrendono mai. Siamo una compagine in continua crescita, quadrata e di grande qualità. Dobbiamo proseguire su questa strada”.

Nell'ultimo turno la Fortitudo ha dovuto sudare le classiche sette camicie per piegare la costante resistenza del Brixen.
“E' proprio stato così - dice la Faccioli -, abbiamo ribatutto colpo su colpo alle bordate avversarie. Poi la Cavallini con prepotenza ha trovato il colpo risolutore segnando una bella rete nell'ultimo minuto valido della gara regalandoci tre punti molto importanti. Abbiamo sofferto, forse piu' del previsto, ma ci siamo unite nei momenti topici dell'incontro e, alla fine, siamo uscite dal terreno felici della vittoria”.

Tanti gli interessi di Lisa. Vulcanica e compagnona con gli amici e con le amiche, nelle frequenti uscite dei weekend . Nella sua stanza un libro non deve mai mancare sul comodino, ora sta leggendo “Il quadro mai dipinto” di Massimo Bisotti. Lo stereo deve rimanere sintonizzato sulle canzoni di Laura Pausini, che lei ama molto. Insomma, ci siamo capiti, è una ragazza con una marcia in piu'! Sia nelle gambe che nel cuore.

Serie B dove spicca il derby tutto veronese con la Fimauto Valpolicella...
“E' una gara particolare - ci dice Lisa -, e gli stimoli, quando si va in campo in un derby, sono assai diversi. Ognuna delle mie compagne c'è la mette sempre al 200%! La vittoria è la classica ciliegina sulla torta. Dai! Vediamo quest'anno come andrà a finire".

Legatissima all'amica Deila Boni, ex giocatrice del Mozzecane, ora passata ad occupare una poltrona dirigenziale. “E' un esempio di dedizione e concretezza per tutte noi! - afferma la Faccioli -. Deila è forte in ogni senso. Mi tira su nei momenti di sconforto e non mi esalta troppo in quelli di euforia. Un plauso a tutta la squadra. La nostra capitana Rachele Peretti sa suonare le corde giuste in campo. Il Presidente Alberto Faccincani è molto appassionato e sempre attento alle nostre esigenze. Mister Padovani, dal carattere introverso, ci regala sempre perle di grande saggezza. I suoi consigli sono indispensabili. Sa leggere con attenzione il volgere della gara. Ogni persona, in società, occupa il ruolo giusto. Sono certa che daremo del filo da torcere a molti.”

Arrivata a 14 anni al San Martino, due anni dopo vestiva con successo la maglia del Frutta Più di Verona. Poi è iniziata la sua cavalcata con il vessillo della Fortitudo Mozzecane, dove gioca tutt'ora. Chiude Lisa: “Sono un difensore che ama propormi anche in avanti. Di solito, in ogni stagione, segno almeno 4 o 5 reti. Sono sempre al servizio delle mie compagnee mi piace chiudere ogni varco alle squadre avversarie. Ringrazio voi di pianeta-calcio per l'attenzione che date al calcio dilettantistico. Complimenti alla Panico e alla Gabbiadini, sono davvero un esempio da imitare. Ma ormai ho la gola secca! (e ride!) voglio portare ad alti traguardi la Fortitudo se lo merita, per i tanti sacrifici fatti per portare avanti il calcio nel paese. A volte i sogni possono diventare realtà!” Grazie Lisa, per quanto dai al calcio femminile. Un movimento che meriterebbe sempre più nuovi brillanti palcoscenici.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1320)