ULTIMA - 18/8/18 - IL POVEGLIANO E' PRONTO PER UNA NUOVA SFIDA

Dopo aver salutato mister Marco Pedron, passato in Eccellenza alla guida del San Giovanni Lupatoto, per il Povegliano del presidente Moreno Fabris è partita una nuova stagione nel campionato di Promozione sotto la guida di mister Lucio Beltrame. Del mercato delle "libellule biancazzurre" ne parliamo con il diesse Flavio Dal Santo: "Abbiamo
...[leggi]

ULTIM'ORA

23/2/16
ROMA CAPUT MUNDI, AL VIA IL TORNEO INTERNAZIONALE GIOVANILE LND

PRESENTATA LA COMPETIZIONE A ROMA PRESSO LA SEDE FIGC, SI SVOLGERÀ DAL 29 FEBBRAIO AL 4 MARZO. RICONFERMATA LA PRESENZA DEL TORNEO FEMMINILE "IL CALCIO È ROSA - DONNE E PACE".

Traguardo di prestigio per il Roma Caput Mundi. Il torneo giovanile, nato nel 2005 su impulso del Comitato Regionale Lazio, festeggia quest’anno la sua decima edizione confermandosi da ben due lustri una consolidata realtà di caratura internazionale. La presentazione ufficiale si è tenuta la scorsa settimana presso la Sala del Consiglio della FIGC dove sono intervenuti il Presidente Federale Carlo Tavecchio, il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Antonio Cosentino e il Presidente del CR Lazio Melchiorre Zarelli, accompagnato dal Vice Presidente Vicario Vincenzo Calzolari, il Delegato del Dipartimento Calcio Femminile Rosella Sensi, la Responsabile Area sviluppo calcio femminile FIGC Patrizia Recandio e delegato al calcio femminile per il CR Lazio Alba Leonelli. Presenti anche il Vice Presidente vicario LND Alberto Mambelli, il consigliere federale Salvatore Colonna e il segretario del Dipartimento Interregionale Mauro De Angelis.

“Da dieci anni Roma Caput Mundi è nel calendario delle principali competizioni LND, anche quest'anno ci saranno molte squadre estere sia maschili che femminili per una competizione sempre più dal respiro internazionale – ha commentato Tavecchio - La Federcalcio offrirà il proprio sostegno anche in futuro per far si che il torneo possa crescere ulteriormente”. Molto soddisfatto anche Cosentino: “E’ meraviglioso poter celebrare oggi i dieci anni di un torneo che rappresenta una delle eccellenze del nostro movimento. E’ stato importante dare continuità, dopo i buoni risultati della passata edizione, alla competizione femminile. Spero che si possa già dalla prossima coinvolgere più squadre.” “Essere arrivati alla decima edizione del Roma Caput Mundi è motivo di grande orgoglio e soddisfazione – le parole di Zarelli -  Australia a parte, tutti i continenti hanno partecipato con almeno una squadra al torneo dove speriamo possano venir fuori numerosi altri talenti come in passato”.

Dal 29 febbraio al 4 marzo i campi della provincia di Roma e di Frosinone faranno da palcoscenico ai tantissimi talenti provenienti da tutta Europa, come da tradizione prenderanno parte alla competizione la Rappresentativa Juniores del CR Lazio e la Nazionale Under 18 LND. I padroni di casa sono in cerca di riscatto dopo la finale persa lo scorso anno proprio contro gli azzurrini, questa volta sarà Mauro Bencivenga, a lungo allenatore delle giovanili della Roma, a guidare la selezione regionale nel proprio girone in compagnia di Albania, Galles e Malta. Primo appuntamento ufficiale per l’Under 18 LND sotto la gestione di Francesco Statuto. L’ex centrocampista di Roma e Udinese, insediatosi sulla panchina azzurra lo scorso 11 dicembre,  troverà sul proprio cammino Inghilterra, Grecia e Romania, debutto lunedì 29 febbraio a Piglio contro gli ellenici. Finale in programma il 4 marzo alle ore 10.30 presso lo stadio Anco Marzio di Ostia Lido.

Per il secondo anno consecutivo il torneo aprirà le porte al calcio femminile per “Il Calcio è rosa – Donne e pace” a cui parteciperanno tre squadre italiane (Res Roma, Roma Calcio Femminile e la Rappresentativa del CR Lazio) e altrettante straniere (le detentrici serbe dello Spartak Subotika, le montenegrine dello ZFK Ekonomist e le lituane del Gintra Universitetas). Finale in programma il 4 marzo alle ore 10.30 presso lo stadio Cetorelli di Fiumicino. Mercoledì 2 marzo, giornata di riposo della competizione, è in programma invece la cerimonia ufficiale con tutte le delegazioni presso il salone d’onore del CONI a cui seguirà una visita guidata dello Stadio Olimpico.
 
Salvatore Dragone Ufficio Stampa e Comunicazione F.I.G.C. - L.N.D.
per
www.pianeta-calcio.it

Visualizzato(838)